Consigli Fantacalcio, i centrali della Fiorentina: tra bonus e modificatore di difesa, che manna!

Consigli Fantacalcio, i centrali della Fiorentina: tra bonus e modificatore di difesa, che manna!

La difesa a 3 della Fiorentina sta portando in dote buoni voti e molti bonus: ecco l’analisi del reparto per il Fantacalcio.

di Francesco Spada, @MoradinGE

La fase difensiva della Fiorentina non aveva iniziato il campionato con il piglio giusto, complici anche i movimenti di mercato un po’ tardivi per rinforzare il settore. In 2 partite (Napoli e Genoa) erano infatti arrivati 6 gol incassati, ma la successiva sosta delle Nazionali ha dato il tempo di lavorare e sistemare i meccanismi difensivi, con la Juventus che fu la prima a pagarne dazio: 0-0 a Firenze e prima porta inviolata della stagione.

LA DIFESA DELLA FIORENTINA

Montella ha disegnato, con un 3-5-2 di base, una squadra difensivamente più solida. Se gli esterni da una parte danno un grosso aiuto, la vera svolta è stata l’amalgama creata dai 3 centrali difensivi. Un mix di esperienza, maturità e talento, che non solo stanno portando buoni voti, ma anche bonus che mancavano dai tempi di Gonzalo Rodriguez.

Capitan Pezzella dopo un avvio stentato, ha trovato maggiore sicurezza grazie anche all’arrivo di Caceres, difensore uruguagio con quasi 100 presenze in Nazionale e oltre 30 apparizioni nelle Coppe continentali: 32 anni di garanzia. A completare il reparto il giovane Milenkovic, ormai titolare indiscusso che sta trovando ad ogni stagione più sicurezza, anche se ancora qualche sbavatura è da mettere in conto: a 22 anni (che compirà a breve) si possono ancora perdonare.

I DIFENSORI CENTRALI VIOLA AL FANTACALCIO

I fantapossessori dei centrali viola devono ringraziare Montella se il rendimento nelle ultime uscite è stato in rapida salita, a guidare questa speciale classifica è Pezzella: nelle ultime 5 uscite il suo voto non è mai sceso sotto il 6,5, una vera certezza per il modificatore di difesa. E se poi aggiungiamo un gol che potrebbe non essere l’ultimo stagionale, il quadro è completo.

Un po’ a sorpresa (ma neanche troppo) Caceres dal suo approdo a Firenze è sempre stato impiegato, e non ci ha messo molto a prendersi una maglia da titolare che difficilmente gli verrà tolta. Un rendimento sempre in crescendo, dal 6 contro la Juventus al 7 nell’ultima gara in pagella.

Un paio di ammonizioni di troppo, ma già 2 gol all’attivo per Milenkovic. Il giovane serbo è ancora incline a qualche sbavatura che potrebbero portare mezzo punto in meno, ma resta una scelta ottima se si cerca titolarità e qualche bonus.

Insomma, c’è poco da dire. Dopo un avvio stentato, la difesa viola sta regalando molte gioie e in futuro non dovrebbe esserne da meno grazie al 3-5-2 di Montella.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy