Consigli Fantacalcio, Hellas: Amrabat, il guerriero del centrocampo

Consigli Fantacalcio, Hellas: Amrabat, il guerriero del centrocampo

Il centrocampista marocchino sta sciorinando prestazioni notevoli e ormai è un fedelissimo di Juric.

di Carlo Cecino, @CarloCecino

Arrivato dal mercato estivo senza le luci dei riflettori puntate addosso, Sofyan Amrabat si è calato benissimo nel pianeta Hellas Verona e ormai il tecnico gialloblu Ivan Juric non può più farne a meno. Il 23enne centrocampista centrale olandese, ma naturalizzato marocchino, sta difatti proponendo prestazioni monstre al fianco dell’esperto Miguel Veloso, nella cerniera di metà campo di un Hellas che ha cominciato il campionato ben al di sopra delle aspettative.

Ecco la pagella de La Gazzetta Sportiva sull’ultima gara disputata da Sofyan Amrabat contro la Sampdoria: “Primo tempo monumentale, ripresa meno scintillante ma la media resta di alto livello. Voto 7.5“. E a fine gara Juric, sempre a La Gazzetta Sportiva, ha tessuto le lodi al suo mediano box to box: “Ha molta furbizia, nei contrasti può reggere con chiunque, ha una forza fisica spaventosa“.

Così Amrabat in sette presenze, sei da titolare e solo una da subentrato alla prima giornata, ha sempre mantenuto una media più che sufficiente, con picchi clamorosi nelle ultime giornate in cui ha conquistato due sette in pagella e l’ultimo 7.5 per La Gazzetta.

AMRABAT AL FANTACALCIO

Ed i fantallenatori che hanno puntato a fari spenti su Amrabat ora lo coccolano per le sue prestazioni impetuose. In sette giornate ha rimediato un solo cartellino giallo, nonostante l’attitudine in campo possa predisporre il centrocampista arrivato a Verona, in prestito dal Brugge, a compiere falli tattici. L’unica cosa che per ora sta mancando ad Amrabat, più per i suoi fantapossessori che per l’Hellas Verona, sono i bonus (finora 0 assist e 0 gol). Anche se c’è da dire che nelle prossime gare dalle sue volate coast to coast potrebbe sorgere qualche +1, se non addirittura un pesante +3. Per esempio, nell’ultima contro la Samp si è bevuto cinquanta metri di campo palla al piede e ha servito un assist al bacio per Stepinski che non ha finalizzato l’occasione.

Ad ogni modo, appare difficile che Juric possa privarsi del suo guerriero della mediana viste le ottime partite disputate sinora da Amrabat e gli ottimi risultati ottenuti dalla squadra. Perciò i fantallenatori si ritrovano un titolare low cost con i fiocchi, che potrebbe in futuro racimolare dei bonus importanti, che andrebbero ad aggiungersi a una media voto già di per sé impressionante.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy