Consigli Fantacalcio: Focus su Bonaventura, riserva di lusso della Fiorentina

L’ex giocatore del Milan parte in panchina, ma può essere un ottimo slot

di Stefano Martelli, @Ste1983NO

Dopo 6 stagioni al Milan e un passato all’Atalanta, squadra dove è cresciuto calcisticamente, Giacomo Bonaventura si appresta ad affrontare una nuova stagione in Serie A approdando alla corte di Iachini, mister della Fiorentina.

JACK BONAVENTURA: chi è?

Centrocampista tuttofare di 31 anni inizia la sua carriera professionistica nel ormai lontano 2008/09 approdando all’Atalanta dalle giovanili bergamasche under 19. Dopo due stagioni in prestito a Pergocrema e Padova, gioca stabilmente in maglia nerazzurra per 5 stagioni prima del passaggio al Milan al termine della stagione 2014/15. Con i rossoneri passa 6 stagioni con una fase calante negli ultimi anni complice un brutto infortunio. In scadenza di contratto nella stagione 2019/20, firma per due anni con la Fiorentina.

JACK BONAVENTURA: le sue caratteristiche

Nasce centrocampista centrale, ma nelle ultime stagioni ha giocato anche come ala sinistra e come trequartista esterno meritandosi la fascia di “centrocampista tuttofare”. Ruolo che gli permette di essere ben visto dagli allenatori e molto utile alla squadra in più occasioni.

JACK BONAVENTURA: numeri e statistiche

Nella sua carriera Bonaventura ha giocato un totale di 375 partite, quasi tutte in A o Europa League, portando ben 66 gol e 45 assist decisivi ai suoi compagni. Nell’ultima stagione con la maglia del Milan ventinove presenze, tre gol, cinque assist e due cartellini gialli. Pur senza essere titolare, un buon bottino, sottolineato anche dalla media voto del 6,07 e dalla fantamedia del 6,69.

JACK BONAVENTURA: dove giocherà e quanto spendere

Al momento è da considerarsi una riserva di lusso, è probabile che lo abbiano preso proprio come dodicesimo di livello da adoperare lungo tutta la trequarti offensiva, ma nell’arco di una stagione che conta ben cinque turni infrasettimanali e tante gare ravvicinate siamo sicuri che si ricaverà uno spazio rilevante anche da titolare. Alla luce di tutto quel che si è detto, nonostante la titolarità non sicura il signor Bonaventura si configura come un centrocampista molto interessante pure al fantacalcio. Considerando inoltre la propensione al bonus, in leghe numerose lo si può anche ritenere un secondo slot.

Attiva Magic, il fanta-concorso con il montepremi più ricco d’Italia, vinci una Jaguar e diventa il Magic Allenatore più famoso d’Italia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy