Consigli Fantacalcio, Fiorentina: Sottil può sorprendere

Consigli Fantacalcio, Fiorentina: Sottil può sorprendere

Il figlio d’arte sta impressionando nel pre-campionato e la Viola si ritrova un altro talento in casa.

di Carlo Cecino, @CarloCecino

SFIDA LA REDAZIONE DI FANTAMAGAZINE SU MAGIC
Crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport!


Prima Bernardeschi, poi Chiesa e adesso Sottil. Il vivaio della Fiorentina continua ad essere una rigogliosa fucina di talenti e per la nuova stagione la stella in rampo di lancio si chiama Riccardo Sottil, esterno d’attacco classe 1999 e figlio di Andrea, ex calciatore con una buona carriera in Serie A e fino a giugno allenatore del Catania in Lega Pro. 

SOTTIL, PRE-CAMPIONATO DA URLO

Nei campionati giovanili, il marchio di fabbrica di Sottil sono stati gol e dribbling. E come rivela il padre Andrea, con un tecnico come Montella ora è pronto per compiere il salto fra i grandi, dopo sei importanti mesi in prestito al Pescara in Serie B: “Riccardo ha personalità e per fortuna ha trovato un maestro come Montella. Ora ha imparato a coprire tutta la fascia, anche se resta un giocatore offensivo“, ha spiegato Sottil senior a La Gazzetta dello Sport.

Da punta a esterno, la metamorfosi di Sottil è in fase di ultimazione. Il baby talento della Viola stupisce per imprevedibilità ed è un talento dalla pura qualità. Nelle amichevoli prestagionali fin qui disputate dalla Fiorentina, Riccardo ha siglato sei reti: tre ai dilettanti della Val di Fassa, uno contro il Chivas negli States, uno in semirovesciata contro il Livorno e uno contro il Galatasaray pochi giorni fa. “Finalmente ho segnato un gol al Franchi. Il mio obiettivo è rimanere qui e mettere in difficoltà Montella lavorando ogni giorno al massimo” ha detto il giovane al termine del match contro la formazione di Terim.

Sottil sta dunque rispondendo alla grande alla chiamata di Montella e chissà che la Fiorentina ce l’abbia già in casa il nuovo Chiesa, nel caso in cui quest’ultimo decida di trasferirsi altrove. Al momento la società del presidente Commisso sembra intenzionata a puntare forte su Riccardo e già domenica per la sfida in Coppa Italia contro il Monza si potrà avere un assaggio dell’erede di Bernardeschi e Chiesa.

SOTTIL AL FANTACALCIO

In ottica fantacalcistica, Riccardo Sottil potrebbe veramente sorprendere tutti gli addetti ai lavori. Listato come attaccante – ciò potrebbe renderlo un po’ meno appetibile – al momento il ventenne sarebbe uno dei due esterni offensivi titolari della Fiorentina. Chiesa da una parte, Sottil dall’altra, con la nuova pepita d’oro toscana che potrebbe seriamente ritagliarsi uno spazio importante in stagione, in particolar modo se Chiesa dovesse andare via da Firenze o se la dirigenza Viola non porterà in riva all’Arno nessun’ala di rilievo. Difatti, nel caso dovesse arrivare Ribery – uno dei nomi più gettonati in orbita Fiorentina – sicuramente Sottil partirebbe dalla panchina, ma sarebbe comunque la prima riserva degli esterni d’attacco e giocherebbe diversi spezzoni di gara.

Il consiglio quindi è quello di puntare su Sottil come scommessa low cost che potrebbe rivelarsi azzeccata. Perché se dovesse confermare le giocate viste in pre-campionato, Sottil segnerà, farà segnare e si troverà bene con i colleghi di reparto. In una lega a 8 squadre, puntate su Sottil come sesto attaccante senza svenarvi troppo; in una lega a 10 squadre, Sottil potrebbe essere il vostro quinto attaccante in rosa. Pertanto, voi fantallenatori abituati a scovare talenti nascosti fra le pieghe della Serie A, segnatevi il nome di Sottil, destinato a diventare anche il vostro baby fantaprodigio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy