Consigli Fantacalcio, Fiorentina: Ribery segna e fa segnare!

Consigli Fantacalcio, Fiorentina: Ribery segna e fa segnare!

Ancora una volta Ribery ha mostrato la sua classe prendendosi gli applausi di San Siro.

di Francesco Spada, @MoradinGE

Nell’agitata estate viola, uno dei colpi che ha fatto discutere ed emozionare la piazza è stato Ribery. Se da una parte la qualità calcistica non è mai stata in discussione, dall’altra l’età poteva farsi sentire e non poco. Il francese però si è fatto trovare pronto e, dopo un paio di partite di rodaggio, nel rettangolo verde ha fatto ciò che gli riesce meglio: segnare e far segnare.

RIBERY NELLO SCACCHIERE TATTICO DI MONTELLA

Nel 3-5-2 di Montella, la posizione di finta punta sta facendo esaltare Ribery. La squadra gioca compatta alle sue spalle e, in fase di ripartenza, è uno dei primi giocatori ad essere cercato per gestire la palla innescando la maggior parte delle volte i più giovani Chiesa e Castrovilli. Ma non è solo questo. Rimanendo sempre vicino alla porta avversaria e ai suoi compagni, quando questi ultimi riescono a creare una situazione pericolosa, Ribery riesce sempre a farsi trovare nella posizione più idonea a ricevere un suggerimento per andare in porta: a Milano e a Parma (contro l’Atalanta) è sempre stato Chiesa a trovare lo “strappo” e il passaggio giusto. Un’intesa, quella con il giovane talento nostrano, che sta man mano migliorando.

RIBERY AL FANTACALCIO

Se volessimo tradurre questo inizio di stagione in numeri, avremmo: con il Napoli solo un’apparizione, a Genova le prove generali di forma e poi l’esplosione con 1 assist e 2 gol già all’attivo. Questo è Ribery. Ai più scettici riguardo l’età, il francese ha risposto così dopo la trasferta di Milano: “Sì, sono vecchio, ma in campo sono giovane. Sono molto contento perché il calcio è la mia vita, ho sempre fame. Con la bella squadra di giovani che abbiamo, mi piace molto, mi diverto tanto“.

Parole che lasciano presagire un prosieguo di campionato a ottimi livelli. Listato centrocampista, Franck è sicuramente un candidato top di reparto. Sarà da verificare quando Montella introdurrà una punta di ruolo, ma anche in tal caso siamo sicuri che Ribery non avrà problemi ad adattarsi al nuovo sistema di gioco e ad esaltare il pubblico con le sue giocate di alta scuola. Firenze ha il suo nuovo signore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy