Consigli Fantacalcio, Fiorentina: il ritorno di Callejón, cosa fare all’asta?

Mercato con i botti allo scadere: via Chiesa, dentro lo svincolato Callejon. Maxi affare che riempie le casse del club fiorentino senza svuotarle.

di Alessio Giaccari

Guai a definirlo il vice-Chiesa, come lui stesso ha affermato: “Io sono José María Callejón, non Chiesa, lui è molto forte e dove andrà farà sicuramente molto bene. Io sono qua per fare il mio lavoro e dare felicità ai tifosi”.

Lo spagnolo è praticamente pronto per ripartire con la Fiorentina: infatti, nonostante sia senza squadra da oltre un mese, ha dichiarato di essere stato due mesi ad allenarsi da solo e che si servirà della sosta per le Nazionali per farsi trovare pronto alla ripresa del campionato.

CALLEJÓN NELLA FIORENTINA DI IACHINI

Quindi, già dalla partita contro lo Spezia, il suo inserimento sulla fascia destra, quella che ha sempre amato, è garantito. Unico ostacolo è il modulo: il 3-5-2 lo limita parecchio, perché Callejón è sempre stato un esterno offensivo, mentre ora dovrebbe adattarsi a correre su tutto il fronte destro. Proprio per questo motivo, mister Iachini – che è stato tanto contestato dalla sua tifoseria per questo avvio di campionato – dovrà capire come gestire la situazione, anche perché in rosa c’è anche Pol Lirola che, da riserva di Chiesa, ora si ritrova in un ballottaggio serrato proprio con il neo-acquisto spagnolo.

Resta da capire dunque, quale sarà la gestione di Iachini. Certo è che le soluzioni sono tante e variano dal 4-4-2 al 4-3-3, che certamente esalterebbe sia Callejón che Ribery, al già citato 3-5-2 ed infine a un ipotizzabile 4-2-3-1. Quest’ultimo modulo, che fin qui non è mai stato provato da Iachini, è uno dei più calzanti per la Viola: i nomi ci sono, vista l’abbondanza sia sulla mediana con Amrabat, Duncan e Pulgar, che sulla trequarti con Ribery, Castrovilli, Borja Valero, Bonaventura, Saponara e lo stesso Callejón.

CALLEJÓN AL FANTACALCIO

L’appetibilità al Fantacalcio di Callejón è abbastanza alta, soprattutto in virtù di due motivi: il primo è che sarà listato centrocampista; il secondo è che la Fiorentina con il 3-5-2 non sta funzionando ed è nell’aria un cambio di modulo con il ritorno alla difesa a 4 e molto più spazio per gli esterni offensivi. Callejon può dunque tranquillamente essere considerato come 3°slot in leghe a 8 partecipanti e 2°slot in leghe a 10 partecipanti, con la speranza che possa portare almeno 6-7 goal e altrettanti assist fino alla fine della stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy