Consigli Fantacalcio, 5 difensori per la 2a giornata: sicurezza Acerbi, puntiamo su Caldara

Ecco i difensori da schierare per il secondo turno di campionato di Serie A.

di Francesco Spadano, @francespadano

Siamo alla seconda giornata di Serie A, che parte con il match tra Torino e Atalanta nel pomeriggio di sabato 26 e termina lunedì 28 con il posticipo tra Bologna e Parma.  Scopriamo quali sono i 5 difensori da schierare in questo turno.

FANTACALCIO, 5 DIFENSORI PER LA 2a GIORNATA

Mattia Caldara (Torino-Atalanta)

Al centro della difesa bergamasca dovrebbe trovare posto l’ex Milan Caldara. Sarà un duello interessante contro Belotti e co. per il centrale di Gasperini, ma siamo fiduciosi che Caldara possa fornire una buona prestazione in questo primo match della stagione per quanto riguarda l’Atalanta. Sui piazzati in passato ha colpito spesso, vediamo se in quest’annata tornerà a far male alle difese avversarie.


Mert Muldur (Spezia-Sassuolo)

Terzino di spinta della squadra di De Zerbi che si alternerà spesso sull’out destro con Toljan. Contro i liguri potrebbe toccare a lui dal primo minuto e possiamo quindi aspettarci una gara di spinta. Potenzialmente difensore da bonus, Muldur potrebbe essere una buona scommessa per questo turno.


Kamil Glik (Sampdoria-Benevento)

Molta curiosità nel vedere all’opera la neo-promossa guidata da Filippo Inzaghi, che in difesa si affida ad una vecchia conoscenza della Serie A. Per Glik è l’esordio ufficiale con il Benevento e il match, seppure in trasferta, non sembra così proibitivo per i campani. Chi sente aria di bonus per il polacco, lo lanci subito in formazione: sui calci piazzati è sempre pericoloso!


Lazio, infortunio Acerbi: il difensore ha dato forfait contro il Genoa

Francesco Acerbi (Cagliari-Lazio)

Qualche turbolenza nelle settimane scorse tra la Lazio e Acerbi, ma tutto sembra essersi risolto. Il “Sindaco” guiderà il reparto difensivo biancoceleste nella trasferta di Cagliari. Da lui possiamo aspettarci la solita prestazione pulita e di sostanza. Per il modificatore di difesa è sempre una pedina a cui affidarsi.


Davide Calabria (Crotone-Milan)

Autore di buone prestazioni nel pre-campionato, il terzino rossonero ha fatto bene anche nel primo turno di A contro il Bologna. Calabria non è propriamente un difensore da bonus, ma per completare il reparto, in questa giornata, può essere una buona mossa puntare su di lui, visto l’avversario e l’ottima condizione fisica mostrata dai rossoneri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy