Consigli Fantacalcio 4a giornata – I consigliati Fantamagazine

Consigli Fantacalcio 4a giornata – I consigliati Fantamagazine

Ecco tutti i giocatori consigliati da Fantamagazine per la 4a giornata di campionato: dentro Nainggolan e Allan, fiducia per Quagliarella e credete in Gomez e Zajc!

di Riccardo Corsano, @riccardoc9

Ci siamo, il fantacalcio è l’inizio di un nuovo turno di campionatoo. Mancano poche ore allo scoccare della quarta giornata della nuova Serie A 2018-19, e con essa giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà i consigliati, le possibili sorprese ed uno speciale per analizzare tutti i consigliati delle schede partita targate Gruppo Esperti (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 4a GIORNATA – I CONSIGLIATI

In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori potrebbero costituire una piacevole sorpresa al Fantacalcio per la 4a giornata della serie A, regalando bonus inaspettati. Vi ricordiamo inoltre che potrete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, da comodi messaggi gratuiti sul canale Telegram, sulla pagina Facebook di Fantamagazine e infine nell’ultima novità, FantaHUB, l’app per veri fantallenatori, disponibili negli store iOS e Android.

INTER-PARMA

Dopo la lunga sosta per le nazionali, la Serie A riprende da San Siro dove alle 15 di sabato scenderanno in campo Inter e Parma. Per i nerazzurri il consigliato di turno è Radja Nainggolan che, al suo ritorno in campo, non ha aspettato a presentarsi e ha fornito una prestazione da inchino. La replica potrebbe arrivare anche questo turno. Tra i crociati selezioniamo Gervinho, con i suoi sprint può creare varchi nella difesa dei padroni di casa, proprio come contro la Juventus al Tardini.

NAPOLI-FIORENTINA

Il secondo impegno che andrà in scena ha il sapore di big match: Napoli e Fiorentina si sfideranno nella cornice del San Paolo. C’è aria di rivalsa per i partenopei, visto che lo scorso anno contro i gigliati sfumò in definitiva il sogno scudetto. Le certezze per gli azzurri arrivano da Allan in versione trascinatore: è lui creare e spezzare il gioco, contro tutte le avversità può fare la differenza. Tra i viola dentro i figli d’arte Chiesa e Simeone, tra i due consigliamo in particolare il secondo visto che ha dimostrato di essere in grado di esaltarsi con le big.

FROSINONE-SAMPDORIA

I ciociari inaugurano il nuovo stadio nell’ultimo anticipo di sabato contro la Sampdoria. In questa atmosfera particolare potrebbe regalare gioie Camillo Ciano: i doriani faticano fuori casa e l’asso del Frosinone è l’addetto principale ad incrinare le difese avversarie e cambiare le partite, soprattutto da calcio piazzato. Dall’altra parte trovate Tonelli e Quagliarella, i due mattatori della squadra di Giampaolo nelle ultime uscite in campionato. Un’occhio di riguardo va al centrale ex Napoli sulle palle inattive.

ROMA-CHIEVO

Passando in rassegna ai match di domenica, alle ore 12.30 scenderanno in campo Roma e Chievo all’Olimpico. I giallorossi ripongono le loro certezze in Dzeko e Kolarov, sono molto probabilmente i vostri top di reparto e per partite come queste sono imprescindibili, nessun dubbio su di loro. Mentre per quanto riguarda i clivensi il discorso cambia totalmente, nessuno è consigliato. Gli ultimi impegni non mettono nessun giocatore del Chievo nelle condizioni di essere inserito in questa rubrica.

GENOA-BOLOGNA

Nelle tre partite in lista alle ore 15, la prima che trattiamo è Genoa-Bologna. In casa dei rossoblu non si può che fare il suo nome: Piatek sta mantenendo la aspettative con un goal dopo l’altro, durante questa annata sarà proibitivo tenerlo fuori quando gioca a Marassi. In ogni match il “pistolero” ex Cracovia può colpire. Per i felsinei, invece, tenete d’occhio Dijks e Skorupski. Il primo si sta rivelando una piacevole sorpresa, il secondo può puntare ad un voto da modificatore anche se, con un compagno di nazionale in queste condizioni, sarà difficile mantenere la porta inviolata.

JUVENTUS-SASSUOLO

Domenica all’Allianz Stadium scenderanno in campo alle ore 15 Juventus e Sassuolo. Tanto turnover per Allegri, ma l’intoccabile è Cristiano Ronaldo. E’ rimasto a Torino per prepararsi al meglio visti gli impegni di fine settembre e il goal deve arrivare. Se lo aspettano tutti: tifosi e non, possessori e Fantallenatori che lo avranno come avversario. Per i neroverdi l’unico consigliato è Boateng che rimane un centrocampista che gioca d’attaccante e il totem della squadra di De Zerbi, per cui è schierabile.

UDINESE-TORINO

Alla Dacia Arena invece si contenderanno i tre punti Udinese e Torino. Tra i friulani troviamo De Paul in forma smagliante. Velazquez gli ha cucito intorno il gioco della squadra, tutti i piazzati e le azioni più pericolose vengono ispirati dall’argentino. Mentre per i granata ci rifacciamo alla rigida legge dei numeri: Belotti ha segnato 4 goal e ha fornito due assist nelle ultime cinque sfide con l’Udinese, in più nell’ultimo campionato ha segnato ai friulani sia all’andata, che al ritorno. A noi interessa il +3, questa può essere l’occasione giusta.

EMPOLI-LAZIO

Alle ore 18 si affronteranno Empoli e Lazio sull’erba del Castellani. In questo match potete fare affidamento ai due assi delle rispettive squadra: Miha Zajc e Luis Alberto. Il talento sloveno ha messo a referto solo un +1 in tre giornate, con 3 pali colpiti. Da lui si attendono tutti il goal ed è giusto continuare a schierarlo in attesa che arrivi. Mentre Magic Luis ha segnato il goal decisivo contro il Frosinone, è impossibile tenerlo fuori contro l’Empoli!

CAGLIARI-MILAN

Per il posticipo serale di domenica sera, alla Sardegna Arena si sfideranno Cagliari e Milan. In una partita in cui gli isolani ripiegheranno molto probabilmente alla fase di contenimento, Barella potrebbe trovare pane per i suoi denti e vi ricordiamo che lo scorso anno si esaltò nel doppio confronto coi rossoneri. Tra gli uomini di Gattuso, l’irrinunciabile è Higuain: come da pronostico si sta rivelando l’attaccante di cui la squadra aveva bisogno, ma ora servono i suoi goal.

SPAL-ATALANTA

A chiudere la quarta giornata troviamo l’incontro tra SPAL e Atalanta. I due giocatori di riferimento di entrambe le squadre finiscono di diritto in verdeAntenucci e Gomez sono entrambi imprescindibili per le loro squadre. Il primo lo consigliamo con parsimonia, se avete attaccanti con impegni più proibitivi però buttatelo nella mischia. Mentre il Papu è intoccabile anche nelle vostre rose.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy