Consigli Fantacalcio 37a giornata – Le possibili sorprese Fantamagazine

Consigli Fantacalcio 37a giornata – Le possibili sorprese Fantamagazine

Da Milinkovic-Savic a Barzagli, da Piatek a Ünder. Ecco tutte le possibili sorprese di giornata!

di Marco Agostinelli, @Ago_el_loco

Archiviato un altro turno del campionato di Serie A 2018-19, è già tempo di concentrarsi su una nuova giornata e con essa giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà i consigliati, gli sconsigliati ed uno speciale per analizzare tutti le possibili sorprese delle schede partita targate Gruppo Esperti (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 37a GIORNATA – LE POSSIBILI SORPRESE

In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori possono essere possibili sorprese  per la 37a giornata di Serie A. Vi ricordiamo inoltre che potrete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, da comodi messaggi gratuiti sul canale Telegram, sulla pagina Facebook di Fantamagazine e infine nell’ultima novità, FantaHUB, l’app per veri fantallenatori, disponibili negli store iOS e Android.

UDINESE-SPAL

I Friulani a caccia di punti salvezza potrebbero approfittare della testa libera degli avversari e affidarsi alle ripartenze di Lasagna, negli spazi lasciati aperti dalla Spal. Gli uomini di Semplici nelle ultime partite hanno giocato un calcio più aperto e offensivo ma la garanzia di voti e bonus offerti da Kurtic non è cambiata, e anche contro l’Udinese potrebbe rivelarsi prezioso.

GENOA-CAGLIARI

Sfida salvezza che potrebbe rivelarsi fondamentale per entrambe le squadre, e se la paura dovesse farla da padrone potrebbero essere gli inserimenti dei centrocampisti a sbilanciare il match da una parte o dall’altra. Nel grifone Bessa è il giocatore di qualità che dovrebbe agire tra le linee, e nelle ultime giornate è stata una delle poche note liete anche se il bonus non è arrivato. Tra i sardi c’è il rientrante Ionita, che con la sua grinta e la sua voglia di riscatto potrebbe rivelarsi l’arma in più per la salvezza della squadra di Maran.

SASSUOLO-ROMA

I neroverdi, praticamente salvi, nelle ultime settimane hanno mostrato un calcio più offensivo e potrebbero fare lo sgambetto alla Roma, ancora impegnata nella corsa Champions. La sorpresa potrebbe essere Djuricic, poco impiegato nelle ultime settimane e autore di un assist nell’ultima gara, che con il suo dinamismo potrebbe far male alla difesa giallorossa. Per Ranieri invece il jolly potrebbe rivelarsi Ünder, subentrato con la Juventus e rivelatosi decisivo con iniziative e l’assist per il 2-0.

CHIEVO-SAMPDORIA

In un match senza pressioni, con Quagliarella a caccia di altri goal per vincere la classifica capocannonieri e Pellissier, voglioso di segnare il suo ultimo goal in carriera, la possibilità di una partita con molti goal è davvero alta. Nella squadra di Di Carlo, l’obiettivo sarà far segnare Pellissier e quindi se avete Depaoli e Meggiorini potreste ritrovarvi dei +1 a sorpresa, perché saranno loro i principali artefici di palloni per il capitano. Dall’altra parte, potete puntare su Jankto, che sarà confermato da mezzala e cercherà di mettere a segno un goal e confermare il suo buon momento, per convincere la Samp a puntare su di lui anche per la prossima stagione.

EMPOLI-TORINO

Nell’Empoli a caccia di punti salvezza, fidatevi della voglia di Traorè, che nonostante la giovane età nelle ultime settimane è risultato sempre tra i migliori regalando anche qualche bonus ai propri fantallenatori. A proposito di bonus, non lasciate fuori De Silvestri, autore di 2 assist nella rimonta del Toro nella scorsa giornata, e sempre pericoloso sui calci piazzati con i suoi colpi di testa. Se però cercate una sorpresa, potrebbe scoccare l’ora del ritorno al goal di Iago Falque, che ha ben impressionato al ritorno dall’infortunio.

PARMA-FIORENTINA

Due squadre in cerca di una vittoria per uscire definitivamente dalla lotta salvezza in questo finale di campionato dopo tante sconfitte. Da una parte puntiamo su Kucka, protagonista assoluto del girone di ritorno dei ducali che con goal e assist ha fatto gioire chi ha puntato su di lui; dall’altra il giovane Vlahovic che potrebbe trovare un maggior minutaggio nelle ultime due partite e magari regalarsi anche un goal per regalare ai viola una vittoria che manca da 3 mesi.

MILAN-FROSINONE

L’azzardo qui è nostro, perché definire sorpresa Piatek, soprattutto contro il Frosinone retrocesso, sembrerebbe una presa in giro, ma da un mese a questa parte il pistolero non segna e i palloni giocabili sono stati davvero pochi, e questa volta sarà quasi obbligato a tornare al goal. Tra i ciociari, Paganini e Dionisi stanno mettendo l’orgoglio personale davanti a tutto trovando prestazioni e goal nonostante la retrocessione e anche contro il Milan a San Siro faranno di tutto per fare bella figura.

JUVENTUS-ATALANTA

I bianconeri, nella serata della festa scudetto, con la consapevolezza dell’addio di Allegri dovranno fronteggiare un Atalanta reduce dalla sconfitta in finale di Coppa Italia. Tra i bergamaschi è Ilicic l’uomo in più per questo tipo di partite, perché nonostante una partita non troppo brillante con la Lazio ha mostrato che quando accelera può sempre creare problemi agli avversari. Nella Juve, potete giocarvi la scommessa Barzagli, all’ultima con la maglia bianconera e che già contro i nerazzurri, all’ultima di Del Piero, aveva trasformato un calcio di rigore.

NAPOLI-INTER

L’Inter in cerca di punti per difendere il proprio posto Champions punterà molto su un Nainggolan ritrovato in questo finale di stagione, che potrebbe rivelarsi ancora una volta decisivo in un big match. Situazione di classifica più tranquilla per il Napoli che nell’ultimo turno ha mostrato un Meret in grande forma che potrebbe offrire un’altra grande prestazione anche contro gli uomini di Spalletti, e un Milik a caccia di un goal che manca da 4 partite. Insieme a loro puntate su Callejon, che nelle ultime partite ha avuto più occasioni di tutti e che è stato fermato solo dal palo e da qualche imprecisione.

LAZIO-BOLOGNA

Dopo il goal decisivo nella vittoria della Coppa Italia, potete puntare su Milinkovic-Savic che dovrebbe ritrovare il campo dall’inizio e potrebbe regalare un +3 utile per i fantallenatori. Per i felsinei, quasi aritmeticamente salvi potrebbe toccare ancora a Destro partire dall’inizio al centro dell’attacco, dopo le buone cose mostrate nelle ultime due gare, e con lui in avanti si vedrà certamente Sansone, che scontata la squalifica vorrà tornare a fare del suo meglio per guadagnarsi il riscatto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy