Consigli Fantacalcio 35a giornata – Le possibili sorprese Fantamagazine

Consigli Fantacalcio 35a giornata – Le possibili sorprese Fantamagazine

Ecco tutte le possibili sorprese per la 35a giornata di campionato! Barrow, El Shaarawy e Barak sono solo alcune delle nostre scommesse per questo turno di campionato, scoprite insieme a noi gli altri outsider!

di Alessandro Mura

Nuova giornata, e quindi nuovo appuntamento con il Fantacalcio. Mancano poche ore allo scoccare della trentacinquesima giornata, e con essa giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà i consigliati, gli sconsigliati ed uno speciale per analizzare tutte le possibili sorprese delle schede partita targate Gruppo Esperti (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 35a GIORNATA – LE POSSIBILI SORPRESE

In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori sono delle possibili scommesse per la 35a giornata di Serie A. Vi ricordiamo inoltre che potrete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, da comodi messaggi gratuiti sul canale Telegram, sulla pagina Facebook di Fantamagazine e infine nell’ultima novità, FantaHUB, l’app per veri fantallenatori, disponibili negli store iOS e Android.


ROMA – CHIEVO VERONA

Ad aprire la 35a giornata di Serie A sarà il match dell’Olimpico tra Roma e Chievo. Tra i giallorossi abbiamo scelto come possibili sorprese il duo El Shaarawy e Pellegrini: il primo deve riscattare un periodo non molto fortunato, mentre il secondo è uno dei più in forma tra i capitolini. Nel Chievo la scelta è ricaduta su Stepinski, il bomber che nessuno si aspettava.


INTER – JUVENTUS

L’anticipo serale tra Inter e Juventus è il match di cartello della giornata, l’incontro che può decidere le sorti dello scudetto e della qualificazione alla prossima Champions League. Nei neroazzurri è pronto a prendersi la scena Epic Brozovic, è lui la nostra possibile sorpresa. Tra gli juventini Khedira, Matuidi e Dybala cercheranno di dare gioie alla propria squadra e ai loro fantallenatori.


CROTONE – SASSUOLO

Lo stadio Scida sarà il teatro del lunch match di giornata: il Crotone ospita il Sassuolo. Tra i pitagorici si è dimostrato indispensabile Nalini, non porta grandi bonus ma la sua presenza è spesso determinante. La voglia di salvezza potrebbe portarlo ad un ritorno al gol. Nei neroverdi sta venendo fuori il potenziale del giovane Rogerio, la situazione di classifica più tranquilla gli toglie responsabilità e questo potrebbe giovargli.


BENEVENTO – UDINESE

Al Vigorito il Benevento vuole continuare a far gioire i propri tifosi dopo una stagione a dir poco complicata, sulla sua strada troverà l’Udinese in crisi nera di risultati. Tra gli stregoni la possibile sorpresa potrebbe essere Djuricic, che ha dimostrato qualità elevate e vorrà sicuramente mettersi in mostra per la prossima stagione. Nei friulani Barak vuole tornare al gol, mentre il neo tecnico Tudor potrebbe far rinascere Perica dal torpore di questa stagione.


SAMPDORIA – CAGLIARI

A Marassi la Sampdoria attende il Cagliari. Nei blucerchiati è arrivato il momento di dimostrare qualcosina in più per Ramirez, questo è per lui un match verità. Nei sardi le nostre possibili sorprese sono Cigarini (ex col dente avvelenato) e Cragno che spesso si rende protagonista di parate davvero spettacolari che portano bei voti.


BOLOGNA – MILAN

Il Bologna di Donadoni se la vedrà con il Milan di Gattuso nel pomeriggio emilano. Nei felsinei attenzione agli ex Verdi e Poli, vogliosi di dimostrare che i rossoneri se ne sono privati troppo facilmente. Mina vagante pure Palacio, c’è aria di derby per lui. Nel Milan dovrebbe avere un’occasione dal 1′ Locatelli, il giovane lecchese vorrà sfruttarla.


HELLAS VERONA – SPAL

Allo stadio Bentegodi di Verona si affronteranno l’Hellas e la Spal. Nei padroni di casa le possibili sorprese sono Romulo e F. Zuculini, che sembrano essere gli ultimi due a voller mollare la lotta salvezza. Tra gli spallini Antenucci vuole portare la sua squadra alla vittoria, non è tra i consigliati perché non è al 100% di salute e la sua presenza è in dubbio.


ATALANTA – GENOA 

Affascinante sfida tra l’attuale e la ex squadra di Gasperini, a Bergamo si sfidano Atalanta e Genoa. Tra i bergamaschi la possibile sorpresa nelle ultime settimane è sempre lui: Barrow. Il Gabbiano dovrebbe partire dalla panchina ma la sua freschezza potrebbe decidere il match. Nel Genoa scegliamo Bertolacci, stagione deludente la sua, proverà a riscattarsi in questo finale di stagione.


FIORENTINA – NAPOLI

Allo stadio Franchi la Fiorentina attende il Napoli. Tra i viola Chiesa potrebbe essere colui che mette in difficoltà la difesa partenopea, che potrebbe soffrire la sua velocità. Nel Napoli la possibile sorpresa è Mertens, il belga sta vivendo un periodo molto negativo, ma la briosità dell’ambiente partenopeo e la concorrenza di Milik potrebbero spronarlo e spingerlo al riscatto. Altro giocatore in cerca di bonus pesanti è Callejon, reduce dall’assist all’ultimo respiro nel match dell’Allianz Arena.


TORINO – LAZIO

Chiude la trentacinquesima giornata il posticipo tra Torino e Lazio. Nei granata abbiamo scelto per far parte delle possibili sorprese l’ex De Silvestri, sempre pericoloso nelle palle inattive. Nella Lazio Caceres è in netta crescita e potrebbe rilevarsi decisivo nella lotta alla qualificazione in Champions League. In più non dimentichiamoci che è un difensore col vizietto del gol.

 

 

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy