Consigli fantacalcio 22a giornata – Le possibili sorprese Fantamagazine

Queste le possibili sorprese per la ventiduesima giornata di campionato

di Nello Fiorenza

La redazione di Fantamagazine, per ogni turno di campionato, vi proporrà uno speciale per analizzare tutti le possibili sorprese delle nostre schede squadra (che potete trovare QUI). Inoltre date uno sguardo ai consigliati e ai sconsigliati della ventiduesima giornata. Gustatevi i nostri consigli fantacalcio per la 22a giornata della serie A.
Seguici nel nostro canale Telegram! Scarica l’app gratuita dallo store e iscriviti al nostro canale (questo il link, cliccate direttamente da cellulare -> https://telegram.me/fantamagazine). Riceverai gli indisponibili, le ultime news, i voti, i consigli direttamente sul tuo smartphone. Gratis! È un’esclusiva Fantamagazine per te

Carpi-Palermo

La ventiduesima giornata si apre con l’anticipo del sabato alle 15.00.  La squadra di Castori comincia a credere concretamente nelle possibilità di raggiungere la quota salvezza; tra i biancorossi c’è da esaltare l’ottimo momento del portiere Belec. Per i rosanero l’obiettivo è quello di fare punti per salire ulteriormente in classifica. Quaison e Hiljemark due giocatori su cui scommettere in questa sfida.

Atalanta-Sassuolo

Sarà l’ultima partita in maglia neroazzurra per il Tanque Denis: inevitabile che l’attaccante argentino sia uno dei più schierabili. Gli fanno compagnia anche Diamanti e Borriello, due nuovi volti in casa orobiac. I neroverdi proveranno a rimettersi in moto dopo dopo la sconfitta casalinga nel derby col Bologna. Per risollevare le sorti della squadra di Di Francesco il talento di Berardi con la grinta del ghanese Duncan.

Roma-Frosinone

C’ grande attesa e curiosità per l’inedita sfida all’ «Olimpico». Tra i giallorossi è arrivato il momento di Edin Dzeko, pronto a tornare in gol in campionato. Attenzione anche a Pjanic, sempre pericoloso da piazzato. Volente o nolente i frusinati possono affidarsi al solo Dionisi, capocannoniere della squadra con 6 centri. Difficile portare risultati in uno scontro così.

Chievo-Juventus

Mezzogiorno e mezzo di fuco al «Bentegodi». Bianconeri pronti ad allungare la loro striscia di vittorie: dentro il redivivo Morata e anche Chiellini, sempre tra i più positivi. Dall’altra parte impegno proibitivo per i clivensi. Il jolly da giocarsi potrebbe essere quello di Valter Birsa, bravo soprattutto in zona assist.

Bologna-Sampdoria

Felsinei ringalluzziti dopo la vittoria nel derby emiliano con il Sassuolo. Tra gli uomini di mister Donadoni va data fiducia al greco Oikonomou e al centrocampista Donsah. Aria di smobilitazione in casa blucerchiata dopo la cessione di Eder all’Inter e altri movimenti in uscita. Doriani in crisi di risultati. Ranocchia pronto a fare il suo debutto per dare manforte alla difesa di Montella.

Genoa-Fiorentina

Il Grifone deve mettere punti nel serbatoio per restare attaccati al treno salvezza. Suso e Pavoletti, elementi del tridente del Gasp, possono avere il loro peso in questa gara. Occhio anche a Perin. Per i viola i nomi a sorpresa potrebbero essere quelli di Zarate, attaccante argentino appena rientrato in Italia dall’avventura in Premier, e di Cristian Tello, talento scuola Barca.

Napoli-Empoli

Sfida importante quella che attende l’undici di Sarri, voglioso di allungare il distacco in classifica, tre punti per confermarsi in vetta. Fiducia piena alla solida coppia formata da Albiol e Koulibaly. Per i toscani azzardata ma coraggiosa la scelta di affidarsi a Saponara e Maccarone, due giocatori comunque in formissima, per questo turno.

Torino-Verona

Partita fondamentale per i granata di Ventura che non possono sbagliare e devono tornare a fare bottino pieno, di fronte al proprio pubblico. Ci si aspetta tanto anche da Daniele Baselli che sembra essersi assopito. Per i veronesi tra le possibili sorprese figura il bomber Toni, ormai pronto al rientro per trovare i primi tre punti stagionali.

Udinese-Lazio

Friulani in piena crisi dopo le ultime tre sconfitte consecutive con dieci reti al passivo. Serve una svolta. Attenzione al colombiano Duvan Zapata che potrebbe tornare in gioco per guidare l’attacco. Emiliani deludenti e fuori dalla Coppa Italia per mano del Cagliari. Matri – che ha un buon ruolino contro l’Udinese – e Felipe Anderson sono due preziose armi per risollevare le sorti dei biancocelesti.

Milan-Inter

Un derby per risorgere, ma anche un derby per sprofondare definitivamente. In casa Milan bisogna vincere per cancellare i malumori. Boateng e Balotelli potrebbero essere delle buone mosse a sorpresa per le vostre fantasquadre. Per quanto riguarda gli interisti Mancini sa che la stracittadina è un’occasione importante per il cambio di rotta. Eder adesso è l’uomo in più. Attenzione anche a Ljajic se volete azzardare.
Se questo articolo vi è piaciuto, vi forniamo altri articoli sui consigli fantacalcio 22a giornata
Vedi anche -> Consigliati 22a giornata

Vedi anche -> Sconsigliati 22a giornata

Vedi anche -> Indici schierabilità 22a giornata

Vedi anche -> Live ultime dai campi 22a giornata 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy