Consigli fantacalcio 22a giornata – I consigliati Fantamagazine

Ecco tutti i consigliati per la 22a giornata di campionato per il fantacalcio

di Titty Cerquetti, @tittyna

La redazione di Fantamagazine, per ogni turno di campionato, vi proporrà uno speciale per analizzare tutti i consigliati delle nostre schede squadra (che potete trovare QUI). Inoltre date uno sguardo ai sconsigliati e alle possibili sorprese della ventiduesima giornata. Gustatevi i nostri consigli fantacalcio per la 22a giornata della serie A.
Seguici nel nostro canale Telegram! Scarica l’app gratuita dallo store e iscriviti al nostro canale (questo il link, cliccate direttamente da cellulare -> https://telegram.me/fantamagazine). Riceverai gli indisponibili, le ultime news, i voti, i consigli direttamente sul tuo smartphone. Gratis! È un’esclusiva Fantamagazine per te

Carpi-Palermo

Tra le fila del Carpi segnaliamo Di Gaudio, non solo perché in un buon periodo di forma, ma anche e soprattutto perché palermitano doc, che ci terrà a ben figurare contro la squadra della sua città. Tra i rosanero potrebbe essere la partita di Vazquez. La difesa emiliana non è certo tra le più solide e se avete sensazioni positive è il momento di seguirle. Con lui, specialmente in ottica modificatore difesa, aggiungiamo Sorrentino. Nonostante il rischio di prendere goal ci sia non possiamo comunque dimenticare che la sua MV sta tenendo il passo con quella di un certo Handanovic.

Atalanta-Sassuolo

Il Papu Gomez ci ha fatto stare in pensiero per un affaticamento ma ieri è tornato in gruppo ed è pronto a deliziare il popolo bergamasco. Anche De Roon non vi deluderà, schieratelo, lui è il faro, il vostro uomo guida, ormai una garanzia. E anche Dramè pare pronto a mangiare l’erba della sua fascia di competenza. Questa è la partita giusta per metterlo titolare. Tra le fila neroverdi mettiamo Acerbi. Magari non garantisce più la certezza del 6,5 come è stato per diverso tempo, e anzi ora pare che i pagellisti tendano a togliergli il mezzo voto piuttosto che darglielo. Ma con tre gol all’attivo nessun difensore ha segnato più di lui. È troppo difficile lasciarlo fuori, va schierato.

Roma-Frosinone

L’arrivo di Spalletti ha portato una ventata di novità, tra cui la posizione di Radja Nainggolan. Messo lì, tra le linee, il belga potrebbe far male. Aggiungiamo che fuori casa il Frosinone è davvero poca cosa, quindi per Sczeczny il bonus imbattibilità è dietro l’angolo.
Per i ciociari invece una trasferta praticamente impossibile, con i giallorossi nel peggior momento possibile e alla disperata ricerca di punti per smuovere la classifica. Sicuramente non vorranno fallire in quella che, sulla carta, dovrebbe essere una sfida dall’esito scontato, quindi meglio evitare giocatori del Frosinone.

Chievo-Juventus

Serve il miracolo sportivo per fermare questa Juve. La palla è rotonda e gira come vuole ma onestamente qui le possibilità sono ridotte al lumicino, soprattutto con un Chievo così rimaneggiato. Impossibile consigliare qualche clivense. Nella Juve segnaliamo Dybala e Pogba. Spiegarne i motivi è superfluo.

Bologna-Sampdoria

Finiti gli aggettivi per Giaccherinho. Trascinatore anche contro il Sassuolo, in grande forma, in questo momento non si può tenere fuori, quindi Giaccherini consigliatissimo. Ma anche Correa, con due gol nelle ultime due, è in forma e gli riescono anche le giocate più difficili. È il momento di confermarsi su questi livelli.

Genoa-Fiorentina

Reinventato esterno destro da Gasperini l’argentino ha buona gamba, ci mette autorevolezza e si propone pure al cross. Insomma, Ansaldi è da mettere. Ed anche Cerci, su cui il mister punta per dare imprevedibilità gli assalti del Grifone. Pochi lampi in attesa della prima gioia. Di fronte c’è la Fiorentina, sua ex squadra, vorrà fare bene di sicuro.
Per la Fiorentina, apparsa atleticamente stanca, sarà inevitabile aggrapparsi soprattutto alle invenzioni dei singoli. Ilicic, per esempio, e anche Bernardeschi, che pure se latita in quanto a bonus (e prima o poi dovranno arrivare) è l’unico finora ad aver mostrato la capacità di cambiare passo. Può prendere un buon voto.

Napoli-Empoli

Qui non si scherza, Higuain è in un periodo di forma eccezionale, Hamsik ormai pare aver trovato il suo equilibrio ed Insigne quando è in partita riesce a fare delle giocate fuori dal normale. Lasciarli fuori in questa partita sarebbe una pazzia.
Chi ci sentiamo di consigliare anche in questo match al limite dell’impossibile è Zielinski. Voti eccezionali e domenica scorsa secondo gol in stagione. La sua ottima forma va sfruttata adesso.

Torino-Verona

Belotti, Immobile, la coppia ufficiale dell’attacco granata. Insieme sembrano trovarsi bene nei movimenti nonostante qualche scetticismo iniziale. Se il Toro segnerà uno o più gol saranno firmati quasi sicuramente da loro. Pienamente recuperato e quindi totalmente a disposizione Bruno Peres potrebbe essere schierato sulla fascia sinistra ma questo non gli dovrebbe impedire di fare male agli avversari: partendo da sinistra, volendo, avrà più possibilità di accentrarsi e tentare il tiro. Da provare. Tra gli scaligeri c’è un Pazzini che ha realizzato 2 gol nelle ultime 2 partite. Due gol importanti che hanno dimostrato che l’Hellas c’è. Potrebbe ripetersi contro una difesa non proprio impeccabile.

Udinese-Lazio

Tre sconfitte consecutive con 10 gol subiti, due contro squadre che stavano dietro in classifica. Dopo un discreto finale di 2015 l’Udinese sembra allo sbando. Nessun giocatore si merita di finire tra i consigliati. Nella Lazio c’è il momento estremamente positivo di Candreva che sembra finalmente tornato ai suoi livelli, con cinque gol e due assist nelle ultime cinque presenze. In più è un ex ed ha già segnato contro i friulani.

Milan-Inter

Miglior centrocampista del Milan non solo al fantacalcio, l’Inter è la sua vittima preferita, 5 goal in 20 partite di campionato, insomma, non esistono motivi per escludere Bonaventura nella stracittadina. E poi ci aggiugiamo Bacca, possibile uomo derby, visto che è uno che ha segnato 8 goal su 10 al primo tiro in porta. Tra i nerazzurri, visto il momento, non ci sentiamo di consigliare nessuno. Il rischio sconfitta e votaccio è troppo alto.
Se questo articolo vi è piaciuto, vi forniamo altri articoli sui consigli fantacalcio 22a giornata
Vedi anche -> Possibili Sorprese 22a giornata
Vedi anche -> Sconsigliati 22a giornata
Vedi anche -> Indici schierabilità 22a giornata
Vedi anche -> Live ultime dai campi 22a giornata 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy