Consigli Asta Fantacalcio 2019-2020 – Griglia Portieri, i migliori incroci

Consigli Asta Fantacalcio 2019-2020 – Griglia Portieri, i migliori incroci

L’attesissima Griglia Portieri è arrivata, ecco i migliori incroci low cost che vi permetteranno di massimizzare i crediti spesi per i portieri durante l’asta.

di Carlo Cecino, @CarloCecino

Come ogni anno, il giorno del sorteggio del calendario della Serie A, oltre ad interessare ai milioni di tifosi in tutta Italia, può essere visto come l’inizio ufficiale della stagione del fantacalcio con l’uscita delle attesissime griglia dei portieri e la griglia dei difensori.

Per i meno esperti, la griglia portieri vi permetterà di studiare in pochissimo tempo gli incroci perfetti o quasi delle squadre di Serie A. Infatti il calendario è strutturato in modo tale che ogni squadra sia accoppiata con un’altra per alternare ad ogni giornata le partite in casa e trasferta. Più alto sarà il numero che troverete sulla tabella, più partite alternate giocheranno le due squadre in questione. In molti vi chiederete quale sia l’utilità, alla fine il portiere deve subire meno gol possibili che si trovi in casa o in trasferta, eppure è provato che in casa, specialmente per quanto riguarda le piccole del nostro campionato, i portieri tendono a subire meno gol. Per questo, riuscire a trovare un ottimo incrocio di portieri presi a basso prezzo durante l’asta potrebbe permettervi di risparmiare diversi crediti senza rinunciare ad un buon rendimento tra i pali.

GRIGLIA PORTIERI 2019-2020

PARMA-BOLOGNA E UDINESE-GENOA: INCROCI SUPER LOW COST

Partendo dal presupposto che chiaramente gli incroci di Juventus-Torino, Inter-Milan e Roma-Lazio sono i migliori, perché a 38 e riguardano le big della Serie A, grazie alla griglia si possono conoscere accoppiate a prezzi bassi che potrebbero regalare gioie inattese.

Una scommessa davvero interessante potrebbe essere l’incrocio tra Parma e Bologna (quindi Sepe e Skorupski) a quota 38. Davvero invitante considerando che i Ducali sono una squadra che pensa sopratutto a difendersi e a ripartire, e in casa Sepe molto spesso è una sicurezza. Il Bologna ha forse un gioco più spumeggiante e propenso a subire qualche gol, però da quando è arrivato Mihajlovic nel capoluogo emiliano, il Dall’Ara è diventato un fortino quasi inespugnabile.

Un po’ più rischioso, ma comunque appetibile, l’incrocio tra Udinese e Genoa, anche se è a 34 e non 38. Fatto sta che Musso l’anno scorso si è rivelato un portiere di assoluta affidabilità, in particolar modo al Friuli, e Radu ha tenuto in piedi la baracca genoana per tantissime occasione. Perciò, anche se Udinese e Genoa non sono tra le migliori difese del campionato, sicuramente sono due squadre che tra le mura amiche danno del filo da torcere a qualunque formazione. Prestate attenzione a queste due coppie, perché se riusciste a prenderle a basso prezzo, potreste avere molte soddisfazioni. Tenete d’occhio anche la coppia Spal-Cagliari a quota 34, dato che Cragno ha medie voto esorbitanti e la difesa spallina in casa è molto ermetica.

ATALANTA-NAPOLI E ROMA-SASSUOLO, QUALCHE CREDITO IN PIU’ MA MAGGIORI GARANZIE

Tra le tante tipologie di fantallenatore ci sono tantissime persone che odiano sottovalutare un reparto importante come la porta. Per questo se si vuole avere più sicurezza, ci sono ottimi incroci come quello tra Meret-Gollini (ma attenzione soprattutto al portiere del Napoli visto il turnover dell’ultima stagione) che a quota 32 dà assoluta affidabilità per Napoli e Atalanta, due delle squadre più forti del campionato, in particolar modo tra le mura amiche. Come terzo portiere consigliamo Ospina, vista la possibilità che Ancelotti possa dare qualche turno di riposo a Meret.

A quota 34 troviamo l’incrocio fra Roma e Sassuolo, forse più “perforabile”, ma ad ogni modo può far dormire sogni tranquilli ai fantallenatori. Pau Lopez è arrivato un mese fa in Italia e le premesse rispetto a Olsen -che non ha lasciato bei ricordi ai suoi fantapossessori- sono totalmente migliori; Consigli invece lo conosciamo già e da anni difficilmente sbaglia partite (lo scorso anno ha addirittura parato tre rigori).

Per completare questo terzetto di estremi difensori potreste prendere il portiere della Spal o dell’Udinese. Le squadre in questione sono senza dubbio di maggior valore e sicuramente andrete a pagare per queste accoppiate cifre non indifferenti; ma se presi in coppia questi portieri potranno veramente essere la vostra arma in più durante la stagione. Un terzo portiere preso a 1 credito potrebbe essere poi una sorpresa: completate le coppie sopracitate con il portiere di Lecce o Verona.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy