Brescia, ennesima panchina per Donnarumma: via a gennaio?

Brescia, ennesima panchina per Donnarumma: via a gennaio?

L’attaccante di Torre Annunziata vive sempre più all’ombra di Mario Balotelli ed avrebbe chiesto la cessione al presidente Cellino.

di Redazione Fantamagazine

A cura di Daniele Petrelli

Non ci sarebbero solo i piccoli acciacchi muscolari dietro le tante panchine di Alfredo Donnarumma. L’ex attaccante dell’Empoli, complice il ritorno di Balotelli dalla squalifica di quattro giornate, ha visto ridursi in maniera copiosa il suo impiego e di conseguenza ha smesso di portare bonus ai propri fantallenatori.

Come se non bastasse, Eugenio Corini dopo aver centrato la seconda vittoria consecutiva dal suo ritorno in sella al Brescia, sembra intenzionato a confermare per il futuro il tandem Torregrossa-Balotelli che sta portando punti, gol ed equilibrio.

Dunque la domanda sorge spontanea: cosa fare con Donnarumma? Meglio tenerlo o svincolarlo? Nei giorni scorsi l’attaccante avrebbe chiesto la cessione: le Rondinelle vorrebbero tenerselo stretto, ma il ragazzo vuole giocare e diversi club di Serie B si stanno muovendo per lui. Il Benevento sembra essere la società più accreditata, ma occhio anche a Frosinone, Empoli e Cremonese. Insomma, possiamo dire che pur non essendo in discussione il valore di Donnarumma, dopo la terza panchina consecutiva ed il mercato di gennaio alle porte, tutti gli indizi suggeriscono di svincolarlo e puntare su qualcun altro per il prosieguo della stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy