Benevento, Brignoli prende il posto di Belec e convince

Dopo otto partite arriva il cambio tra i pali giallorossi

di Nello Fiorenza

Ieri sera al Bentegodi di Verona c’è stato l’esordio di Alberto Brignoli con la maglia del Benevento. Il portiere, il cui cartellino è di proprietà della Juventus, ha fatto il suo debutto al posto del titolare Belec, messo fuori squadra per scelta tecnica e neppure in panchina nonostante fosse stato convocato. Lo sloveno, fino alla scorsa partita, era stato il numero uno dei sanniti giocando le prime 7 gare e subendo ben 18 reti.
Con queste parole mister Baroni ha voluto motivare la sua scelta: «Belec era stato in nazionale, contestualmente ho visto Brignoli molto bene in allenamento. È stato attento e positivo durante la settimana, ha confermato queste qualità in partita e mi è piaciuto molto anche nella gestione della palla. È stata una scelta tecnica quella di mandare Belec in tribuna, anche perché qualcosa dobbiamo pure provare». Con otto sconfitte in otto gare il Benevento resta mestamente in fondo alla classifica della serie A.
Il caso Belec tiene banco per ora banco nell’ambiente giallorosso anche se Brignoli non ha affatto demeritato, risultando il migliore contro il Verona. Una notizia da tenere in conto anche sotto il punto di vista del fantacalcio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy