Asta in arrivo: come giocherà il Milan?

Asta in arrivo: come giocherà il Milan?

Scopriamo su chi puntare della squadra rossonera

di Stefano Giustini, @Alobrasil74

Finalmente si parte. Ancora pochi giorni e arriveranno le aste delle nostre leghe private, dove fogli Excel su PC e Tablet, o i classici foglietti svolazzanti, la faranno da padroni. Quel giorno non esiste nessuno: niente feste di compleanno, matrimoni o battesimi. A noi fantacalcisti interessa solo l’asta. Determinati con il sangue negli occhi e pronti a raggiungere i nostri obiettivi. oggi analizziamo la squadra rossonera.

Modulo

Non ci sono dubbi: sarà 4-3-1-2. Quel modulo che ha fatto le fortune dell’epopea di Berlusconi. Ma con quali interpreti?
Di seguito la probabile formazione

Diego Lopez
Abate Romagnoli Mexes Antonelli
Montolivo De Jong Bertolacci
Bonaventura
Bacca Luiz Adriano

Chi sarà il trequartista e se dovesse ancora arrivare?

Molti fantallenatori si stanno chiedendo chi sarà il trequartista del Milan. Il favorito è Bonaventura: non certo il classico trequartista ma un giocatore dinamico che sa fare entrambi le fasi, abile negli inserimenti, ma che pecca  nella creatività, tipica del numero dieci. C’è poi Honda che ha deluso su tutti i fronti: gran lavoratore ma poco dinamico che ha offerto prestazioni sempre al di sotto della sufficienza. Infine ecco Suso. Lo spagnolo è stato provato spesso alternando buone prestazioni, anche se ha più spunti se impiegato come esterno. Capitolo a parte per  Menez che per i postumi dell’operazione all’ernia del disco non abbiamo ancora potuto vedere dietro le punte. Potrebbe essere lui il trequartista ma ci sono troppe incognite: dal mercato alla sua voglia di sacrificio. Ma se dovesse ancora arrivare l’uomo dietro le punte?

Chi prendere

BACCA: nelle amichevoli fin qui disputate ha già fatto vedere il suo talento ed è stato l’attaccante che ha tirato di più nello specchio della porta entrando nel cuore dei tifosi con il goal nel derby. Ma quanto spendere? In leghe numerose è considerabile come giocatore di prima fascia: il budget può variare a seconda delle leghe, ma crediamo che un 25%-30% dei crediti a disposizione sia da mettere in preventivo. Possibile rigorista.
BONAVENTURA: non abbiate paura. Un posto a centrocampo che sia trequartista o mezzala è suo. Quattro o cinque bonus e buoni voti sono alla sua portata, e potrebbe essere il designato a battere le punizioni da limite. Anche qui per leghe numerose,  parliamo di slot da prima-seconda fascia. Si può ipotizzare di investire un 10% del proprio budget.
ANTONELLI: a sinistra il posto è suo. Quest’anno listato difensore può regalare grosse soddisfazioni per chi volesse puntare sull’ex genoano, possibilità di due tre bonus e qualche assist,  spendendo un 7-8% del budget è un buon affare

Le trappole: i giocatori da non strapagare

Precisiamo subito che parliamo di giocatori che possono far bene ma che portano con sé il fardello mediatico e la super valutazione nel mercato.
BERTOLACCI: Mister venti milioni di euro. Le sue qualità non si discutono, ma Milano non è Genova ed ai primi passi falsi dovrà avere la personalità di non farsi schiacciare dalla critica e dalla piazza. Il ruolo di mezzala nel centrocampo rossonero è suo ma grazie alla sua duttilità può ricoprire più ruoli. Abile negli inserimenti e nei tiri da fuori,  puntate su di lui ma senza fare follie. Ipotizzabile una spesa che si aggira sul 6-7% del vostro budget.
ROMAGNOLI: Mister venticinque milioni. Finalmente è arrivato  il tanto atteso centrale mancino capace di impostare la manovra richiesto da Mihajlovic. Siamo convinti che sia un buon acquisto che però deve ancora dimostrare tutto. Sará titolare ma attenzione a non farvi trascinare in aste al rialzo: è ipotizzabile spendere un 5% del vostro budget.
MENEZ: Il francese a differenza dei due sopraccitati è arrivato l’anno scorso a parametro zero e si ha la sensazione che col mercato aperto a fronte di una buona offerta potrà partite. Prevediamo tempi duri, dopo la strepitosa stagione scorsa sarà difficile ripetersi. Un consiglio: statene alla larga, ma se proprio siete innamorati non spendete più di un 5-6% del budget, essendo Menez listato attaccante.

Soprese

ELY: alla lunga potrebbe formare la coppia del futuro con Romagnoli. Uno o due crediti  in leghe numerose si possono spendere per un difensore che sta impressionando tutto l’ambiente rossonero. Davanti a “testa calda” Mexes e Zapata che possono spalancargli le porte da un momento all’altro e allora non fatevi trovare impreparati.
CALABRIA: anche qui in leghe numerose fateci un pensierino. Un credito come ultimo slot può rivelarsi una buona sorpresa.

Snobbato:

LUIZ ADRIANO: siamo convinti che il bomber di prima fascia sia Bacca. Tuttavia, il brasiliano snobbato nelle aste, potrebbe rivelarsi un buon colpo rapporto qualità prezzo come Llorente al primo anno di Juve. Si può spendere un 10-12% del budget.

Giocatori a rischio

In fase d’asta starei attento a prendere sia Montolivo che De Sciglio. In ballottaggio per un posto da titolare per la tanta concorrenza, potrebbero vivere un’altra stagione in ombra.

Comprimari chi sale e chi scende.

Salgono le quotazioni di Suso, Matri, Poli e Cerci come prime alternative ai titolari. Scendono quelle di Niang per il grave infortunio, Jose Mauri che fatica ad adattarsi e Paletta in uscita.
Ricordo che per approfondimenti c’è la scheda Milan del forum dove potete trovare tutte le notizie e approfondimenti in merito alla rosa rossonera.
Avete le idee più chiare? Non cadete nei tranelli dei vostri compagni di lega.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy