Consigli Fantacalcio 11a giornata – Gli sconsigliati Fantamagazine

Consigli Fantacalcio 11a giornata – Gli sconsigliati Fantamagazine

Tutti gli sconsigliati di giornata, da Belotti a Cristante!

di Alessio Ambrosino, @aleambrosini

Nuova giornata, e quindi nuovo appuntamento con il Fantacalcio. Mancano poche ore allo scoccare della undicesima giornata, e con essa giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà i consigliati, le possibili sorprese ed uno speciale per analizzare tutte gli sconsigliati delle schede partita targate Gruppo Esperti (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 11a GIORNATA – GLI SCONSIGLIATI

In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori sono da evitare di schierare per la 11a giornata di Serie A. Vi ricordiamo inoltre che potrete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, da comodi messaggi gratuiti sul canale Telegram, sulla pagina Facebook di Fantamagazine e infine nell’ultima novità, FantaHUB, l’app per veri fantallenatori, disponibili negli store iOS e Android.

NAPOLI – EMPOLI

Anticipo del venerdì allo Stadio San Paolo, tra Napoli ed Empoli. Nelle fila dei partenopei attenzione ad Hysaj, che in questa partita potrebbe anche essere schierato nella fascia opposta a quella di competenza. Tra i ragazzi di Andreazzoli meglio evitare Rasmussen, che potrebbe soffrire oltremodo gli attaccanti napoletani.

INTER – GENOA 

L’Inter galvanizzata dagli ottimi risultati ottenuti in campionato ospita un Genoa reduce dalla gara di San Siro contro il Milan persa all’ultimo minuto. Spalletti dovrebbe lasciare a riposo Miranda, non essendoci sconsigliati particolari per questa gara vi diciamo solamente di non schierarlo dato che in difesa tornerà De Vrij. Nel Grifone concedete un turno di riposo a Pedro Pereira, che se la vedrà contro due clienti scomodissimi come Asamoah e Perisic.

FIORENTINA – ROMA

Match interessantissimo quello in scena al Franchi sabato pomeriggio. Pioli continua ad insistere su Gerson, senza risultati: lasciare fuori l’ex di giornata, che non sembra assolutamente in vena. Lo stesso si può dire di Cristante, davvero deludente fino a questo momento: attendete momenti migliori…

JUVENTUS – CAGLIARI

La Juventus si appresta ad affrontare il Cagliari in casa, in una gara da vincere assolutamente per mantenere le distanze da Napoli ed Inter. Siccome nei bianconeri non ci sono giocatori da non schierare in particolare, citiamo il solo Bonucci: spesso si è rivelato distratto, lasciando spazi davvero pericolosi agli avversari. Valutatelo se vi serve il voto alto in ottica modificatore, perché avrà di fronte un volpone dell’area di rigore come Pavoletti. Tra i sardi evitate in blocco i difensori centrali, quindi i vari Pisacane, Romagna e Ceppitelli.

LAZIO – SPAL 

Nel lunch match di giornata si incontrano due squadre reduci da sconfitte pesanti in casa, per giunta contro diretti concorrenti per i rispettivi obiettivi. Nella Lazio occhio a Parolo, che potrebbe giocare in regia avendo prettamente compiti difensivi: il giallo è dietro l’angolo. Tra i ragazzi di Semplici meglio non schierare Everton Luiz, più o meno per lo stesso motivo.

CHIEVO – SASSUOLO

Ventura cerca i primi punti della sua gestione al Chievo, contro il coriaceo Sassuolo di De Zerbi. Nei clivensi sarebbe saggio non mettere i giocatori del trio difensivo, quindi Bani, Rossettini e Barba, che potrebbero vedersela nera contro gli agili attaccanti neroverdi. Ed è proprio tra gli emiliani che non dovete farvi illudere dal gol di domenica scorsa di Marlon, che era stato comunque coinvolto negativamente in entrambi i gol del Bologna…

PARMA – FROSINONE

Stati d’animo completamente opposti nella partita tra Parma e Frosinone. I ducali devono riscattare la prova opaca di Bergamo, dove purtroppo Gagliolo si era reso protagonista di una pessima prestazione: attendete che recuperi al meglio, anche perché già con la Lazio due settimane fa si era rivelato dannoso per i suoi. Nei ciociari l’esterno sinistro è un rebus, che sia Molinaro o Beghetto meglio lasciar perdere.

SAMPDORIA – TORINO

A Marassi va in scena una partita che potrebbe rivelarsi la sorpresa di giornata in quanto ad emozioni. Tra i blucerchiati il tallone d’Achille è rappresentato dai terzini, quindi mettere in panchina Bereszynski e soprattutto Sala non è assolutamente un sacrilegio, anzi. Nel Toro va constatata la pessima stagione del Gallo Belotti, quindi valutate attentamente se rischiarlo o meno!

BOLOGNA – ATALANTA 

Alle 18 di domenica scendono in campo Bologna ed Atalanta. I felsinei ormai hanno trovato la coppia titolare, tutta sudamericana con Palacio e Santander: sono stati quindi relegati ai margini Destro e Falcinelli, anche voi metteteli in naftalina per adesso. Tra gli uomini di Gasperini Hateboer viene da un periodo di scarsa forma, mentre Barrow da due prestazioni incolori: anche per loro, la via della panchina nella vostra fantasquadra sembra la strada più adatta da percorrere.

UDINESE – MILAN

L’ultima gara della undicesima giornata sarà il posticipo della Dacia Arena. Nell’Udinese potrebbero soffrire le incursioni dei due centravanti rossoneri sia Opoku che Troost-Ekong, auspicabile un turno di riposo per loro. Ormai ospite fisso della rubrica è Bakayoko, in campo più per le assenze nel reparto che per meriti propri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy