Pagelle Torino – Spal 2-1: Belotti e De Silvestri rimontano la rete di Grassi – Voti Fantacalcio

Pagelle Torino – Spal 2-1: Belotti e De Silvestri rimontano la rete di Grassi – Voti Fantacalcio

Dopo l’iniziale vantaggio siglato da Grassi, prima Belotti e nel finale De Silvestri beffano la SPAL e regalano tre punti agli uomini di Mazzarri,

di Voti Fantamagazine

Gara ricca di emozioni al ”Grande Torino” tra Torino e SPAL: parte meglio la compagine ferrarese, che trova anche il gol grazie ad una perla di Grassi. Col passare dei minuti la verve spallina va spegnendosi, fino al pareggio firmato del ”gallo” Belotti su assist del neoentrato Berenguer. Nel finale è De Silvestri a finalizzare l’azione ben orchestrata da Ljajic dopo l’avventato colpo di tacco di Everton.

PAGELLE TORINO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Torino

Sirigu 6 – Tiene a galla i suoi sul colpo di testa di Cionek. Ordinaria amministrazione nell’area piccola.

N’Koulou 6 – Un po’ arruffone, ma col fisico riesce a tenere lontano dalla porta il duo spallino.

Burdisso 6,5 – Annulla Paloschi con la solita esperienza ed eleganza. Leader del terzetto arretrato.

Moretti 5,5 – Paga l’indecisione sul tiro di Grassi, dove si stacca in ritardo dalla linea difensiva. Nel finale rischia di combinare la frittata in area su Floccari, con un intervento scomposto.

De Silvestri 6,5 – Decisamente timido quest’oggi, almeno fino a quando non beffa Costa con un gran taglio dalla destra: è suo il gol vittoria.

Rincon 6 – Prezioso in interdizione, si fa valere tra la maglie biancazzurre senza andare mai in affanno.

Baselli 6 – Tocca a lui provare a far ragionare il Toro: copre bene il campo e, quando se ne presenta l’occasione, si propone anche in avanti. Sufficiente.

Ansaldi 5,5 – Corre molto ma senza costrutto: negli ultimi metri non è lucido nel servire i compagni con i giri giusti.

Ljajic 6,5 – Con il pallone tra i piedi da sempre l’impressione di poter creare pericoli: da regista offensivo si disimpegna benissimo, ed è lesto nell’approfittare dell’errore di Everton.

Iago Falquè 6 – Quando si accende è una vera e propria spina nel fianco, peccato che si svegli troppo tardi.

Belotti 7 – Gol, assist e tanta voglia di ben figurare: è bravo a non arrendersi di fronte ad un super Gomis. Berenguer premia il suo inserimento in area che gli vale il meritato ritorno al gol.

Berenguer 6,5 – Ingresso determinante: riesce a rianimare la manovra offensiva grazie alla sua velocità ed entra di prepotenza nell’azione del pari granata.

Edera s.v.

Acquah s.v.

Pagelle a cura di Claudio Cutuli.

PAGELLE SPAL

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Spal

Gomis 7 – Vede granata e si erge a protagonista: felino tra i pali, si contano almeno cinque parate decisive. Sfortunato sulla conclusione di Belotti.

Cionek 5,5 – Nervoso e spesso in ritardo, soffre la poca copertura offerta da Schiavon. Nel finale affonda insieme a tutto il reparto.

Salamon 5,5 – Salva sulla linea il tentativo di Falque, ma in generale Belotti gli fa vedere le streghe ogni qualvolta tocchi palla.

Felipe 6 – Il meno peggio dietro, controlla bene i pericoli provenienti nella sua zona, senza lasciare spazi scoperti.

Schiavon 4 – Improponibile. Perde tutti i duelli con Ansaldi, dimostrandosi poco affidabile per la categoria.

Grassi 6,5 – Piedino caldo e gran bel gol dalla distanza. Si sacrifica molto, ma il suo gol risulterà inutile ai fini della contesa agonistica.

Everton 4,5 – Solito pressing asfissiante sui portatori di palla: si limita al compitino senza metterci idee. Inspiegabile il leziosismo col quale consegna il pallone del vantaggio agli avversari.

Kurtic 5 – In ombra per tutta la partita, si evidenzia soltanto per l’errore che porterà al pari granata. Bocciato.

F.Costa 5 – Non demerita ma ha, però, sulla coscienza il gol di De Silvestri, che gli scappa via con troppa facilità.

Antenucci 5,5 – Si muove molto davanti, fornendo anche l’assist a Grassi: rispetto a Paloschi si vede di più, ma senza trovare lo specchio della porta.

Paloschi 5 – Evanescente e mai realmente in partita: non lascia alcuna traccia nel match e Semplici lo toglie a dieci minuti dal termine.

Schiattarella 5,5 – Non incide minimamente sulla partita: con il suo ingresso il baricentro della SPAL si abbassa ulteriormente.

Floccari s.v.

Bonazzoli s.v.

Pagelle a cura di Claudio Cutuli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy