Pagelle Napoli – Sassuolo 2-0: magia di Insigne, Locatelli errore pesante – Voti Fantacalcio

Pagelle Napoli – Sassuolo 2-0: magia di Insigne, Locatelli errore pesante – Voti Fantacalcio

Solita prestazione di sostanza per Ancelotti: Il Napoli liquida il Sassuolo e continua la sua rincorsa alla capolista Juventus

di Voti Fantamagazine

In vantaggio per 90 minuti di gioco esatti, il Napoli di Carlo Ancelotti riprende la propria marcia verso la vetta del campionato e batte il Sassuolo per due reti a zero. Decisive le reti di Ounas, al suo primo centro in Serie A, e quella del solito Lorenzo Insigne. Tra le fila dei neroverdi, da segnalare le prestazioni opache di Locatelli e di Rogerio, espulso in chiusura di partita per un fallo su Callejon.

PAGELLE NAPOLI

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Napoli

Ospina 6,5 – Si dimostra pronto in più di una circostanza, salvando a più riprese la porta azzurra. Un paio di sbavature nel primo tempo macchiano una prestazione che resta però ampiamente sufficiente.

Hysaj 5,5 – Schierato quest’oggi a sinistra, spinge anche meno del solito. Tanti errori in fase di disimpegno e qualche sortita pericolosa di Lirola gli costano la sufficienza. Si riscatta parzialmente con l’exploit che porta al goal del raddoppio di Insigne.

Albiol 6,5 – Partita senza sbavature per il centrale spagnolo, che raramente viene chiamato in causa da un attacco neroverde piuttosto assente nel cuore dell’area azzurra.

Koulibaly 6,5 – Ennesima prestazione di rilievo per il centrale senegalese, che concede poco e niente all’attacco neroverde. Si fa notare più di una volta quando si sgancia per soffiare in anticipo il pallone a Boateng.

Malcuit 6,5 – Non spinge come in altre occasioni, ma stavolta si mette in evidenza per una sontuosa fase difensiva. Fuga in maniera quasi definitiva i dubbi relativi alla sua affidabilità.

Rog 6 – L’ormai proverbiale foga agonistica del talento croato si abbatte anche sul Sassuolo di De Zerbi. Partita piena di falli ma anche di moltissima sostanza. Si intestardisce spesso e in più di un’occasione finisce col perdere in maniera un po’ discutibile il possesso della sfera.

Diawara 5,5 – Chiamato a mostrare quella personalità che negli ultimi tempi ha lasciato solo intravedere, anche oggi porta a termine una partita di sostanza più che di qualità. Finché è in campo si limita al compitino, senza comunque mai sfigurare.

Zielinski 6 – Anche in occasione di questa partita lo strapotere tecnico del polacco si traduce in un numero notevole di strappi importanti e in numerose occasioni, nessuna di queste, purtroppo, capitalizzata in rete.
Prestazione di livello assoluto, ma troppo poco concreta per meritare un voto oltre la sufficienza. Sprecone.

Verdi 6,5 – Largamente bocciato sulla corsia di destra, il polivalente numero 9 viene confermato ancora una volta da Ancelotti sull’out di sinistra. Prestazione di corsa e sacrificio, impreziosita da un assist al bacio non sfruttato a pieno da Zielinski nel vivo del primo tempo.

Ounas 7 – Chance da titolare per l’ex Bordeaux, che ha piena licenza di offendere e che in fase di non possesso beneficia enormemente del 442 progettato a regola d’arte da mister Ancelotti. Gli bastano appena 3 minuti per incidere, sfruttando un errore di Locatelli e mettendo in rete il goal che vale l’1-0 partenopeo. Per il resto dell’incontro sfoggia tanta corsa e il solito estro. Esce tra gli applausi a inizio secondo tempo: promosso a pieni voti.

Mertens 6 – In settimana il belga aveva dichiarato di volersi scrollare di dosso l’etichetta del “dodicesimo uomo”, che proprio non gli sta a genio. Ancelotti sembra assecondarlo e lo getta nella mischia dal primo minuto. Crea molto, ma spreca malamente il goal che avrebbe potuto mettere al sicuro il risultato già nel primo tempo.

Insigne 7 – Si sprecano gli aggettivi per quello che, a conti fatti, è uno dei bomber più prolifici del nostro campionato. Entra, segna e chiude il match. Inizio di stagione da standing ovation.

Allan 6 – Meno brillante del solito, ma gli standard a cui ci aveva abituato erano veramente elevatissimi. Prestazione meritevole della sufficienza.

Callejon 6 – L’equilibratore per eccellenza entra nel momento meno brillante dei suoi e garantisce il suo solito apporto ai compagni in fase difensiva.

Pagelle a cura di Marcello Pelosi

PAGELLE SASSUOLO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Sassuolo

Consigli 6,5 – Incolpevole sulle due reti del Napoli, evita passivi peggiori in almeno un paio di occasioni.

Marlon 5,5 – Non ha grosse colpe sui goal, ma continua a perdere qualche pallone di troppo in fase di impostazione.

Magnani 5,5 – Si fa superare un po’ facilmente da Ounas in occasione del primo goal del Napoli, per il resto partita nella norma.

Ferrari 5,5 – Anche lui non combina grossi errori, ma si perde Mertens nel primo tempo, che lo grazia calciando male.

Lirola 5,5 – Spinge molto, ma alternando buoni spunti a cross con poca qualità. Difensivamente non è preciso anche se non soffre molto.

Magnanelli 5,5 – La quantità c’è fino alla fine, per il resto fa quello che può in fase di impostazione, cioè poco.

Locatelli 4,5 – Perde il pallone che vale la rete di Ounas e non gli riesce una giocata in impostazione, perdendo altri palloni. Sostituito da Bourabia finito il primo tempo.

Rogerio 5 – Al di là del rosso, forse severo, non spinge mai e dà l’idea di non essere mai sicuro.

Djuricic 5,5 – Qualche spunto interessante c’è, ma in altri casi risulta troppo lento nei tempi di gioco perdendosi buoni spunti.

Boateng 6 – Partita non facile, gioca spesso di prima e trova alcuni buoni spunti per i compagni. Sostituito nel secondo tempo da Babacar.

Boga 5 – Confusionario e mai in grado di colpire o saltare l’uomo, esce anche lui sul finire del primo tempo per Berardi.

Bourabia 6 – Ordinato, subisce alcuni falli che servono a fare salire la squadra e cerca un paio di conclusioni fa fuori.

Berardi 6,5 – Il suo ingresso si nota in quanto accende il Sassuolo. Offre diversi spunti e impegna un paio di volte Ospina.

Babacar 6 – Poco tempo per incidere, ha una buona occasione ma è bravo Ospina a parare.

Pagelle a cura di Niccolò Villani

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy