Pagelle Milan – Napoli 0-0: Donnarumma nel finale salva i rossoneri! – Voti Fantacalcio

Pagelle Milan – Napoli 0-0: Donnarumma nel finale salva i rossoneri! – Voti Fantacalcio

Parata a dir poco fantastica del portiere rossonero su Milik nel finale e il risultato del big-match rimane fermo sullo 0 – 0.

di Voti Fantamagazine

Un buon Milan ferma e quasi compromette la corsa Scudetto del Napoli: a San Siro termina 0-0. Risultato che potrebbe ingannare i più, la gara non è affatto risultata noiosa e ben giocata soprattutto dai rossoneri. In pieno recupero Milik avrebbe l’occasione per portare i partenopei in vantaggio ma Donnarumma, nonostante la distanza ravvicinata, è riuscito a respingere la conclusione del polacco.

PAGELLE MILAN

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Milan

Donnarumma 7 – Giornata abbastanza tranquilla, per lo meno fino al 90′, quando compie un autentico miracolo su Milik evitando la sconfitta e festeggiando così le cento presenze nel campionato italiano.

Calabria 6.5 – Contiene un cliente scomodo come Insigne non lasciandosi mai superare. Spinge meno del solito ma sulla destra è spesso la via d’uscita per quel che riguarda i disimpegni difensivi.

Musacchio 6.5 – Paradossalmente spesso è poco sollecitato, ma difensivamente offre una prestazione molto solida. Gattuso sta rivitalizzando anche lui?

Zapata 7 – Annulla Mertens, quando è concentrato non ce n’è quasi per nessuno. Regge anche il confronto con Milik, che sotto il profilo fisico avrebbe potuto dargli molto fastidio.

Rodriguez 6 – Deve spingere di più sulla sinistra, difensivamente però tiene botta agli inserimenti di Callejon, limitandolo piuttosto egregiamente. Qualche errorino di troppo nel primo tempo.

Kessié 5.5 – Sulla sua prestazione influisce il brutto primo tempo giocato: troppi errori, tante palle perse, anche in fase di disimpegno. Insomma, poteva far certamente di meglio.

Biglia 6.5 – L’argentino è una diga in mezzo al campo: tanti i recuperi, prezioso in fase di interdizione a supporto della difesa.

Bonaventura 5.5 – Inizia bene impegnando Reina con un gran tiro dalla distanza. Rispetto alle ultime uscite è parso più costante, ma le palle perse in mezzo al campo sono state troppe. E alcune potevano anche costare caro…

Suso 5.5 – Assente ingiustificato nel primo tempo, meglio nella ripresa. Non incide, prestazione insufficiente.

Kalinic 5 – L’impegno non basta, Albiol e Koulibaly lo annullano impedendogli di rendersi pericoloso dalle parti di Reina.

Calhanoglu 6 – Non sbaglia un pallone, il turco è sempre nel vivo del gioco ed è lui a dare il giusto brio alla manovra rossonera.

Silva 6 – L’approccio è quello giusto, lavora molto meglio rispetto a Kalinic e regge il confronto diretto con i difensori avversari.

Locatelli sv

PAGELLE NAPOLI

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Napoli

Reina 6,5 – Attento, reattivo e concentrato in quello che l’anno prossimo sembra sarà il suo prossimo stadio.

Maggio 6 – Tatticamente disciplinato e attento su Bonaventura, un cliente sempre scomodo, anche se non in grande forma.

Albiol 6,5 – Qualche leggerezza di troppo in fase di impostazione ma solita buona prestazione difensiva.

Koulibaly 6 – Il centrale senegalese oggi ha dato segnali di miglioramento rispetto alle ultime uscite, ma non è ancora quel difensore dominante che era fino ad un mesetto fà.

Hysaj 6 – Schierato a sinistra data l’emergenza su quella fascia, l’albanese si didimpegna piuttosto bene contro un avversario difficile come Suso.

Jorginho 6 – Di ritorno dalla squalifica il regista italo-brasiliano è apparso meno appariscente del solito disputando una prestazione senza infamia e senza lode.

Allan 6 – Dopo un periodo di appannamento la quantità sta tornando, la qualità un po’ meno, ma è stato comunque il migliore del centrocampo azzurro.

Hamsik 5 – Il capitano sta decisamente mancando al gioco azzurro in questo finale di campionato, forse frenato dalla condizione fisica, ben lontana da quella ottimale.

Callejon 5,5 – Male nel primo tempo, meglio, ma comunque non bene, nel secondo. Anche oggi lo spagnolo è apparso stanco e passeggiare in campo.

Mertens 5 – Con Hamsik il peggiore degli azzurri in questo finale di stagione. Anche oggi a secco il folletto belga continua a sembrare la brutta copia del cannibale affamato di gol che aveva dimostrato di essere lo scorso anno.

Insigne 6 – L’unico positivo nel tridente azzurro, ma anche lo scugnizzo di Frattamaggiore è apparso anche oggi in difficoltà fisica, basta vedere quanto poco il numero 24 azzurro abbia, anche oggi tentato l’uno contro uno.

Zielinski 6 – Entrato in sostituzione di Hamsik ha fatto sicuramente meglio dello slovacco pur senza strafare.

Milik 6 – Il più in forma.degli azzurri. Entrato al posto di uno spento Mertens ha decisamente aumentato il tasso di pericolosità degli azzurri e per poco non realizzava il gol da 3 punti necessari per alimentare il sogno scudetto e che gli è stato negato solo da un super Donnarumma, autore di una parata da autentico fuoriclasse.

Rog – sv

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy