Pagelle Inter – Fiorentina 4-2: doppio Icardi, Candreva e Brozovic. I viola provano a mettere paura con Kalinic e Ilicic

Pagelle Inter – Fiorentina 4-2: doppio Icardi, Candreva e Brozovic. I viola provano a mettere paura con Kalinic e Ilicic

L’Inter la spunta in una partita pirotecnica, dopo un primo tempo dominato ed un inizio di ripresa sofferto.

Dopo l’assurda ed umiliante eliminazione dall’Europa League, l’Inter torna tra le mura amiche per cercare una vittoria che darebbe nuova linfa nella rincorsa al terzo posto.
Partita dai due volti quella di stasera con un’Inter frizzante nel primo tempo, specie nei primi 20 minuti, e un’Inter più rilassata (forse troppo) nella ripresa.
Alla fine i nerazzurri escono vincitori da una gare che si era messa benissimo, ma che ha non ha gestito altrettanto bene.

PAGELLE FANTAMAGAZINE INTER

Handanovic 5,5 – Risponde presente sugli interventi che contano, ma certe respinte hanno fatto correre più di un brivido sulla schiena dei tifosi nerazzurri. Forse non esente da colpe sul gol di Ilicic.

D’ Ambrosio 5,5 – Fuori posizione in occasione dei gol viola che riaprono il match e ringalluziscono i gigliati. Peccato, perchè la sua prestazione era stata gagliarda.

Ranocchia 5,5 – Argina come può l’attacco gigliato, va un po’ in difficoltà ma di riffa o di raffa riesce a cavarsela sempre.
E già questa è un’impresa.

Miranda 6 – Sembra che l’assenza di Murillo gli faccia bene, anche se è ancora ben lontano dal Miranda ammirato l’anno scorso.

Ansaldi 6,5 – Finalmente si è visto il terzino che stavamo aspettando: difende e attacca, una vera spina nel fianco

Brozovic 6,5 – Torna al gol dopo molto tempo e sblocca il match dopo pochissimi minuti. È il più mobile del centrocampo ma a volte si appanna e commette qualche errore di troppo.

Kondogbia 5,5 – Ancora una volta il francese alterna buone giocate, ad altre meno buone. Partito titolare due volte su due con Pioli, si spera che acquisica fiducia.

Candreva 7 – Inesauribile sulla fascia, trova il gol del 2-0 e manda Icardi in porta nell’occasione del 3-0.

Banega 6 – Primo tempo un po’ sottotono, si vede maggiormente nella ripresa dove avrebbe anche l’occasione per segnare.

Perisic 6,5 – Crea gioco, fa segnare, ma le occasioni che capitano a lui non le sfrutta. Peccato.

Icardi 7,5 – Un gol di pregevole fattura e uno da bomber vero, e provoca anche l’espulsione di Gonzalo Rodriguez. In questa vittoria ha dato un contributo importante.

Joao Mario 5 – La vera delusione della serata. Entra in campo e si fa vedere in negativo per un contropiede gestito male e per un’occasione da gol clamorosa mandata alle stelle.

Melo 5,5 – Entra per dare sostanza, non gli si può chiedere di più.

Eder 5,5 – Impalpabile.

PAGELLE FANTAMAGAZINE FIORENTINA

Tatarusanu 5,5  –  Può fare poco sul gol di brozovic, incerto invece sulle restanti reti. Meglio nella ripresa respingendo tiri insidiosi.

Salcedo 4,5 – Temporeggia poco e male , lasciando scoperto il suo lato.

G. Rodriguez 4,5 – Male oggi il capitano viola, interventi mai decisi, Icardi lo salta spesso facilmente. Con l’ espulsione nel finale del primo tempo lascia i suoi compagni in inferiorità numerica.

Astori 6 –   Difende  in maniera poco lucida e determinata sui gol, anche se nel complesso risulta essere il meno peggio nel reparto difensivo.

Milic 5 – Molto incerto, sia in fase di copertura e sia in fase offensiva, si fa bruciare da Candreva in occasione del gol.

Tello 5 – Tocca pochi palloni, ma soprattutto tanti errori tecnici e tattici.

Badelj 6 – L’assist per Kalinic salva la sua prestazione non entusiasmante.

Borja Valero 6.5 – La sua qualità e la sua esperienza sono sempre determinanti per il centrocampo viola,ma  oggi non bastano.

Bernardeschi 6 – Non conferma la grande prestazione di domenica anche se quando si abbassa sulla trequarti si muove bene tra le linee.

Ilicic 7  – Prova ad aiutare Kalinic e tenta giocate individuali nel primo tempo, trova il gol su un tiro facilmente parabile ma crea difficoltà alla difesa dell’Inter quando punta la porta.

Kalinic 6,5 –  Concretizza bene un lancio illuminante di Badelj.

Tomovic 6 – Entra nella ripresa,  partita di non gran rilevanza, ma non commette errori.

Chiesa 5,5  – Prova un tiro dalla distanza con coraggio, ma con poca precisione.

Perez 5,5 – Non sfrutta bene la sua imprevedibilità.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy