Le Pagelle di Udinese-Bologna 0-1, partita combattuta decisa dalla rete di Destro

Le Pagelle di Udinese-Bologna 0-1, partita combattuta decisa dalla rete di Destro

Un gol di Destro decide la partita tra tra Udinese e Bologna, al Friuli è 0-1.

Partita combattuta e di grande temperamento tra Udinese e Bologna, con le due squadre che si alternano nella conduzione della partita. Il gol decisivo lo segna Destro che su assist di Floccari si libera della marcatura di due avversari e insacca alle spalle di Karnezis; inutile l’assalto finale dell’Udinese. Finisce 0-1.

Pagelle Fantamagazine Udinese

Karnezis 6 – Non fa praticamente una parata, peccato che al primo tiro in porta subisca gol.

Heurtaux 6 – Qualche uscita palla al piede troppo rischiosi.

Danilo 5,5 – Macchia una grande prestazione facendosi saltare troppo facilmente da Destro.

Felipe 6,5 – Sempre attento dietro, colpisce un palo di testa che sarebbe valso il pari.

Edenilson 6 – In attacco spesso impreciso, ma dietro tiene bene Giaccherini.

Kuzmanovic 6 – Finché regge gioca un’ottima partita, non butta mai via il pallone.

Lodi 5 – Diawara lo mangia, perde due palloni pericolosissimi al limite dell’area.

Hallfredsson 6,5 – Preziosissimo nelle due fasi, forse il miglior bianconero.

Armero 6 – Va vicino al gol, mq dietro dalla sua parte si balla parecchio.

Thereau 5,5 – Tanto movimento, ma quando si tratta di finalizzare non ci siamo.

Matos 5,5 – Preso a calci per tutta la gara, non riesce mai a trovare la giocata risolutiva.

Zapata D. 5 – Uno come lui non può sbagliare un gol a tu per tu con il portiere.

Fernandes 5,5 – Non incide, ma d’altronde quando c’è la totale mancanza di fiducia dell’allenatore.

Di Natale 6,5 – In quindici minuti crea più grattacapi ai difensori avversari degli altri attaccanti. La classe non invecchia mai.

Pagelle Fantamagazine Bologna

Da Costa 6,5 – Deve compiere un solo intervento importante su Kuzmanovic nel primo tempo.

Mbaye 5,5 – Qualche errore di ingenuità da parte sua in fase di palleggio e in quella di posizionamento.

Gastaldello 6,5 – Partita precisa la sua, attento e puntale negli interventi.

Maietta 6,5 – In qualche occasione va in affanno perché soffre la velocità di Matos, tuttavia svolge bene il suo lavoro e soprattutto nella ripresa dà sicurezza al reparto con delle ottime chiusure.

Morleo 6,5 – Spinge veramente molto sulla sinistra mettendo in mezzo un paio di cross molto pericolosi e provando anche la conclusione quando può.

Donsah 6 – Oltre al suo consueto contributo “fisico” a centrocampo, si inserisce spesso in area avversaria; non è un attaccante ma dovrebbe essere più incisivo, sprecando un paio di buone occasioni, cala nella ripresa.

Diawara 6,5 – Solita diga a centrocampo, raddoppia sempre sugli avversari per aiutare i compagni e in più si occupa di far ripartire il gioco.

Taider 6 – Oggi partita di sacrificio la sua, si limita esclusivamente alla fase difensiva.

Mounier 6 – L’ intraprendenza non gli manca, gioca molti palloni e offre qualche spunto interessante ma sbaglia anche tante giocate, sfortunato in occasione del palo, viene sostituito dopo neanche un ora di gioco.

Destro 7 – Inizia bene giocando di sponda per i compagni e proponendosi sempre per il passaggio in profondità, via via i difensori avversari gli prendono le misure ma il gol che decide la partita è suo con movimento da grande attaccante a liberarsi di due avversari e poi cinico nella conclusione.

Giaccherini 6 – Il campo pesante lo limita nelle ripartenze, ma questo non gli impedisce di offrire qualche buona giocata che i compagni non sanno sfruttare.

Rizzo 5,5 – Entra per Mounier senza farsi vedere mai in fase offensiva.

Floccari 6,5 – Non è un caso che il Bologna segni dopo appena 5 minuti dal suo ingresso, con la sua fisicità può fornire di testa l’assist per il gol di Destro.

Brighi s.v.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy