Le Pagelle di Bologna-Torino 0-1, canta ancora il Gallo Belotti

Le Pagelle di Bologna-Torino 0-1, canta ancora il Gallo Belotti

Al Dall’Ara termina 0-1, Belotti regala la vittoria ai granata in pieno recupero.

Nel primo anticipo della 33a giornata di Serie A finisce 0-1 tra Bologna e Torino. Al Dall’Ara va in scena una partita povera di emozioni, decisa nel recupero del secondo tempo da un calcio di rigore trasformato dal Gallo Belotti. Per i padroni di casa da ricordare solo un palo di Giaccherini ad inizio ripresa. Il Torino di Ventura trova la terza vittoria consecutiva.

Pagelle Fantamagazine Bologna

Mirante 6 – Sempre attento e sicuro, non può niente sul rigore di Belotti, peccato per il giallo per proteste.

Maietta 6 – L’attacco del Torino non crea troppa preoccupazione, gara pulita.

Rossettini 5 – L’arbitro lo grazia nel primo tempo invertendo a favore la sua trattenuta su Glik, gli va peggio nel finale con lo sgambetto su Belotti.

Oikonomou 5,5 – Se la cava dietro nel ruolo di terzino destro ma non spinge mai.

Constant 5,5 – Ordinaria amministrazione in fase difensiva, praticamente nullo in fase di spinta.

Masina 6 – Entra per dare freschezza alla fascia sinistra e argina come può Bruno Peres.

Taider 6,5 – Molto volenteroso e dinamico, fa legna al centro e da una mano ad impostare, suo il lancio sprecato da Giaccherini al 10′ della ripresa.

Brighi sv

Diawara 6 – Quando è concentrato mostra tutte le sue qualità ma ogni tanto si estranea lasciando di fatto la squadra in dieci.

Rizzo 5,5 – Un solo tempo per lui senza incidere.

Zuniga 5,5 – Subentra a Rizzo nel secondo tempo ma non fa molto meglio del collega.

Brienza 5 – Pochi spunti e qualche errore di troppo, da lui ci si aspettava di più.

Floccari 5 – Praticamente non è sceso in campo.

Giaccherini 6 – Sicuramente il più propositivo in avanti del Bologna, peccato per quella ciabattata sul palo.

Pagelle Fantamagazine Torino

Padelli 6 – Praticamente mai chiamato in causa.

Bovo 6 – Bene in fase di impostazione, qualche leggerezza in fase difensiva ma i suoi compagni di reparto lo aiutano.

Glik 6,5 – Guida la difesa granata con grande tranquillità per tutta la partita, preciso nelle chiusure difensive. Si guadagnerebbe anche un calcio di rigore abbastanza solare nel primo tempo ma l’arbitro non lo concede.

Moretti 6,5 – Con il capitano sventano le poche azioni pericolose degli avversari, concentrato.

Peres 6,5 – Nel primo tempo è il più propositivo, le azioni pericolose partono tutte da lui. Cala leggermente nella ripresa, ma ha il merito di servire Belotti nel momento decisivo.

Baselli 6 – Gioca tutta la partita dopo aver sofferto dei problemi fisici in settimana. La condizione atletica non era ottimale e si è visto, ma compensa mettendoci fosforo.

Vives 6 – A ritmi bassi si esprime meglio, il Bologna non spinge mai sull’acceleratore e lui si disimpegna senza patemi. Sostituito al 70′ da Gazzi.

Obi 6 – Prestazione incoraggiante del nigeriano, una delle migliori in maglia granata. Svolge un buon lavoro in entrambe le fasi di gioco. Rilevato da Farnerud nel finale.

Molinaro 6 – Sulla sua corsia si gioca poco, ma quando chiamato in causa non demerita. Attento.

Belotti 6,5 – Molto lavoro sporco, come al solito, ma oggi è meno pericoloso del solito nella meta campo avversaria. Questo fino al 91′, poi si guadagna un calcio di rigore su passaggio di Peres e lo trasforma con la freddezza di un veterano. Decimo gol in campionato.

Martinez 5,5 – Schierato titolare al posto di un febbricitante Maxi Lopez non riesce mai ad incidere. Discreto lavoro in fase di pressing ma si conferma poco lucido negli ultimi metri.

Gazzi 6 – Subentra a Vives portando una boccata d’ossigeno nel centrocampo granata per gli ultimi 20′ di gioco.

Farnerud sv

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy