Sassuolo, Iachini: ”Babacar primo rigorista in assenza di Berardi”

Sassuolo, Iachini: ”Babacar primo rigorista in assenza di Berardi”

Il tecnico, dopo il pareggio casalingo contro la SPAL, ha puntualizzato su quanto accaduto in campo

di Claudio Cutuli, @cutuli4

Sassuolo in crisi. La squadra del presidente Squinzi, nel corso dell’attuale stagione, ha stabilito un preoccupante record alla voce ‘rigori sbagliati’: ben 6 tiri dal dischetto (sui 9 totali assegnati) sono stati falliti dagli attaccanti emiliani.

RIGORI SASSUOLO, IL PRECEDENTE

In tempi non sospetti, il 18 dicembre scorso, dopo il match vinto contro la Sampdoria, il tecnico Iachini, dopo gli innumerevoli errori dagli 11 metri, aveva commentato: ”C’è da lavorarci un attimo sopra, valuteremo con calma senza snaturare le caratteristiche dei nostri ragazzi. La prossima volta lo farò battere a un difensore. Forse lo dovevo far tirare ad Acerbi il rigore, magari avremmo vinto prima dello scadere. Sono contento per lui e per le 100 presenze consecutive in Serie A”. 

IACHINI SULLE GERARCHIE 

Visibilmente deluso, lo stesso Iachini si è presentato ai microfoni dopo il pareggio contro la SPAL, spiegando nuovamente la situazione dei rigoristi in casa neroverde.

“Gerarchie dei rigoristi? Quando non c’è Berardi, i rigoristi designati sono Babacar, Politano e Acerbi,  esattamente in quest’ordine. Il secondo rigore l’ha tirato Politano perchè Babacar ha lasciato la palla al compagno, che in settimana li ha calciati molto bene. Noi diamo delle gerarchie, poi in partita ci può stare che i giocatori si mettano d’accordo tra di loro: magari Babacar non se l’è sentita e l’ha lasciato al compagno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy