FantaInviati – Le ultime news su Udinese – Bologna

FantaInviati – Le ultime news su Udinese – Bologna

Udinese: Badu squalificato, Matos farà posto a Zapata. Bologna: problemi in difesa coi forfait di Rossettini e Mirante

Commenta per primo!

Entrambe le compagini vengono da pareggi di prestigio conquistati nell’ultima giornata. L’Udinese di Colantuono si è battuta con vigore a San Siro, costringendo il Milan a rincorrere lo svantaggio iniziale propiziato dal gol dell’ex Armero. Il Bologna dal canto suo ha fermato in casa la Fiorentina, stabilmente stazionata nei piani alti della classifica. I ragazzi di Donadoni non hanno dato seguito all’inattesa sconfitta di Frosinone, riprendendo subito la marcia che li sta portando sempre più lontani dalle zone pericolanti.

Precedenti che pendono leggermente dalla parte dei padroni di casa. Sono 11 infatti le affermazioni dei bianconeri contro le 7 dei rossoblù. Dodici i pareggi. Nell’ultimo incrocio al Friuli datato 2013, finì 1-1 con reti di Diamanti e Di Natale, che nell’occasione festeggiò la 300ma presenza in A con la maglia dell’Udinese.

QUI UDINESE

Sarà sulla falsa riga del Meazza la formazione che Colantuono dovrebbe schierare domenica contro i felsinei. A difesa della porta bianconera, come sempre si potrà contare sul prode Karnezis, che avrà come supporto difensivo il trio Wague, Danilo, Felipe. A centrocampo conferma a sinistra per il figliol prodigo Armero, con Edenilson a destra in vantaggio su Widmer. Per i ruoli interni, sicura la presenza di Kuzmanovic che andrà a sostituire lo squalificato Badu, Fernandes favorito su Halfredsson, e Lodi che dovrebbe essere nuovamente preferito a Guilherme, nonostante le opache prove fornite nelle ultime uscite. In attacco l’unica possibile variazione rispetto alla gara col Milan. Matos dovrebbe far posto a Zapata per comporre il tandem d’attacco con Thereau, sicuro titolare.

QUI BOLOGNA

Problemi in difesa per mister Donadoni che dovrà fare i conti coi forfait di due pilastri come Rossettini e Mirante. A sostituire l’estremo difensore ci sarà sicuramente Da Costa, mentre per il terzino, ballottaggio tra il giovane Ferrari e il neo-acquisto Zuniga reintegrato dopo il tremendo lutto famigliare che lo ha colpito di recente. Per completare il reparto, sicurissime le presenze di Gastaldello e Masina e testa a testa tra Maietta ed Oikonomou, per affiancare al centro l’ex doriano. Mediana giovane e muscolare che farà ancora a meno di Brienza e proporrà il terzetto formato da Taider, Diawara e Donsah. Niente di nuovo nemmeno in attacco, con Destro centravanti in cerca di conferme anche in trasferta, Giaccherini a destra e Muonier a sinistra, insidiato da Rizzo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy