FantaInviati – Le ultime news su Torino – Lazio

FantaInviati – Le ultime news su Torino – Lazio

Torino, torna Benassi dalla squalifica; Lazio, recuperano Marchetti e Matri.

Commenta per primo!

Nell’anticipo delle 12.30 si affrontano in questa 28a giornata Torino e Lazio, due squadre, entrambe reduci da una sconfitta, che ormai hanno poco da chiedere al campionato. I padroni di casa non vincono tra le mura amiche da un mese e mezzo, da quel 4-2 al Frosinone del 16 gennaio. Da allora due pareggi per 0-0 e la sconfitta col Chievo. I capitolini non perdono in trasferta dal 29 novembre, contro l’Empoli, ma nelle ultime giornate faticano parecchio a portare a casa i tre punti. Lontano dall’Olimpico infatti hanno pareggiato le ultime quattro partite, di cui le ultime tre concluse a reti inviolate.
Nelle ultime due partite giocate a Torino, tra campionato e coppa, si è sempre imposta la Lazio, così come all’andata di questa stagione, quando gli uomini di Pioli si imposero per 3-0, con rete di Lulic nel primo tempo e doppietta di Anderson nella ripresa.

QUI TORINO

Padelli sarà regolarmente chiamato a difendere la porta granata. Davanti a lui la solita difesa composta da Maksimovic, Glik e Moretti. Vives agirà da regista in mezzo al campo. Per affiancarlo sono in tre a giocarsi due maglie: Benassi (che rientra dalla squalifica), Baselli ed Acquah, con i primi due leggermente favoriti. Sulle fasce ci saranno Bruno Peres e uno tra Zappacosta, Molinaro e Gaston Silva. Davanti confermata la coppia BelottiImmobile.

QUI LAZIO

Marchetti sta smaltendo l’attacco influenzale che l’ha fermato settimana scorsa, dovrebbe farcela ma in caso contrario è pronto Berisha. In difesa le assenze di Basta e Radu obbligano Pioli a confermare Konko e Lulic terzini, con Hoedt e Bisevac a formare la coppia centrale. Biglia è l’unico sicuro del posto nel centrocampo laziale. Milinkovic-Savic e Parolo sembrano i favoriti per completare il reparto, ma Cataldi scalpita e potrebbe godere di un possibile turno di riposo per l’ex Parma. Matri, dopo essersi ristabilito dall’influenza, dovrebbe spuntarla nel solito ballottaggio con Klose e Djordjevic. Ai suoi lati Candreva e Felipe Anderson sono in vantaggio su Keita e Mauri, ma potrebbero esserci sorprese legate ad un possibile turnover in ottica Europa League.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy