Fantainviati – Le ultime news su Genoa-Udinese

Fantainviati – Le ultime news su Genoa-Udinese

Genoa col mal di gol, ci penserà Matavz? Udinese: rientra Badu dalla squalifica, basterà per la prima vittoria nel ritorno?

Commenta per primo!

Scontro salvezza inedito quello di scena domenica a Marassi. Entrambe le squadre partivano ad inizio anno con obiettivi di metà classifica ed eventuali velleità europee, ma la situazione attuale le sta mettendo di fronte allo spettro della serie B. Il Genoa con il mal di gol, sta risentendo non poco dell’assenza per infortunio del bomber Pavoletti. Dopo la rotonda vittoria contro il Palermo, sono arrivati solo tre punti e tre reti nelle ultime 5 giornate.
L’Udinese dal canto suo non ha ancora vinto in questo girone di ritorno. Per la compagine friulana l’astinenza dai tre si protrae ormai dall’Epifania, quando sconfisse a domicilio l’Atalanta nella 18ma giornata. Sono 21 precedenti in serie A al Ferraris. Netto predominio rossoblù con  11 vittorie a fronte delle sole tre dei bianconeri, sette i pareggi. L’anno scorso fu 1-1 in salsa francese, con reti di De Maio per il Genoa, e pareggio dell’Udinese ad opera di Cyril Thereau.

QUI GENOA

Pochi dubbi per Gasperini nella formazione che affronterà l’Udinese nel delicato match di domenica. In porta il solito Perin che verrà coadiuvato in difesa da Munoz, in vantaggio su De Maio, Burdisso e Izzo. A centrocampo ancora assente l’argentino Ansaldi, a destra verrà dirottato il tuttofare Rincon e al suo posto in mezzo confermato Dzemaili in coppia con Rigoni. Più indietro il giovane Fiamozzi che scalpita per una maglia da titolare, ma dovrebbe andare in panchina. A sinistra comanderà Stakanov Laxalt.
L’attacco sempre orfano di Pavoletti vedrà agire al centro il neo acquisto Matavz. Ci penserà lui a curare il mal di gol che sta affliggendo i rossoblù? Ai suoli lati l’estro e il dribbling degli esterni Suso e Cerci.

QUI UDINESE

Dopo la brutta e immeritata sconfitta interna col Bologna, campanello d’allarme per Colantuono, strenuamente difeso dalla proprietà ma pur sempre in bilico per gli alterni risultati della squadra. Tra i pali come sempre agirà Karnezis.
Linea difensiva che dovrà fare a meno di Wague, ancora indisponibile. Al suo posto, Piris favorito su Hertaux. A completare il terzetto i brasiliani d’Italia Danilo e Felipe. Sugli esterni, Edenilson sicuro titolare in attesa di collocazione. Ballottaggio serratissimo tra Adnan e Widmer, con l’iraniano in leggero vantaggio, se la spunterà, per Edenilson ci sarà l’amata fascia destra, viceversa sarà dirottato sulla mancina per far spazio alla freccia svizzera.
Nei ruoli interni, Badu che rientra dalla squalifica sarà la mezzala destra con il dubbio Kuzmanovic-Halfredsson per quella sinistra. In mezzo la novità più interessante, con Guilherme che rileverà Lodi, spesso tra i peggiori nell’ultimo mese. In attacco sicuro del posto Zapata, l’altro maglia se la giocheranno Thereau, in gol l’anno scorso, favorito su Matos, che ha ben impressionato nelle prime uscite in maglia bianconera.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy