Fantainviati – Atalanta – Udinese, ultime news e le probabili formazioni

Fantainviati – Atalanta – Udinese, ultime news e le probabili formazioni

Atalanta: possibile un ampio turnover. Udinese: Ancora out Armero e Widmer.

Commenta per primo!

Quanto contano le motivazioni? Nelle partite di fine stagione sono spesso decisive e per Atalanta e Udinese non potrebbero essere più distanti. I nerazurri hanno meritatamente conquistato la salvezza con largo anticipo, mentre i bianconeri sono ancora alla ricerca dei punti definitivi dopo la clamorosa débâcle interna contro il Torino.
Sono 31 i precedenti in terra orobica, con il segno X a farla da padrone. Ben 15 infatti i pareggi tra le due compagini, compreso lo 0-0- della scorsa stagione. I padroni di casa possono vantare 10 vittorie a fronte delle 6 dei friulani, che non si impongono a Bergamo dalla stagione 2006-2007.

QUI ATALANTA

Possibile ampio turnover per mister Reja, che in questa ultima apparizione agli Atleti Azzurri d’Italia potrebbe dare spazio a parecchie seconde linee, a cominciare dalla porta dove Radunovic è in lieve vantaggio sul titolarissimo Sportiello. In difesa confermato il giovane Dijmisti che farà coppia con Toloi, favorito su Masiello. Terzino destro sarà capitan Bellini, giunto all’ultima partita davanti al suo pubblico prima dell’addio definitivo al calcio giocato. A sinistra, Brivio dovrebbe spuntarla su Dramè. Il terzetto di centrocampo sarà composto da Kurtic, De Roon e Gagliardini, coi primi due ancora in ballottaggio con Freuler e Cigarini. In attacco, lo stesso Freuler è in vantaggio su Diamanti per affiancare D’Alessandro e l’Under 21 Monachello, preferito al veterano Borriello.

QUI UDINESE

Dopo i cinque gol presi a domicilio, sarà ancora Karnezis a difendere i pali dell’Udinese nella trasferta bergamasca. In difesa mancherà Felipe squalificato, al suo posto ci sarà il veterano Domizzi, in vantaggio su Hertaux per affiancare Wague e Danilo. A centrocampo ancora out Armero e Widmer, col colombiano colpito da un improvviso lutto e il pendolino svizzero non ancora recuperato fisicamente. Dovesse farcela, sarà soltanto per la panchina. Sulle fasce vedremo quindi Edenilson e Adnan, col brasiliano che dovrà riscattarsi dopo la pessima prestazione offerta col Torino. Nei ruoli interni Halfredsson sostituirà Fernandes, anch’egli squalificato, per completare un reparto che vedrà Badu mezzala destra e Kuzmanovic perno centrale. Nessuna sorpresa in attacco, con Zapata e Thereau chiamati a timbrare, per regalare alla piazza bianconera l’agognata salvezza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy