De Canio: il rigorista dell’Udinese? Ve lo dico io

De Canio: il rigorista dell’Udinese? Ve lo dico io

Conferenza stampa dell’allenatore bianconero alla vigilia della gara contro il Chievo

Alla conferenza stampa prepartita si presenta un Gigi De Canio che predica concentrazione ed attenzione in vista di una gara molto delicata per la sua squadra. Una vittoria potrebbe voler dire un sospiro di sollievo, soprattutto se dagli altri campi giungessero buone notizie riguardo le dirette concorrenti per la salvezza. Ma De Canio sa bene che una squadra in buona forma e senza problemi di classifica come il Chievo nasconde molte insidie, e l’allenatore bianconero non ha nessuna intenzione di permettere alla squadra di rilassarsi, prima del raggiungimento della quota salvezza.

De Canio: partita delicata, niente turnover, e  le voci non mi turbano

Giocheranno i titolari, la posta in gioco è troppo alta per rischiare: “Partita insidiosa. Il Chievo ha giocatori di valore e interpreta bene il suo gioco. Si è salvata con merito. Delle prossime tre gare è la più difficile per noi. Non penso a stravolgimenti. Ci sono ancora un paio di valutazioni da fare, ma parlare di turnover non è logico. Si parla già di Pioli e Maran? E’ sbagliato parlarne, si crea confusione nella squadra. Non mi interessa comunque, penso solo alla salvezza dell’Udinese“.

Il rigorista dell’Udinese è:

A precisa domanda, vista la “qualità” dei rigori tirati da Bruno Fernandes, De Canio ha risposto che: “Se ci sarà un rigore lo tirerà sicuramente Thereau. È lui il nostro rigorista“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy