Bologna, Destro resta fuori a causa di un affaticamento muscolare

Bologna, Destro resta fuori a causa di un affaticamento muscolare

L’attaccante ex Roma è rimasto in panchina per 90′ nella sconfitta contro la Fiorentina

Commenta per primo!

Un piccolo affaticamento muscolare ha frenato Mattia Destro: l’attaccante rossoblù non era in perfette condizioni fisiche – non essendosi riuscito ad allenare con continuità nei giorni precedenti il match contro la Fiorentina – e ha potuto solamente presenziare in panchina.
Donadoni è chiaro in conferenza stampa: «Mattia in settimana non era al meglio e in questo momento, per il bene suo e di tutti, è giusto che giochi chi è al cento per cento». Un’esclusione che ha aperto la strada a Rodrigo Palacio, punta argentina che adesso qualche dubbio nelle gerarchie dell’attacco felsineo potrebbe introdurlo.

L’impiego di Destro non è così sicuro neanche per l’impegno infrasettimanale contro l’Inter. Il numero 10 rossoblù proverà a stringere i denti per tornare in campo, e magari trovare un gol che gli manca dallo scorso campionato (Bologna-Pescara del 14 maggio 2017).
Sarà interessante vedere come si svilupperanno i destini dell’attacco del Bologna, anche in ottica fantacalcio, perché Destro e Palacio peraltro possono benissimo coesistere.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy