Parma, grana Ciciretti: come comportarsi al Fantacalcio?

Parma, grana Ciciretti: come comportarsi al Fantacalcio?

L’esterno offensivo non ha iniziato col piede giusto, anche a causa di un infortunio. Scopriamo il parere dei nostri esperti

di Claudio Cutuli, @cutuli4

Nel buonissimo avvio di campionato del Parma di mister d’Aversa figura un piccolo “giallo”. A molti, infatti, non è sfuggito il poco impiego di Amato Ciciretti, acquisto fortemente voluto da società ed allenatore ma che fin qui sta faticando a trovare spazio. Motivi tattici o tecnici? Ce lo spiegano i nostri esperti.

“Ciciretti invece secondo noi è una delusione e va considerato come una scommessa a tutti gli effetti e nulla più. L’infortunio che gli ha fatto saltare gran parte della preparazione non ha aiutato, nonostante facesse parte della rosa già dalla seconda parte della scorsa stagione. Il fatto che non riesca ad imporsi con gente come Di Gaudio e Siligardi, che non sono scarsi ma neanche fenomeni per intenderci,  fa un po’ pensare. Possibile che D’Aversa lo tenga fuori per motivi tattici, preferendo giocatori bravi anche nel ripiegamento. Il nostro giudizio finale? Ciciretti è una scommessa, ha del potenziale ma non sta trovando spazio e quindi è da catalogare come ultimi due slot. I tempi fantacalcisticamente gloriosi di Benevento appaiono parecchio lontani”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy