Kluivert non decolla: cosa fare al Fantacalcio

Kluivert non decolla: cosa fare al Fantacalcio

Kluivert stenta ad esplodere come fece il suo compagno Under la passata stagione: ecco cosa fare al Fantacalcio.

di Francesco Spada, @MoradinGE
Kluivert Roma 2018

Figlio d’arte del noto Patrick, Kluivert è arrivato in estate a Roma con un ambiente giallorosso che riponeva grosse aspettative su di lui, sia per le qualità dimostrare in Olanda sia per l’esborso economico di circa 17 milioni di euro, non propriamente pochi per un 19enne.

L’esordio in stagione era iniziato nei migliori dei modi: subentrato a Under nei minuti finali della sfida al Torino, era riuscito a servire l’assist vittoria a Dzeko, un segnale che molti hanno interpretato come l’inizio di un potenziale crack del campionato italiano. Il prosieguo però non è stato dei più rosei e, dopo una prima parte di campionato passato tra panchina e brevi apparizioni, ad inizio dicembre nelle 2 partite in cui gli è stata data fiducia da titolare Kluivert ha risposto con 1 gol e 2 assist. L’esplosione definitiva però non è arrivata, il posto da titolare fisso neppure (visto anche il rendimento di El Shaarawy) e quindi è lecito domandarsi se sia giusto continuare a puntare su di lui.

KLUIVERT AL FANTACALCIO, COSA FARE

Il problema dei giocatori come Kluivert è che, oltre ad essere neofiti nel campionato italiano, son anche giovani, molto giovani, ragion per cui hanno bisogno di tempo per mostrare le proprie qualità. Under ci mise mezzo campionato, mentre Kluivert ancora fatica ad ambientarsi nonostante abbia fatto 1 gol e 3 assist, che per un diciannovenne alla sua prima esperienza italiana non sono comunque pochi.

Ad oggi però, Justin sembra ancora un po’ troppo estraneo al gioco della squadra: pochi i dribbling riusciti e qualità ancora non del tutto svelate, che però non mettono comunque in dubbio le sue buone potenzialità. Prima di maturare quindi, può passare ancora un po’ di tempo.

Dunque Kluivert è una scommessa, e le scommesse sono rischiose soprattutto se il calciatore in questione è giovane. Al Fantacalcio il consiglio è di tenerlo, se potete permettervelo, sperando che il momento dell’esplosione arrivi entro quest’anno. Se invece si necessita di un titolare, anche utile da schierare, non possiamo trovare controindicazione nel consigliare di  tagliarlo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy