Juventus, Cancelo è sempre un primo slot?

Juventus, Cancelo è sempre un primo slot?

Il difensore portoghese ha un po’ deluso i suoi fantapossessori, ma è effettivamente un primo slot difensivo?

di Stefano Martelli, @Ste1983NO

La Juventus di mister Allegri in questo inizio di 2019 sta dimostrando alcune lacune che hanno portato la squadra all’eliminazione dalla Coppa Italia ad opera dell’Atalanta e alla quasi esclusione dalla Champions League, dove i bianconeri hanno perso il match di andata per 2 – 0 contro l’Atletico Madrid. In campionato, la Juventus, mantiene comunque il primo posto grazie all’andamento avuto nella prima parte di stagione, che gli ha permesso di avere, nonostante qualche passo falso come la rimonta subita dal Parma dal 3 – 1 al 3 – 3, ben 13 punti di vantaggio sul Napoli alla vigilia del match al San Paolo previsto per domenica sera.

Tra i giocatori della Juventus che hanno maggiormente deluso i fantallenatori c’è Joao Cancelo, terzino bianconero ed ex Inter, valutato in sede di asta come primo slot difensivo visto il suo potenziale e per questo motivo “pagato” molto da diversi appassionati di fantacalcio.

Questa delusione si è potuta vedere da un post di un tifoso che ha scritto al giocatore juventino dicendo che era deluso da lui perché ha puntato tutto in difesa su Cancelo e sta portando “a casa” solo gialli inutili. La risposta di Cancelo al suo fantallenatore non si è fatta attendere e il giocatore ha ribadito che è interessato solo a vincere con la Juventus e non gli interessa nulla del Fantacalcio!

CANCELO E’ EFFETTIVAMENTE UN PRIMO SLOT?

La domanda ora sorge spontanea perché a differenza per esempio di Kolarov, difensore della Roma, che ha portato ai suo fantapossessori ben 7 gol, complice anche il fatto di essere il rigorista della squadra giallorossa, il terzino della Juventus ha portato solo un gol segnato contro la Lazio alla ventunesima giornata e 4 assist oltre a ben 4 ammonizioni in 16 apparizioni avendo saltato 4 partite per un infortunio al menisco nel mese di dicembre ed essere rimasto in panchina in 5 occasioni. Numeri ben lontani dall’essere un primo slot al fantacalcio in effetti, anche se la media voto è buona (6,43) con una fantamedia di 6,71.

Un punto a favore di Cancelo, però, si può notare guardando le statistiche del giocatore nelle ultime quattro stagioni, compresa quindi quella in corso. Con la maglia del Valencia, Cancelo, ha giocato 28 partite nella Liga Spagnola stagione 2015/16 segnando un solo gol e portando 4 assist in totale. Stessi numeri anche nella stagione 2016/17 sempre con la maglia del Valencia, ma con 35 presenze. Il passaggio all’Inter nella stagione 2017/18 non ha migliorato lo score di Cancelo che si è confermato con i soliti 4 assist e un gol in 26 partite, stessi numeri di questa stagione con la maglia della Juventus, ma con 10 partite giocate in meno.

Questo dimostra una crescita dei punti a partita portata dal giocatore che è passato da 1,20 e 1,21 nelle due stagioni con il Valencia, a 1,73 con la maglia dell’Inter, mentre in questa stagione è arrivato a 2,75, giocando molte meno partite fino ad ora, ma con gli stessi bonus portati. Un rendimento complessivo in costante crescita, quindi, per un giocatore di 24 anni sul quale Allegri punta molto soprattutto a partire dalla prossima sfida contro il Napoli e a quella successiva contro l’Atletico Madrid in cerca di una qualificazione al prossimo turno di Champions League che in questo momento sembra molto lontana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy