Gol ed emozioni nel terzo turno di Coppa Italia: gli spunti per il Fantacalcio

Gol ed emozioni nel terzo turno di Coppa Italia: gli spunti per il Fantacalcio

Nella serata di sabato, tante squadre di Serie A sono scese in campo per il terzo turno di Coppa Italia. Analizziamo le sfide in ottica Fantacalcio!

È calcio d’agosto, ma in fin dei conti per molte squadre è stato il primo impegno ufficiale. A una settimana dal via del campionato, alcuni club di Serie A sono scesi in campo per il terzo turno di Coppa Italia. Vittorie, ma anche pesanti batoste per le compagini che si preparano ad affrontare la prossima stagione nella massima categoria. Vediamo adesso i possibili spunti per il Fantacalcio, che sono scaturiti da queste gare!

SAMP IN GRAN FORMA, BENEVENTO E BOLOGNA SHOCK

Dopo il 7-1 del Torino sul Trapani con un Gallo Belotti già in grande spolvero, quella che ha superato il turno in maniera più agevole nella serata di ieri è stata la Sampdoria, che ha inflitto un sonoro 3-0 al Foggia neopromosso in Serie B. Subito a segno il nuovo acquisto Caprari, che ha siglato il gol del 2-0, con l’ex Pescara è stato schierato insieme a Quagliarella nel tandem d’attacco. Ha fatto il suo esordio in blucerchiato anche Gaston Ramirez, una delle possibili scommesse della prossima stagione. Da segnalare il gol anche del giovane Kownacki: che possa seguire le orme di Patrik Schick?

Da una prestazione positiva, a due debacle piuttosto inaspettate. Crollano infatti in casa sia Benevento che Bologna. 0-4 al Vigorito contro il Perugia: gara condizionata dall’espulsione di Cataldi per proteste al 45′ del primo tempo, ma questo non giustifica assolutamente una pessima prestazione dei ragazzi di Baroni. Il tandem Coda-Puscas si è rivelato poco pungente, così come le due ali Ciciretti e D’Alessandro hanno supportato poco e male i compagni in fase difensiva: questo non deve spaventarvi chiaramente in ottica fantacalcistica per quanto riguarda questi giocatori. Al Dall’Ara di Bologna la gara è stata ancor di più “falsata” dall’espulsione di Verdi dopo 5 minuti, con il Cittadella che ha battuto i felsinei con un sonoro 0-3. Krejci in panchina, Poli titolare insieme a Verdi e Di Francesco nel 4-2-3-1 di Donadoni, questi gli unici segnali derivati da questa sfida, oltre alla coppia difensiva (che ha già palesato qualche difficoltà) formata dai nuovi arrivati Gonzalez e De Maio.

IL CAGLIARI LA SPUNTA AI RIGORI, PASSANO A FATICA LE ALTRE DI A

Serata comunque non facile anche per le formazioni che hanno poi passato il terzo turno. È ad esempio il caso del Cagliari, che solo ai rigori batte il Palermo e si qualifica per la prossima fase. L’uomo della qualificazione è stato Alessio Cragno, che ha parato ad Aleesami il tiro decisivo dal dischetto. A segno tra i sardi Joao Pedro, ormai un semitop del centrocampo a tutti gli effetti, mentre in questa partita è stato Farias il partner d’attacco di Borriello, con Marco Sau in panchina (poi subentrato a gara in corso).

Partite faticose anche per tutte le altre squadre impegnate in questa serata estiva: l’Udinese batte il Frosinone 3-2, grazie ai gol di 3 elementi sul taccuino  di molti fantallenatori come Thereau, Lasagna e Jankto. Alla Spal basta un gol del difensore centrale Vicari per battere il modesto Renate, mentre a Crotone Ceccherini, difensore anche lui, mette la firma nel successo per 2-1 sul Piacenza. In casa Chievo segnano due idoli dei fantallenatori come Birsa e Cacciatore, già in clima campionato, mentre si rivela ancora una volta un bomber “agostano” Mimmo Berardi. Dopo le gesta dell’estate scorsa, che ne avevano alzato esponenzialmente il prezzo alle aste, anche nella serata di ieri ha lasciato il segno, nel 2-0 allo Spezia. Nel tridente con Politano e Falcinelli unica punta schierato da Bucchi, potrebbe regalare diverse soddisfazioni… vi farete trascinare anche questa volta?

Questi gli spunti più importanti da queste sfide: chiuderanno il calendario del terzo turno le sfide tra Genoa e Cesena, e tra Verona e Avellino. Ormai per l’inizio del campionato, è questione di giorni!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy