El Shaarawy, Salah, Perotti, Dzeko e Pjanic: la cura di Spalletti funziona anche per il fantacalcio

El Shaarawy, Salah, Perotti, Dzeko e Pjanic: la cura di Spalletti funziona anche per il fantacalcio

L’arrivo di Luciano Spalletti sulla panchina della Roma ha rilanciato la squadra e i singoli

Continuità, buoni voti e bonus sono gli elementi che contraddistinguono l’ultima fase di campionato di El Shaarawy, Salah, Perotti, Dzeko e Pjanic. Giocatori nettamente migliorati dopo l’arrivo di Spalletti sulla panchina della Roma.

La “cura Spalletti” fa bene alla Roma e al fantacalcio.

Le prestazioni della Roma sono sotto gli occhi di tutti: 6 vittorie consecutive ed una vena realizzativa ritrovata, la linfa vitale per tutti i fantallenatori. La chiave certamente è stato il cambio di panchina affidata a Luciano Spalletti, ma anche l’operato di Walter Sabatini nel mercato di gennaio che, tramite operazioni mirate, ha portato nella Capitale giocatori del calibro di Perotti ed El Sharaawy. Qualche segnale di risveglio si è notato anche da parte di Edin Dzeko, che sembra esser più nel vivo della manovra e più partecipe alla fase soprattutto realizzativa, anche se la sua vena da bomber è ancora tutta da verificare.

Su chi puntare tra Dzeko, Salah, El Shaarawy e Perotti?

Senza nome-1Detto che ormai i giochi in tutte le leghe dovrebbero essere fatti, menzionerei per primo il tanto discusso Miralem Pjanic che, oltre ai soliti bonus (9 gol e 6 assist in stagione), ha trovato una certa continuità di rendimento. Dzeko è tornato al gol dopo un’astinenza secolare ed in molti, Spalletti incluso, attendono la sua riconferma sotto porta: l’allenatore di Certaldo dosa le forze nervose dei suoi calciatori al grammo, quindi la sua gestione sarà oculata. Salah si è ripreso dopo un lungo letargo durato qualche settimana. Che dire di El Shaarawy? Certo, non avrà il posto garantito, ma finora in 6 partite ha messo a segno ben 4 reti ed 1 assist… Niente male no? Non trascurerei poi due centrocampisti come Nianggolan e Perotti: il primo è il vero jolly della squadra (indifferentemente da incontrista o dietro alle punte) sa dare continuità e qualche bonus.

Non è tutto oro quel che luccica!

Ammesso che possiate ancora arrivare a qualche giocatore della Roma attraverso degli scambi, ci sono degli elementi da tenere in considerazione: il calendario che comunque da qui a fine stagione si farà decisamente più impegnativo. Fiorentina Real, Inter, Lazio, Napoli e Milan sono il 50% degli avversari impegnativi che la Roma dovrà affrontare sino al 15 Maggio. Da non sottovalutare anche l’aspetto legato al turnover: al netto di infortuni, la Roma ha una rosa ampia che potrebbe rischiar di eliminare dall’undici di partenza nomi importanti ad ogni apparizione. Salah, Pjanic e Nainggolan, insieme a Rudiger e Manolas rappresentano i nomi che finora sono risultati imprescindibili per mister Spalletti.

Lo chef del Gruppo Esperti consiglia

Quindi cari colleghi fantallenatori, la Roma è tornata, ma non lasciatevi trarre in inganno da questa striscia positiva: i veri impegni devono ancora arrivare. L’esperto consiglia per andare sul sicuro: Pjanic, Perotti e Salah. Provare per credere!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy