Consigli Fantacalcio 31a giornata – Gli sconsigliati Fantamagazine

Consigli Fantacalcio 31a giornata – Gli sconsigliati Fantamagazine

Ecco tutti i giocatori che potrebbero portare rischi per la 31a giornata di campionato

di Stefano Martelli, @Ste1983NO

Neanche il tempo di archiviare la 30a giornata di campionato che è già tempo di pensare alle formazioni della 31a giornata della Serie A 2018-19, e con essa giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà le possibili sorprese,  i consigliati ed uno speciale per analizzare tutti gli sconsigliati delle schede partita targate Gruppo Esperti (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 31a GIORNATA – GLI SCONSIGLIATI

In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori sono sconsigliati per la 31a giornata di Serie A. Vi ricordiamo inoltre che potrete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, da comodi messaggi gratuiti sul canale Telegram, sulla pagina Facebook di Fantamagazine e infine nell’ultima novità, FantaHUB, l’app per veri fantallenatori, disponibili negli store iOS e Android.

PARMA – TORINO

La squadra di casa, il Parma, subisce tantissimi gol. Attualmente Sepe non è da prendere in considerazione per difendere le vostre porte. Scozzarella è apparso veramente in difficoltà contro il Frosinone dove non è riuscito ne a proteggere la difesa centralmente ne a mettere ordine alla manovra. Inoltre sta collezionando molti cartellini gialli che ne minano già la limitata appetibilità. A Frosinone è stata la prima da titolare in stagione ma non se ne sentiva veramente il bisogno di vedere 113 minuti di Sprocati. Buon ragazzo ma fatica ad incidere nella massima Serie. Dovrebbe tornare titolare, ma Djidji non garantisce troppa copertura e tra i centrali è quello meno affidabile. Ci prova, si sacrifica, ma un attaccante che non fa gol è pressoché inutile al Fantacalcio. Ha ricevuto i complimenti di Cairo per uno spezzone di partite giocate sufficientemente, da Parigini aspettarsi di più è compito arduo però…

JUVENTUS – MILAN

Non sono propriamente sconsigliati, ma il match non è facilissimo ed inoltre sia Alex Sandro che Cancelo stanno attraversando un brutto periodo di forma. Di bonus nemmeno l’ombra e quasi sempre i due si accontentano del compitino. Dunque valutateli per bene e prendete in considerazione anche le vostre alternative. Biglia è il playmaker di questa squadra, quello che dovrebbe dettare i ritmi di gioco e capire quando alzare i giri del motore: ebbene i ritmi purtroppo sono di una lentezza disarmante, le giocate scolastiche, difficilmente vedi un lancio in profondità. A parte sporadiche partite il rendimento di Rodriguez nel Milan e al fantacalcio è ampiamente insufficiente. Spesso rimane in difesa come palleggiatore aggiunto, mentre in attacco l’ultimo bonus rimane l’assist impossibile a Piatek a Bergamo.

SAMPDORIA – ROMA

Il gioco di Giampaolo costringe molto spesso i terzini ad un superlavoro e ciò li espone anche al rischio di figuracce. Tolta la debacle di Torino, i terzini blucerchiati non stanno attraversando un periodo particolarmente negativo (fatta eccezione forse per Bereszynski), però quando si trovano di fronte una squadra che sfrutta molto il gioco sulle fasce sono costantemente sollecitati e possono trovarsi spesso in difficoltà difensiva.  Dzeko è in una fase veramente negativa della stagione, pare vada tutto storto. Inoltre è pieno di botte, come ha detto Ranieri quindi potrebbe pure riposare facendo spazio a  Schick. E’ ovvio che per la legge dei grandi numeri prima o poi si sbloccherà, ma se dobbiamo fare un discorso logico, il nostro consiglio è di aspettare tempi migliori. Poi se è il vostro top e avete alternative scarse ci sta metterlo..

FIORENTINA – FROSINONE

Entrato al 22’st al posto di Simeone nella partita contro la Roma, Mirallas ha sbagliato completamente l’approccio alla partita, come sottolineato da Pioli con i continui richiami. Speriamo che l’aria del Franchi lo risvegli un po’, perché alla Fiorentina servono i suoi strappi sopratutto con l’avversario stanco. La viola con i suoi giocatori sulle fasce è in grado di far del male a chiunque. Attenzione quindi a schierare gli esterni del Frosinone, potrebbero doversela vedere davvero brutta. Anche per Maiello potrebbe non essere una semplice partita.

UDINESE – EMPOLI

Zeegelaar, sta lentamente migliorando le sue prestazioni, mentre Samir, pendono ancora le incognite sul suo minutaggio e sul suo stato fisico. Se sul secondo, quindi, non ci sono dubbi sul perché sconsigliarlo, perché sconsigliare anche il primo? Perché il terzino olandese viene da tante gare di fila e potrebbe pagarne in lucidità, soprattutto quando di fronte avrà un’avversario come Di Lorenzo che se in partita potrebbe creargli più di un grattacapo. Già al 100% della forma Acquah non è certo un giocatore ideale per il fantacalcio viste le sue caratteristiche di interditore, stavolta dovrà fare i conti anche con una condizione fisica deficitaria ma dovrà stringere i denti per l’emergenza che ha colpito il centrocampo.

CAGLIARI – SPAL

Thereau gioca in ciabatte già da un po’, e non dà cenni di ripresa; Cerri cerca di fare il suo ma non gli riesce quasi nulla. Magari uno dei due subentra e segna, ma non ci aspettiamo nulla di che da parte loro. Dispiace inserire qui Antenucci, chiaramente non è uno sconsiglio a prescindere, ma la scarsa vena realizzativa ci porta a metterlo tra gli sconsigliati. Può anche segnare, ma nelle vostre fantarose potete preferirgli qualcun altro al momento.

LAZIO – SASSUOLO

Brutto vedere Immobile in questa categoria, ma il 4 in pagella preso contro la Spal delinea perfettamente la situazione in cui si trova il nostro bomber. Da rivedere, anche se chiaramente sarà difficile per voi lasciarlo fuori. Questa sua prima volta tra gli sconsigliati in 3 anni di Lazio è più in ottica scaramantica che per altro, sperando ritorni il bomber che tutti conosciamo ed apprezziamo. Giocatore prettamente casalingo, Duncan sta vivendo tra l’altro un momento incerto dal punto di vista del rendimento, e in una gara dove servirà soprattutto difendere, lo consideriamo pure ad alto rischio cartellino.

INTER – ATALANTA

L’Inter non ha giocato male col Genoa, anzi. Però l’Atalanta non è l’arrendevole Genoa di Prandelli. Miranda potrebbe soffrire la la reattività di Gomez. senza contare che è la terza gara in sette giorni per il brasiliano, che non gioca titolare da un po’. Con l’assenza di Zapata potrebbe esserci un chance per Barrow, che quindi non è sconsigliato a prescindere. Difficile però un gol contro l’Inter, e difficile anche trovare un buon motivo per schierare un attaccante estremamente promettente che, però, ad ora recita 0 alla voce gol segnati.

NAPOLI – GENOA

Tra i peggiori ad Empoli il brasiliano Allan stenta a ritrovare quella brillantezza che gli consente di esprimersi al meglio. La situazione del Genoa non soltanto è stata messa in luce dallo 0-4 rimediato nel turno infrasettimanale con l’Inter, ma anche dalle prestazioni anonime e deludenti rimediate contro Chievo, Frosinone, Parma e Udinese nel corso dell’ultimo mese e mezzo. La crisi di gioco prima che di risultati è evidente e i numeri – una rete in cinque gare, escludendo la partita con la Juventus – la dicono lunga sulle difficoltà che sta affrontando la squadra, in particolare nel reparto offensivo e difensivo.

BOLOGNA – CHIEVO

Santander manca da troppo tempo in campo, la zampata nel finale di partita potrebbe sempre capitare, ma l’interruzione della sua stagione data da un infortunio alla spalla lo porta in questa sezione. Gli errori potrebbero essere due: pensare che il Bologna sia quello visto Giovedì sera o farsi ingolosire e pensare che questa sarà una passeggiata, la realtà sta nel mezzo, giocatevi una o due carte tra i rossoblù massimo, ma allo stesso tempo non evitateli. La squadra clivense fa un’enorme fatica a segnare. Se prima della sosta i gialloblù riuscivano quantomeno ad avere una discreta tenuta difensiva, ora si iniziano a subire goleade a ripetizione. Il Bologna è obbligato a fare punti, e non sarà di certo il Chievo a fermarlo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy