Consigli Fantacalcio 26a giornata – I consigliati Fantamagazine

Consigli Fantacalcio 26a giornata – I consigliati Fantamagazine

Tutti i consigliati targati Fantamagazine per la 26a giornata di Serie A. Perisic è nel miglior momento della stagione. Intoccabili Quagliarella, Chiesa e Izzo!

di Riccardo Corsano, @riccardoc9

Mancano poche ore allo scoccare della 26a giornata della Serie A 2018-19, e con essa giungono anche i nostri consigli. La redazione di Fantamagazine, infatti, per ogni turno di campionato vi proporrà i consigliati, gli sconsigliati ed uno speciale per analizzare tutti i consigliati delle schede partita targate Gruppo Esperti (che potete trovare QUI).

CONSIGLI FANTACALCIO 26a GIORNATA – I CONSIGLIATI

In questo appuntamento scopriamo insieme quali giocatori sono delle possibili scommesse per la 26a giornata di Serie A. Vi ricordiamo inoltre che potrete seguire i nostri consigli nel modo che più preferite, da comodi messaggi gratuiti sul canale Telegram, sulla pagina Facebook di Fantamagazine e infine nell’ultima novità, FantaHUB, l’app per veri fantallenatori, disponibili negli store iOS e Android.

CAGLIARI-INTER

Con questo Cagliari-Inter di venerdì sera diamo il via alla carrellata dei consigliati per la 26a giornata. Barella è l’unico che può esaltarsi in questo genere di sfide e per questo si può premiare anche contro una big come l’Inter. Invece, tra i nerazzurri, c’è Perisic che sta vivendo ora il suo miglior momento stagionale e deve essere sfruttato.

EMPOLI-PARMA

Il sabato prevede tre partite e si comincia alle 15:00 con Empoli-Parma. In questo tipo di match Di Lorenzo è un’ottima scelta per le vostre difese, mentre si sente la mancanza di Ciccio Caputo davanti. Non segna da tre giornate e l’astinenza deve terminare il prima possibile. Il Parma è nel peggior momento della sua stagione e ha realizzato solo un punto nelle ultime 5 partite. Nessuno è consigliato per questo turno.

MILAN-SASSUOLO

Alle 18:00 si passa a Milan-Sassuolo. Tra i rossoneri in questo periodo tra gli scudi c’è sicuramente Donnarumma che, grazie alla ritrovata solidità difensiva, è diventato un top di reparto. Piątek è imprescindibile ed è una follia spostarlo dal vostro XI titolare. Sensi è cresciuto e non teme avversari pericolosi: il bonus arriverà difficilmente, ma se cercate un voto sufficiente fa al caso vostro.

LAZIO-ROMA

Si chiude alla grande il sabato con il derby della Capitale. Dopo aver annientato Piątek, è inevitabile trovare qui Francesco Acerbi, uno dei migliori 5 centrali per Media Voto. Il suo rendimento non fa notizia e si può salvare anche se la partita dovesse mettersi male. El Shaarawy invece sta vivendo la miglior stagione da quando è a Roma e alla Lazio ha segnato spesso in carriera: i biancocelesti soffrono sugli esterni. Insomma, può essere il suo derby.

TORINO-CHIEVO

Domenica si riprende alle ore 12:30 con Torino-Chievo. Su Izzo e N’Koulou c’è poco da dire: difendono e segnano, fanno tutto loro. 5 gol in due e 5 partite consecutive senza subire gol, rendendo innocui avversari come Icardi, Milik e Zapata. Non si possono lasciar fuori! Giaccherini è consigliato, ma al limite. Senza Pellissier è rigorista e rimane una buona opzione per il vostro centrocampo.

GENOA-FROSINONE

Scontro salvezza tra Genoa e Frosinone che può segnare una stagione, in particolare per gli ospiti. Sanabria non è ancora rimasto a secco nelle sfide casalinghe e, anche se ha mancato il bonus contro Bologna e Chievo, può colpire questo turno. Sponda ciociara, Ciano è l’unico dal tocco magico al Fantacalcio e potete lanciarlo benissimo in sfide come queste.

SPAL-SAMPDORIA

Sfida dal sapore particolare quella del Paolo Mazza. Qui non rimane che affidarsi ai rispettivi bomber delle due squadre: Petagna da una parte, Quagliarella dall’altra. L’ex Atalanta, una volta raggiunta la doppia cifra, è diventato il punto di riferimento degli spallini e si può lanciare più spesso. Per quanto riguarda Quagliarella, è da schierare. Doverosamente.

UDINESE-BOLOGNA

Altro incontro per la permanenza in Serie A. Questa sembra quasi una finale. E allora dentro i migliori, i leader. Troost-Ekoong è uno di quelli: per Nicola è imprescindibile e può ingaggiare un bel duello con Santander. Poli è in un ottimo momento e si può lanciare senza problemi. Stesso discorso per Danilo che, peraltro, è un ex della partita.

ATALANTA-FIORENTINA

Come direbbero oltreoceano, è sfida back-to-back tra Atalanta e Fiorentina. Qui tra i consigliati trovate una coppia per parte. Per la Dea dentro il pirotecnico Ilicic e Zapata che non segna da 14 giorni ma che tiene sulle sue spalle la squadra. Chiesa è da mettere sempre, mentre Muriel prosegue la sua caccia alla doppia cifra nel solo girone di ritorno.

NAPOLI-JUVENTUS

Chiudiamo la 26a giornata con il big match tra Napoli e Juventus. L’ultima insufficienza di Koulibaly con i voti Gazzetta è datata 2 settembre e da 4 mesi non prende meno di 6,5. Persino nella gara di andata persa 3-1 è riuscito a prendere 6. Non pensate di sacrificarlo solo perché gioca contro la Juventus. Tra i bianconeri è tornato il vero Dybala e, se non dovesse giocare Ronaldo, i piazzati saranno suoi. Toda Joya, toda belleza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy