Pagelle Juventus – Torino 4-0: doppietta Dybala, Pjanic e AlexSandro distruggono il Torino! – Voti Fantacalcio

Partita chiusa sul punteggio di 1 – 0 al 20° minuto del primo tempo per l’espulsione, ingenua, per doppia ammonizione di Baselli. Il Torino sparisce dal campo e la Juventus dilaga.

di Voti Fantamagazine
Dybala - Juventus

Vittoria schiacciante della Juventus sul Torino. Derby pesantemente condizionato dall’ingenua espulsione di Baselli che lascia i compagni in 10 dopo appena 24 minuti. I bianconeri trovato il vantaggio con Dybala dilagano e umiliano un Torino spaesato e mai in partita. Punteggio che viene fissato sul 4-0 con le reti di Pjanic, Alex Sandro e ancora Dybala, che raggiunge quota 10 gol in sole 6 presenze.

PAGELLE JUVENTUS

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Juventus

Buffon 6 – Mai impegnato dal Torino, partita semplice per lui.

Lichtsteiner 6,5 – Primo tempo da indiavolato, sempre presente sulla fascia aiutando Cuadrado e Dybala. Si trattiene nel secondo tempo a risultato acquisito.

Benatia 6,5 – Partita perfetta, anche se c’è da dire che gli attaccanti granata non lo impegnano mai sul serio. Molto vicino al gol, costringe Sirigu al miracolo.

Chiellini 6,5 – Come sempre attento e fondamentale in difesa, utili le sue proverbiali percussioni centrali.

Alex Sandro 7 – A volte lo si vede in mezzo al campo a fare la mezzala riuscendo a trovare un paio di volte la conclusione dalla distanza. Segna il gol del 3-0 con un superbo stacco di testa.

Matuidi 6,5 – Instancabile e ormai imprescindibile per Allegri, pressa praticamente chiunque senza far mancare qualità quando ha la palla tra i piedi.

Pjanic 7,5 – Gol che chiude il match e due assist. Basta questo per riassumere la monumentale prestazione del bosniaco.

Cuadrado 7 – Altra partita da applausi per l’esterno colombiano. Durante il primo tempo ogni azione della Juventus passa dai suoi piedi.

Douglas Costa 6,5 – Non si è ancora integrato alla perfezione negli schemi bianconeri e si vede, ma le qualità sono enormi e oggi lo dimostra con strappi e giocate da campione.

Dybala 7,5 – Splendido il gol che sblocca il match, gioca per i tifosi il secondo tempo tentando giocate praticamente impossibili, riuscendo però a trovare il gol della doppietta che lo porta di già in doppia cifra.

Mandzukic 6,5 – Gli manca solo il gol, ma alla Juventus non manca mai il suo fondamentale apporto fisico. Esce stremato.

Bernardeschi 6 – Questa volta ha tanto tempo per incidere, va vicino al gol in un paio di occasioni ma non riesce a sbloccarsi.

Bentancur 6 – Entra per far rifiatare Matuidi, si limita al compitino.

Higuain sv – Allegri prova a inserirlo per farlo sbloccare, lotta e ci prova ma ha veramente poco tempo per andare in gol.

Pagelle a cura di Luca Furfaro

PAGELLE TORINO

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Torino

Sirigu 6,5 – Soprattutto nel secondo tempo compie interventi spettacolari, che evitano un molto più ampio passivo.

De Silvestri 5.5 – La catena sinistra juventina è molto pericolosa, ma per sua fortuna gli attacchi della Juventus prevalgono dalla parte opposta. Onesta partita di sacrificio.

N’Koulou 6 – Cerca di tenere a galla la retroguardia, risultando uno dei pochi meritevoli della sufficienza. Crolla nel finale.

Lyanco 5,5 – Sorprendentemente viene riproposto titolare dopo l’ottima prestazione della partita precedente, ma soffre tantissimo sbagliando anche alcuni disimpegni semplici. Mezzo punto in più perché nel finale salva due gol.

Ansaldi 4.5 – La Juve nel primo tempo attacca sempre dalla sua parte e
Cuadrado lo asfalta e lo salta puntualmente. Un po’ più propositivo nel secondo tempo quando la morsa si allenta.

Baselli 4 – Incomprensibile il modo in cui interviene in un punto del campo dove la Juve non poteva fare male, beccando la seconda ammonizione, e quindi l’espulsione,dopo solo 24 minuti. Di fatto la partita del Torino finisce qui.

Rincon 4,5 – Errore da matita rossa il suo, che si fa soffiare in modo ingenuo il pallone che di fatto spiana la strada alla Juventus.

Iago Falque 5,5 – La sua partita finisce dopo solo 30 minuti in cui non si vede granché.

Ljajic 5 – Molto nervoso e fuori dal vivo delle azioni del Torino. Potrebbe fare di più, ma il Torino non riesce mai a ripartire.

Niang 5 – Sotto di un gol e di un uomo, Mihajlovic preferisce togliere Iago Falque, sperando di potersi affidare alla velocità del francese. Purtroppo Niang non riesce mai a far salire la squadra.

Belotti 6– In questa sonora sconfitta è l’unico che lotta, pressa , cerca di far salire la squadra ed è l’ultimo ad arrendersi nonostante non abbia una palla giocabile.

Acquah 5,5 – Entra per mantenere gli equilibri a centrocampo dopo l’espulsione di Baselli, ma viene surclassato dal centrocampo juventino.

Boye 5,5 – Entra a 20 minuti dalla fine della partita, ma la sua presenza in campo non si nota.

Gustafsson S.V.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy