Pagelle Verona – Crotone 0-3: Ricci torna e il Crotone riprendere a vincere! – Voti Fantacalcio

Barberis su punizione apre la danza dei gol, Stoian raddoppia su assist di Ricci, tornato al Crotone, che chiude su assist di Benali.

di Voti Fantamagazine

Al Bentegodi uno stratosferico Crotone annichilisce un Verona arrendevole e mai in partita. I giocatori di Pecchia subiscono le iniziative rossoblu senza riuscire a trovare le idee per rientrare in gara e l’espulsione di Zuculini è il colpo del KO definitivo. Mister Zenga può essere contento della prestazione dei nuovi arrivati, soprattutto di Ricci che, con un gol ed un assist, si mette subito sotto i riflettori.

PAGELLE VERONA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Verona

Nicolas 6 – Incolpevole spettatore di una pessima prestazione dei suoi compagni.

Ferrari A. 5 – Mai in partita, gli attaccanti pitagorici fanno quello che vogliono dal suo lato.

Caracciolo A. 4.5 – Il peggiore dei difensori, riesce a sbagliare anche le cose più semplici.

Herteaux 5 – Come i due compagni, sbaglia di tutto. Lascia il campo per Pazzini all’inizio del secondo tempo.

Fares 5 – Soffre per tutti e novanta i minuti la foga travolgente di Ricci, senza mai riuscire ad opporsi.

Romulo 5.5 – Dovrebbe essere il giocatore dalla maggiore qualità tecnica, ma neanche lui si risparmia errori in fase d’impostazione assolutamente evitabili.

Zuculini B. 4 – Tantissimi errori in fase d’impostazione e di copertura, ma il più grave lo commette nel secondo tempo. Fallo stupido, rosso diretto e doccia anticipata.

Buchel 5.5 – Più che il migliore, possiamo dire il meno peggio di quelli in campo dal primo minuto. Nel primo tempo è fondamentale nel fermare una pericolossissima ripartenza del Crotone.

Valoti 5 – Partita inconsistente per il giovane centrocampista che passeggia per il campo senza mai incidere sulla gara.

Matos 5 – Corre più del compagno di reparto, ma non riesce mai ad incidere.

Petkovic 5 – Isolato in avanti, i compagni lo cercano poco, ma lui non fa nulla per farsi vedere.

Pazzini 6 – Entra per dare nuove forze all’attacco veronese, ma neanche lui può nulla in una giornata del genere.

Verde 5.5 – Come Pazzini, ma in più mette il suo zampino sulla terza rete pitagorica.

Calvano 6 – Entra nel momento più disperato per la sua squadra e non può nulla.

Pagelle a cura di Giovanni Sichel

PAGELLE CROTONE

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Crotone

Cordaz 6 – Mai realmente chiamato in causa, si dimostra comunque sempre attento e aiuta a tenere unito tutto il reparto.

Sampirisi 6 – Prestazione composta, non va mai in difficoltà, ma più spesso grazie agli avversari che non pungono mai.

Capuano 6.5 – Ottimo esordio per il difensore ex Cagliari. Certo gli scaligeri non hanno fatto molto per impensierirlo, ma lui è comunque sembrato molto attento e vigile per tutta la partita.

Ceccherini 6.5 – Gli avversari non sono mai pericolosi, ma con ordine amministra e gestisce la difesa da vero leader.

Martella 6.5 – Corre per tutta la fascia avanti e indietro senza lasciar scampo a nessuno.

Barberis 7 – Ogni pallone che tocca fa tremare la difesa veronese. La punizione magistrale che regala lo 0-1 al Crotone è la ciliegina sulla torta.

Mandragora 6.5 – In una partita dove gli avversari non sono capaci di metterlo sottopressione, si rivede il talento cristallino che ha fatto innamorare le grandi di Serie A.

Benali 6.5 – Torna in Serie A dopo l’esperienza di Pescara e fa capire subito che questa è la sua dimensione. A coronare il tutto, uno splendido assist.

Ricci 7.5 – Al Genoa sembrava non essere ancora abbastanza maturo, faticava a trovare spazio e quando lo trovava era più spesso deludente, ma il giocatore sceso oggi in campo è tutt’altro. Gol, assist e tanta corsa: è incontenibile.

Trotta 6.5 – Punto di riferimento per tutti i compagni, fa salire la squadra da vera punta di peso. Gli manca solo il gol.

Stoian 7 – In campo è dappertutto, forse sbaglia qualche passaggio di troppo, ma è un incubo per gli avversari e si merita il primo gol in campionato.

Budimir 6 – Entra per far rifiatare Trotta e per mantenere alta la squadra: lo fa molto bene.

Crociata 6 – Servono energie fresce al centrocampo e mister Zenga lo fa entrare, ma l’avversario è già domato e il suo compito è più facile del previsto

Faraoni S.V.

Pagelle a cura di Giovanni Sichel

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy