Pagelle Udinese – Torino 1-1: Meitè risponde a De Paul – Voti Fantacalcio

Pagelle Udinese – Torino 1-1: Meitè risponde a De Paul – Voti Fantacalcio

Pari e patta giusto tra granata e bianconeri: al vantaggio iniziale di De Paul con una rasoiata risponde una perla di Meitè.

di Voti Fantamagazine

Alla Dacia Arena va in scena una gara molto maschia con le due squadre che non si risparmiano sotto una direzione arbitrale non sempre perfetta. Ai punti forse avrebbe meritato il Torino, ma finisce 1 a 1 con i gol di De Paul e Meitè.

PAGELLE UDINESE

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Udinese

Scuffet 6,5 – Neanche il miglior Buffon sarebbe stato in grado di andare a prendere il tiro di Meitè.

Larsen 5,5 – Troppo spesso approssimativo nelle scelte e nell’esecuzione.

Ekong 6,5 – In crescendo di prestazioni, lui e Nuyticnk si stanno dimostrando sempre più una coppia affiatata.

Nuytinck 6,5 – Lo scorso anno a Torino aveva fatto una figura barbina di fronte al gallo Belotti. Quest’oggi invece è lui a mettere in cattiva luce l’attaccante della Nazionale annullandolo.

Samir 6 – Spesso converge al centro per aiutare i compagni, concedendo qualcosa a De Silvestri. La scelta è rischiosa, ma alla fine paga visto il risultato positivo.

Behrami 6 – In una gara fisica lui ci sguazza, anche senza grossi acuti.

Mandragora 5,5 – Aiuta Behrami a fare densità, ma si limita al compitino. Da lui però ci si aspetta qualcosa di più.

Pussetto 7 – Un primo tempo ottimo per l’argentino. Bravo in entrambe le fasi, da il via ad un paio di contropiedi interessanti tra cui quello per il gol di De Paul.

Fofana 6 – Meglio nella prima frazione, spesso si trova a battagliare con Meitè. Il giallo per proteste è da comiche visto che nasce da un fischio errato di Valeri.

De Paul 6,5 – Ancora decisivo, ancora in gol. Per lui tre gol in queste prime quattro giornate, ad un solo gol dal suo record in A.

Lasagna 5 – Non è in fiducia e si vede, fa errori non da lui. Più che fisico sembra un blocco psicologico.

Teodorczyk 5,5 – Di lui si notano più le sportellate con i difensori avversari che le giocate positive. A tempo scaduto serve un pallone d’oro a Machis, che avrebbe potuto rivalutare in positivo la sua prestazione.

Machis 5 – Quell’aggancio in area grida ancora vendetta, non è un goleador ma a fine partita a tu per tu con Sirigu non si può sbagliare così.

Barak s.v.

Pagelle a cura di Mauro Miani

 

PAGELLE TORINO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Torino

 

Sirigu 6 – Mai impegnato seriamente dagli attaccanti avversari, si limita ad alcune uscite alte.

Izzo 6,5 – Affonda il tackle in più di una circostanza. Sempre pulito negli interventi.

Nkoulou 6,5 – È in salute e lo si capisce quando dribbla senza paura due avversari davanti la propria area. Trasmette la giusta sicurezza al reparto.

Moretti 6 – Tutto sommato fa buona guardia su Pussetto, scodellando quando possibile diversi palloni in area che gli attaccanti non agganciano mai.

De Silvestri 6 – Solito moto perpetuo sulla destra, mette alle strette Samir con una quantità industriale di cross non sempre precisi. Esce per un fastidio muscolare.

Baselli 5 – Prestazione decisamente opaca da mediano. Si limita al compitino, ma quando l’Udinese passa dalle sue parti sono sempre dolori.

Meitè 6,5 – Da una sua dormita parte il contropiede vincente bianconero. Si sveglia nei secondi 45′, riscattandosi alla grande con la cannonata che ristabilisce la parità.

Berenguer 6,5 –  L’Udinese attacca dal suo lato, cercando di metterlo in difficoltà ma lui se la cava bene. È uno dei più in palla oggi, ed oltre al gol annullato prova spesso la conclusione.

Soriano 6,5  – Svaria su tutto il fronte offensivo, ma risulta eccessivamente nervoso nel primo tempo. L’assist per la perla di Meitè lo riabilita, facendogli alzare il ritmo delle giocate con numerosi suggerimenti interessanti.

Iago Falque s.v.

Belotti 5 –   Isolato per larghi tratti della partita, non tira praticamente mai in porta. L’intesa con Zaza è ancora tutta da affinare, però oggi fa davvero poco.

Zaza 5 – Entra a freddo per via dell’infortunio di Iago, sbagliando fin da subito tanti appoggi facili. Sterile e poco cercato dai compagni.

Aina 6 – Sostituisce De Silvestri senza commettere errori.

Parigini s.v.

Pagelle a cura di Claudio Cutuli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy