Pagelle Udinese – Parma 1-3: Lasagna illude, Gervinho illumina! – Voti Fantacalcio

Bella vittoria gialloblù nel segno di Gervinho e Kulusevski.

di Voti Fantamagazine

SFIDA LA REDAZIONE DI FANTAMAGAZINE SU MAGIC
Crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport!


Un Parma tremendamente cinico si impone per 3-1 sui padroni di casa. Udinese che crea decisamente di più, ma che non può nulla contro le azioni personali di un super Gervinho.

PAGELLE UDINESE

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Udinese

Musso 5,5 – Difficile valutare la sua prestazione visto che a fronte di zero parate è costretto a raccogliere per tre volte il pallone in fondo al sacco.

Becao 6 – Al primo confronto con Gervinho ne esce sconfitto, salvo poi riuscire a compiere più di qualche buona chiusura.

Ekong 5,5 – Non compie errori macroscopici, ma non dà quella sicurezza vista contro il Milan.

Samir 5,5 – Fuori posizione in occasione del pareggio parmense. Sembra l’anello debole della retroguardia.

Larsen 5 – Gioca un ottimo primo tempo accompagnando sempre l’azione. Si perde Gagliolo in occasione del 2-1.

Mandragora 6 – Tudor lo toglie per inserire Fofana. Per l’italiano prova senza infamia e senza lode.

Jajalo 7 – Son bastate un paio di partite per conquistare i tifosi bianconeri. Coordina le operazioni giocando il pallone sempre con grande intelligenza.

De Paul 5 – Probabile ansia da prestazione per il diez. Ha talmente tanta voglia di fare, e scacciare le voci di mercato, che finisce per risultare troppo frettoloso nelle scelte.

Sema 6 – Stilisticamente non è perfetto, però ci mette il fisico e la giusta tensione agonistica.

Nestorovski 5,5 – Gioca molto per la squadra, fatica però a rendersi pericoloso.

Lasagna 6 – Illude tutti con la rete del vantaggio: su un lancio di Ekong scappa a tutta la difesa trafiggendo Sepe.

Fofana 5 – Doveva entrare per spaccare la partita, purtroppo a suo modo lo fa. Da un suo pallone perso nasce il contropiede che vale il 2-1 per il Parma.

Pussetto 5,5 – Entra come seconda punta, poi è costretto ad agire sulla fascia. Difficile valutare la sua prestazione.

Teodorczyk s.v.

Pagelle a cura di Mauro Miani.

PAGELLE PARMA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Parma

Sepe 6,5 – Incolpevole sul gol di Lasagna, si fa sempre trovare attento nelle innumerevoli occasioni da gol dei friulani.

Laurini 5 – Sempre in difficoltà, contro di lui Sema sembra Serginho. Esce al 70′ per Pezzella.

Iacoponi 5 – Si fa sverniciare colpevolmente da Lasagna che fa passare in vantaggio l’Udinese. Gioca il resto della gara con preoccupazione e incertezze.

Bruno Alves 6 – Fa il suo al centro della difesa, nel finale salva un gol sulla linea che consente di mantenere il doppio vantaggio.

Gagliolo 6,5 – Gara ordinata, qualche sbavatura in fase di impostazione ma si fa trovare pronto togliendosi la soddisfazione di segnare la prima rete in A con il Parma.

Grassi 6 – Vince il ballottaggio. Prestazione di quantità, mette più volte una pezza alle disattenzioni di Laurini. Esce al 63′ per Kucka perché ammonito.

Hernani 5 – Schierato a sorpresa come Play davanti alla difesa, non trova quasi mai i tempi per farsi servire palla e disputa una gara negativa.

Barilla’ 5,5 – Ancora confermato dopo la gara contro la Juventus, corre tanto ma fa tanta confusione in mezzo al campo.

Kulusevski 7 – Il talento di scuola Atalanta parte un po’ in sordina ma cresce esponenzialmente con il passare dei minuti e confeziona due cioccolatini che valgono i gol di Gervinho e Gagliolo.

Inglese 6 – Soffre tra la morsa di Samir ed Ekong perdendo troppi duelli. Riesce però ad incidere sul match nel contropiede da lui innescato e poi finalizzato che vale il 3a1 finale.

Gervinho 7 – Devastante in campo aperto, crea pericoli e fa la differenza come al solito segnando il gol del pareggio e poi fornendo un gran assist ad Inglese dopo l’ennesima stoppata offensiva.

Kucka 5,5 – Entra per dare fisicità ma si vede subito che è poco brillante e fa fatica ad aiutare i compagni.

Pezzella 6 – Esordisce con la nuova maglia contro la sua ex squadra. Porta il suo contributo.

Cornelius 6 – Gioca appena 15 minuti ma entra con l’atteggiamento giusto e riesce ad aiutare in un momento in cui l’Udinese stava tentando l’assalto finale. Trova anche un buon tiro da fuori area che si perde sopra la traversa.

Pagelle a cura di Guasti Andrea.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy