Pagelle Udinese – Juventus 2 – 6: il ciclone Khedira abbatte i friulani! – Voti Fantacalcio

Tripletta per il centrocampista tedesco con la Juventus in 10 da metà del primo tempo per l’espulsione di Mandzukic. Di Perica, Danilo, Rugani e autogol Samir le altre marcature. Pjanic nel finale chiude i conti.

di Voti Fantamagazine

Bella partita a Udine, succede un po di tutto, Udinese in vantaggio dopo pochi minuti grazie a Perica, remuntada Juve ma poi Mandzukic si fa espellere ingenuamente, pareggio di Danilo a inizio secondo tempo ma grande reazione dei bianconeri che grazie a un sontuoso Khedira (tripletta) chiudono sul 2-6.

PAGELLE UDINESE

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Udinese

Bizzarri 5,5 – non ha grosse colpe sui gol ma potrebbe forse fare di più in alcune occasioni

Adnan 5 – fino a quando è in campo soffre Mandzukic, poi annaspa per tutta la partita

Danilo 5,5 – non basta il gol del momentaneo pareggio per la sufficienza, non riesce a tenere a galla la difesa.

Nuytinck 5 – si impegna in marcatura su Higuain ma a un certo punto gli attaccanti juventini entrano da tutte le parti

Samir 4 – Autogol clamoroso e non riesce mai a tenere Cuadrado, partita da dimenticare

Fofana 5 – prova a metterci un po’ di sostanza ma cala vistosamente nella ripresa

Hallfredsson 4,5 – un disastro, non fa girare la squadra e soffre particolarmente le ripartenze degli avversari

Jankto 6 – molto attivo nel primo tempo, va più volte vicino al gol, cala alla distanza

De Paul 5,5 – suo l’assist per il gol di Danilo ma si prende troppe pause durante il match

Maxi Lopez 5 – con una magia prova a sorprendere Buffon per il resto quasi un fantasma

Perica 6 – gran gol dopo pochi minuti, il migliore li davanti

Pezzella 6 – entra e fin da subito offre una buona spinta sulla sinistra

Larsen 6 – anche lui sebbene con pochi minuti a disposizione entra bene in partita

Bajic sv

PAGELLE JUVENTUS

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Juventus

Buffon 6,5 – Incolpevole su entrambi i gol, alcune parate tengono in piedi la squadra quando la frittata sembrava fatta.

Lichtsteiner 6 – Non spinge molto e spesso manca a Cuadrado quando attacca, ma non se la cava male in fase difensiva risultando solido come sempre.

Rugani 6 – Partita da montagne russe, inizia con due gravi errori che portano al gol l’Udinese, si riprende parzialmente nel secondo tempo con il gol che riporta il vantaggio e l’assist che sigilla la partita.

Chiellini 5,5 – Distratto, male nell’1 contro su 1 su Perica, si perde Danilo sul gol del momentaneo pareggio dell’Udinese.

Alex Sandro 5,5 – Continua il periodo no del terzino brasiliano, sempre in difficoltà quando puntato e mai pericoloso sua fascia.

Khedira 7,5 – Mortifero, un killer quando più serve. La tripletta di oggi ne conferma le doti realizzative, tre gol che permettono alla Juve di superare un impegno che stava diventando tra i più complicati della stagione.

Pjanic 7 – Il gol finale premia una prestazione solida e come sempre fatta di grande qualità, ormai fondamentale e imprescindibile per la squadra.

Dybala 6,5 – Primo tempo da dimenticare, sale in cattedra durante il secondo rendendosi fondamentale specialmente da calcio piazzato.

Mandzukic 5,5 – Ingenuo a farsi provocare da Ali Andan, procurandosi un’espulsione assolutamente inutile a metà primo tempo.

Cuadrado 6,5 – Suo il bel cross per Khedira, sempre presente quando la Juve attacca. In ripresa rispetto alle ultime uscite.

Higuain 6,5 – Partita da applausi, dopo la prestazione generosa in Champions contro lo Sporting si ripete anche oggi, non facendo sentire la mancanza del fisico e della corsa di Mandzukic.

Douglas Costa 6 – Entra per far rifiatare Dybala, non partecipa ai gol che chiudono la partita.

Barzagli sv

Bernardeschi sv

A cura di Luca Furfaro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy