Voti Fantacalcio

Pagelle Torino – Genoa 3-2: Sanabria e Caicedo show, Brekalo decisivo – Voti Fantacalcio

TURIN, ITALY - OCTOBER 22:  Antonio Sanabria of Torino FC scores the opening goal during the Serie A match between Torino FC and Genoa CFC at Stadio Olimpico di Torino on October 22, 2021 in Turin, Italy.  (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Gli ospiti tentano la rimonta, ma alla fine i granata strappano i 3 punti

Voti Fantamagazine

Gara pirotecnica a Torino tra i granata ed il Genoa nel primo appuntamento della nona giornata.

Il primo tempo è un monologo dei padroni di casa, che trovano prima il vantaggio con un colpo di testa di Sanabria su cross di Ansaldi, poi il raddoppio con Pobega su assist del paraguayano in grande forma.

Alla ripresa Ballardini cambia assetto e il Genoa si sveglia. Nel momento migliore degli ospiti, Vasquez la mette nella sua porta, ma il possibile 3-0 viene annullato per precedente fallo di Djidji.

Il Genoa ci crede ed accorcia le distanze con Destro su assist del neo-entrato Caicedo.

Brekalo riporta il divario a 2 reti dopo una bella azione di Praet, Kallon trova Caicedo che da pochi passi insacca.

Finisce così 3-2 una partita ricca di emozioni e capovolgimenti di fronte, con un Genoa che si è svegliato troppo tardi e non è riuscito a completare la rimonta come avvenuto contro Cagliari, Bologna, Verona e Sassuolo.

Il Torino approda momentaneamente nella parte sinistra della classifica, il Genoa resta in zona retrocessione.

PAGELLE TORINO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Torino

Milinkovic Savic 6 - Chiamato poco in causa se non da Destro al 30esimo e su alcune uscite alte, non è responsabile nei gol, anche se va vicino alla parata sul gol di Destro.

Djidji 5 - Come sempre il peggiore del pacchetto difensivo granata, sbaglia spesso posizione, uscite ed appoggi.

Bremer 6 - In occasione dei due gol paga anche lui per gli errori dei compagni un posizionamento non perfetto, ma sventa diversi pericoli prendendole tutte di testa e controllando bene gli attaccanti del Grifone.

Buongiorno 5.5 - Scelto a sorpresa al posto di Rodriguez, disputa una gara complessivamente ordinata ma non tiene la linea del fuorigioco sul 2-1. Avrebbe una ghiotta occasione di testa ma centra Sirigu.

Singo 6 - Buona prova nel complesso anche se non punge come altre volte e potrebbe affondare su un Fares difensivamente in difficoltà. Esce dopo un'ora di gioco.

Lukic 6.5 - Totalmente nel vivo del gioco, smista moltissimi palloni dando velocità alla manovra.

Pobega 6.5 - Prestazione di livello nel primo tempo, conclusa con un ottimo inserimento in occasione del raddoppio. Nel secondo però, il Genoa prende il sopravvento e fa mancare il suo apporto.

Ansaldi 6.5 - Inizia al meglio la gara con un cross perfetto sulla testa di Sanabria. Cala con il passare dei minuti commettendo anche qualche imprecisione sulle diagonali difensive.

Linetty 6 - Per ampie parti della gara è fra i meno positivi dei suoi. Ha un paio di acuti tra cui un tiro di poco alto e la buona azione del 3-0 (poi annullato) sul cui cross aveva indotto all'autorete Vasquez.

Brekalo 6.5 - Vivace fin dall'inizio, si muove su tutto il fronte offensivo dialogando bene con i compagni. Troppo spesso però si impunta in dribbling poco probabili. Trova il gol del 3-1 seguendo bene l'azione al centro dell'area e concludendo da pochi passi.

Sanabria 7.5 - Gara di spessore per l'ex della sfida. Svaria per tutto il campo partecipando attivamente a tutte le manovre della squadra. Sblocca la gara con un buon colpo di testa sul cross di Ansaldi ed è artefice dell'azione del raddoppio culminata con l'assist per Pobega.

Vojvoda 5.5 - Ingresso negativo per il kosovaro, troppo timido, non apporta nulla alla squadra.

Praet 6.5 - Buon ingresso, propizia il gol decisivo: ottima discesa sulla destra e cross preciso per Brekalo.

Belotti 6.5 - 30 minuti incoraggianti con diverse occasioni create, alcune non capitalizzate dai compagni, altre hanno costretto gli avversari a spendere falli.

Aina 5 - Rileva un infortunato Ansaldi ed entra nella cronaca del match solo per le responsabilità sul raddoppio genoano. Perde male Kallon in velocità e gli consente di mettere palla in mezzo.

Pagelle a cura di Annarita Piegari

PAGELLE GENOA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Genoa

Sirigu 6 - Non ha responsabilità sulle 3 reti, deve sporcare talvolta i guantoni per rispondere ai suoi ex compagni. Male solo in occasione dell'autogol di Vasquez che viene però annullato.

Ghiglione 5 - Lascia troppo spazio a Ansaldi per il cross e in generale va sempre in difficoltà sugli scambi dello stesso esterno granata con Brekalo. Rimane negli spogliatoi dopo la prima frazione.

Vasquez 4 - Dopo esser stato l'eroe della scorsa giornata, veste oggi i panni di peggiore del match. In costante affanno, sbaglia in occasione delle reti granata ed in diverse altre azioni pericolose. La var review lo salva dall'entrare anche nel tabellino per un autogol.

Criscito 5 - Gara negativa anche per il capitano. Sempre in difficoltà, buca l'intervento su Praet lasciandogli la corsia libera.

Cambiaso 5.5 - Schierato prima avanzato a sinistra poi a destra, alterna qualche spunto ad errori che coinvolgono tutta la squadra. Molto confusionario anche nelle azioni a cui prende parte, risultando poco spesso efficace.

Toure 5.5 - Il centrocampo granata fa ciò che vuole e non riesce mai a frapporsi. Dura 45 minuti la sua gara.

Rovella 6.5 - Una delle poche note liete nelle fila rossoblu. Compie un paio di chiusure determinanti da ultimo uomo, tra cui una su Praet lanciato a rete da Belotti. Vicino al gol su punizione.

Ekuban 5 - Il suo apporto alla gara è nullo, mai coinvolto nelle azioni offensive.

Sturaro 5.5 - Meno negativo dei compagni nella prima frazione, schierato da Ballardini nei 3 dietro la punta. Poi si perde anche lui.

Fares 5 - Offensivamente la prova sarebbe anche positiva, con buona parte delle azioni pericolose che nascono dai suoi piedi. Difensivamente però, è una prestazione horror, che inizia con l'errore di marcatura su Sanabria e finisce con la rincorsa a vuoto su Praet.

Destro 6.5 - Partita difficile con i compagni che non lo servono abbastanza e non riesce a trasformare qualche occasione difficile. È freddo però nel concretizzare il perfetto assist di Caicedo in una delle poche azioni pulite.

Galdames 6 - Si vede poco ma fa il suo, prendendo parte alla frazione migliore del Genoa.

Kallon 6.5 - Determinante nell'azione del 3-2, dove brucia Aina e pesca Caicedo libero in area.

Caicedo 7 - La sua entrata cambia il volto della partita. Prima ottimo assist a memoria per Destro, poi il gol da opportunista grazie ad un buon posizionamento in area.

Behrami 5.5 - Prende il posto di Sturaro, ma il tenore della prova resta lo stesso del compagno.

Pandev SV

Pagelle a cura di Annarita Piegari

tutte le notizie di