Pagelle Torino – Cagliari 5-1: è un dominio granata. Asfaltato il Cagliari

Pagelle Torino – Cagliari 5-1: è un dominio granata. Asfaltato il Cagliari

Due volte Belotti, Ljajic, Benassi e Baselli gli autori dei gol del Torino. Di Melchiorri la rete inutile per i sardi.

di Voti Fantamagazine

Al Torino di Mihajlovic sono bastati 2 minuti dal fischio di inizio per mettere le cose in chiaro. Nell’anticipo della 12esima giornata di campionato non c’è stata storia: il Torino è tornato alla vittoria che mancava da tre partite a scapito di un Cagliari in inferiorità numerica ed apparso in evidente difficoltà difensiva e di costruzione di gioco. Belotti, Ljajic e Benassi tra i migliori, Di Melchiorri il gol della bandiera sarda. Male Borriello.

 

PAGELLE FANTAMAGAZINE TORINO

Hart 6 – Dalle sue parti arrivano pochi tiri, perlopiù centrali, ma lui non fa mancare la solita incertezza nel mezzo di interventi tranquilli e sicuri. Incolpevole sul gol di Melchiorri.

Zappacosta 6,5 – Parte titolare contro ogni previsione nonostante gli acciacchi per offrire una buona prestazione. Quando corre in fascia si ha sempre la sensazione che possa succedere qualcosa di pericoloso per il Cagliari.

Rossettini 6,5 – Fa ottima guardia annullando completamente Borriello ed evitando che arrivino eccessivi pericoli dalle parti di Hart.

Castan 6 – Da migliorare i disimpegni nei quali spesso rimanda il rinvio rendendosi vita difficile ma per il resto offre una prestazione d’esperienza, calma e sicura. Sul finire di gara cala di concentrazione.

Barreca 6 – Lo si vede un po’ più spesso in avanti rispetto alle ultime prestazioni ma l’errore di marcatura su Melchiorri ne inficia la prestazione altrimenti più che sufficiente.

Benassi 7,5 – E’ un momento straordinario per il capitano granata che, da solo, si crea l’occasione e mette la firma sul 3-0 confermando di essere uno dei giocatori più completi del campionato nonostante i soli 22 anni. Non manca molto perché la Nazionale maggiore si accorga di lui.

Valdifiori 6,5 – Fa da schermo davanti alla difesa e fa ripartire l’azione con geometrie lineari e pulite. L’apertura per Belotti in occasione del vantaggio granata è da gran direttore d’orchestra.

Baselli 7 – Recupera il pallone nell’azione del secondo gol granata, offre la palla a Benassi sul terzo e sigla il quarto. Grinta ritrovata e prestazione assicurata. Lascia il campo per infortunio.

Falque 6,5 – Un po’ in ombra rispetto ai compagni di reparto. Cerca spesso la soluzione personale ma non trova la gioia del gol per un soffio.

Belotti 8 – Nemmeno 2 minuti di gioco e torna a siglare il suo settimo gol stagionale: non esiste modo migliore per ringraziare Ventura per la convocazione in nazionale ma, del resto, chi non lo vorrebbe in squadra? Corre, pressa e segna. Anche su rigore.

Ljajic 7,5 – Quando è in giornata come stasera il numero 10 incanta con tocchi di gran classe e fantasia non disdegnando anche la copertura. Ogni volta che ha la palla tra i piedi il Cagliari trema.

Obi 6 – Rileva l’infortunato Baselli ed aiuta la squadra ad evitare rischi inutili sul finire di gara.
Martinez 6 – Dopo un lungo periodo di accantonamento, Mihajlovic decide di ributtarlo nella mischia. Visto il risultato già ampiamente deciso, i guizzi offensivi che offre sono nulli limitandosi a mantenere il controllo del risultato.

Maxi Lopez 6 – Sostituisce un Belotti che ha dato tutto sul campo ma la partita è ormai chiusa senza possibilità d’appello.

PAGELLE FANTAMAGAZINE CAGLIARI

Storari 4,5 – Non riesce a dare sicurezze al reparto, fermo sul secondo gol, sugli altri poteva fare forse qualcosina in più.

Isla 4,5 – Saltato sempre e comunque da chiunque passi dalle sue parti. Non attacca quasi mai.

Ceppitelli 4,5 – Halloween è finito, ma lui mette in campo una prestazione da horror.

B.Alves 4,5 – Ci mette un po’ di esperienza, ma affonda pure lui come tutta la squadra.

Pisacane 5 – Leggermente meglio dei suoi compagni di reparto, sforna l’assist del 3-1.

Dessena 4 – Oggi non c’è proprio con la testa, non mette neanche in campo la sua solita grinta, ma anzi per non farsi mancare niente si fa pure espellere.

Tachtsidis 5 – Tocca pochissimi palloni, imposta poco e male e manca il suo filtro a centrocampo. Si nota per un tiro al 90′.

Munari 4,5 – Un fantasma che vagava nel campo. Mistero la sua titolarità.

Melchiorri 6,5 – Il migliore dei suoi, ci mette grinta e cuore e trova un bel gol di testa.

Sau 5,5 – Nel grigiore totale ci mette qualcosina in più. Il gol cagliaritano nasce da una sua iniziativa.

Borriello 5 – Viene servito poco, ma lui non ci mette neanche del suo per cercare palla.

Farias 5,5 – Entra per mettere minuti nelle gambe. Si nota solo per un ammonizione ingenua.

Padoin 6 – Entra dopo l’espulsione di Dessena per non rendere il risultato ancora più amaro.

Giannetti 6 – Prova qualche spunto personale ma può fare ben poco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy