Pagelle Torino – Benevento 3-0: Iago Falque, Niang ed Obi travolgono il Benevento – Voti Fantacalcio

Pagelle Torino – Benevento 3-0: Iago Falque, Niang ed Obi travolgono il Benevento – Voti Fantacalcio

Un’ingenuità di Belec costringe il Benevento a giocare in dieci già sotto di un gol, condannando i giallorossi ad una sonora sconfitta. Tre punti importanti per il Torino di mister Mazzarri che ritrova anche il Gallo Belotti

di Voti Fantamagazine

Tutto facile per il Torino che in casa vince 3 a 0 contro un Benevento che alla mezz’ora è già costretto a tirare su bandiera bianca per un intervento insensato di Belec che tira un calcio a Niang. Per il toro vanno in gol Iago Falque, Niang e Obi. Adesso per il Benevento si fa sempre più dura.

PAGELLE TORINO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Torino

Sirigu 6 – Quasi mai chiamato in causa, l’unica bella parata è su un tiro deviato di Guilherme nel primo tempo.

De Silvestri 6.5 – Ottima prestazione per il terzino che contiene bene D’Alessandro e, grazie anche alla superiorità numerica, può permettersi di avanzare più liberamente.

N’Koulou 6.5 – Con la sua esperienza dà ordine a tutta la linea difensiva granata. Una certezza.

Burdisso 6 – Sembra un po’ incerto all’inizio del match, ma con esperienza riesce a non commettere gravi ingenuità e a portare a casa una buona prestazione nel complesso.

Molinaro 6 – Partita d’esperienza per il terzino che amministra e controlla la sua fascia senza troppe preoccupazioni.

Baselli 6 – La partita non inizia nel migliore dei modi e anche dopo il vantaggio sembra soffrire l’intensità giallorossa, ma dopo l’espulsione cambia la partita e così anche la sua prestazione.

Rincon 6 – Partita di assoluto controllo per El General, che porta a casa la sufficienza con il minimo sforzo.

Obi 6.5 – Una buona prestazione per il centrocampista che riesce anche a trovare il quarto gol in questa stagione, convalidato con l’ausilio del VAR. Lascia il campo per Ansaldi.

Iago Falque 7.5 – Gol, assist, ma soprattutto tantissima qualità. Il punto di riferimento del Toro, almeno finché non tornerà a cantare il Gallo, è lui.

Niang 7 – Il tiro che gli regala la gioia del gol è una perla, ma lo è anche la sua prestazione. Sempre pericoloso è uno dei migliori in campo. Lascia il campo per Belotti.

Berenguer 6.5 – L’inconsistenza della difesa beneventana lo rende molto più libero di creare e di rischiare. La palla per Iago Falque in occasione del primo gol è con il contagiri.

Belotti 6 – Non trova il gol, ma non è importante, perché quello che importa veramente è che il Gallo sia tornato.

Ansaldi 6 – Torna in campo l’argentino a risultato ormai acquisito e può ricominciare a prendere confidenza con il campo.

PAGELLE BENEVENTO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Benevento

Belec 4 – Senza colpe sul gol, non si capisce cosa cerchi di fare quando, intorno al 30′, rifila un calcio volante a Niang cercando di mascherarlo, male, come un tentativo di rimessa.

Venuti 5 – Non commette le stesse leggerezze del compagno della fascia opposta, ma poco ci manca. Prestazione da dimenticare.

Billong 5 – Inizia bene, con un paio di ottimi interventi, ma quando il Benevento resta in 10, cala la notte più fonda.

Djimisti 5.5 – Male come i compagni di reparto, commette anche lui diverse leggerezze, ma è sicuramente il meno peggio nella retroguardia.

Letizia 4.5 – Prestazione assolutamente disastrosa per il terzino napoletano. Non riesce mai ad opporsi a Iago Falque, ma l’errore più grave è la dormita sull’inserimento proprio dello spagnolo in occasione della prima rete.

Memushaj 5 – Sempre in difficoltà, non riesce mai a fare da schermo e tracolla insieme a tutta la difesa.

Cataldi 6 – Non gioca male e forse meriterebbe di più, ma c’è poco che si possa salvare in questa partita.

Djuricic 6 – 36 minuti scarsi di gioco non bastano per fare la differenza, ma non sbaglia nulla e porta a casa la sufficienza. Esce per far posto a Brignoli dopo l’espulsione di Belec.

Guilherme 6.5 – La partita è quasi tutta da dimenticare, ma non il suo piede sinistro, educato e molto preciso. Unica, vera, nota positiva di questo match per De Zerbi.

Coda M. 6 – Sgomita e lotta con tutti lì davanti, ma da solo non può far nulla più di questo.

D’Alessandro 6 – Prova a dare qualità alla manovra giallorossa, ma contro questo torino e con l’uomo in meno, è troppo anche per lui.

Brignoli 5.5 – Ritorna in campo l’eroe del primo punto beneventano in Serie A, ma non è certo dei migliori ritorni possibili. Ingenuo su entrambi i gol, si lascia superare con troppa facilità.

Sandro 6 – Entra per dare nuove energie, ma la partita è ormai compromessa.

Iemmello 6 – Come Sandro, l’attaccante di proprietà del Sassuolo, entra per far rifiatare Coda e dare nuove energie, ma può ben poco.

A cura di Giovanni Sichel

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy