Pagelle Spal – Torino 2-2: tanti gol ed emozioni a Ferrara! – Voti Fantacalcio

Pagelle Spal – Torino 2-2: tanti gol ed emozioni a Ferrara! – Voti Fantacalcio

Iago Falque con una doppietta porta sul doppio vantaggio esterno i giocatori granata, ma la Spal recupera lo svantaggio con Viviani e Antenucci su calcio di rigore.

di Voti Fantamagazine

Altra partita pazza per la Spal che dopo 10 minuti si ritrova sotto di due reti – entrambe messe a segno da Iago Falque – mettendosi così in una situazione complicata. Ma i giocatori di mister Semplici non si lasciano intimorire e prima con Viviani su punizione, poi con Antenucci su rigore, riescono a trovare il pari. Da evidenziare le prestazioni dei portieri che in più di un’occasione si fanno trovare più che pronti.

PAGELLE SPAL

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Spal

Gomis 7 – Non viene spesso chiamato in causa, a parte da qualche innocuo tiro di Niang dalla distanza ed a qualche colpo di testa, ma proprio quando la partita sembra conclusa, salva sulla linea un gol quasi fatto.

Salamon 5.5 – In copertura non gioca una brutta partita, neutralizzando per bene i tentativi d’incursione di Niang, ma in fase d’impostazione commette qualche errore di troppo.

Vicari 6.5 – Il più solido dei tre dietro. Combatte contro un Belotti assolutamente in forma e riesce a contenerlo.

Cremonesi 5 – Pronti, via ed il disastro è servito. Dopo neanche 20 secondi si lascia sorprendere da una palla lunga lasciando vita facile a Iago Falque. Ogni fiammata dello spagnolo è un pericolo.

Lazzari 7 – Intensità e qualità sono di casa. Molinaro ci prova a contenerlo con l’esperienza, ma lui è un tornado incontenibile.

Schiattarella 6.5 – Continua a sorprendere il centrocampista campano che risulta essere ancora una volta la spina nel fianco di qualunque avversario si metta sulla sua strada.

Viviani 7 – Se la partita a centrocampo la vince la Spal è merito suo. Preciso in fase d’impostazione, quasi perfetto in fase di copertura. La punizione è solo la firma.

Grassi 6 – Nel primo tempo è troppo timido e perde qualche pallone di troppo, come su Belotti in occasione del raddoppio del Torino, ma nel secondo tempo ritrova la grinta e ricomincia a combattere dietro e a farsi vedere davanti. Guadagna lui il rigore del pareggio.

Mattiello 5.5 – Partita difficile quella del giovane scuola Juventus che deve affrontare uno Iago Falque in splendida forma. Nel secondo tempo respira un po’ di più, ma continua a soffrire troppo in copertura.

Antenucci 6.5 – Partita di grande sacrificio per lui che nel primo tempo si lascia surclassare troppo dalla difesa granata. Nel secondo tempo, però, cambia qualcosa e si ritrova. Combatte in ogni occasione ed il gol su rigore è la giusta ricompensa.

Floccari 6 – Gioca per 65 minuti e da tutto quello che può. Vede poco la porta, ma gioca tantissimo per la squadra. La punizione che accorcia le distaze la guadagna lui.

Paloschi 6 – Entra per dare nuove energie all’attacco nel tentativo di completare la rimonta, ma non ha molte occasioni per farlo.

Mora SV

Borriello SV

Pagelle a cura di Giovanni Sichel

PAGELLE TORINO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Torino

Sirigu 7 – Insieme a Iago Falque è il migliore fra i suoi salvando in più riprese il risultato. In occasione dei due gol non può nulla.

De Silvestri 5.5 – Copre bene gli spazi e limita molto le avanzate del giovane Mattiello, ma il fallo su Grassi in occasione del rigore che regala il pareggio è suo.

N’Koulou 6 – Se gli attaccanti della Spal tirano poco, il merito è anche suo. Non è un caso che i gol della Spal arrivino entrambi da calcio da fermo.

Lyanco 6 – Per 40 minuti si ha l’impressione di avere davanti un difensore di grande livello e di grandissima esperienza e invece è il solito classe ’97 che sta sorprendendo un po’ tutti. Al 42′ però l’età lo tradisce e commette un fallo sciocco da una posizione troppo invitante e dalla quale Viviani lo punisce. Esce all’inizio del secondo tempo per infortunio.

Molinaro 6 – Dopo poco meno di 20 secondi regala una palla magistrale a Iago Falque che apre le danze. In fase difensiva però la sofferenza è tanta, Lazzari è un cliente fin troppo scomodo.

Rincon 6 – Sempre tantissima grinta e foga, ma la partita di oggi è difficile perché la Spal non molla mai un centimetro.

Valdifiori 5 – Dovrebbe essere il metronomo di questa squadra, dettando ritmi e tempi, ma non si vede mai ed il Torino, neanche avanti di due gol, riesce a tenere sotto controllo la partita.

Baselli 5.5 – Troppo scostante, alterna momenti di grande lucidità a totali black out, sia in fase offensiva che in fase difensiva. In occasione del secondo gol spreca una pala al bacio di Belotti, ma è fortunato che la ribattuta finisca sui piedi di Iago Falque.

Iago Falque 7.5 – Sulla sua fascia non lo può tenere niente e nessuno ed i due gol sono frutto di un tempismo e di un fiuto del gol sensazionali. Semplicemente dominante.

Belotti 6.5 – Lotta e corre tanto, ma soprattutto non a vuoto. Allarga le maglie difensive spalline, scende a recuperare palloni d’importanza capitale come in occasione della seconda rete. Gli manca solo il gol.

Niang 5.5 – Corre tantissimo, soprattutto nel primo tempo e cerca anche il gol quando può, ma non riesce ad incidere. In fase di copertura non riesce a dar manforte a Molinaro ed in fase offensiva sbaglia troppo spesso le scelte. Lascia il campo per Berenguer al 65′.

Burdisso 5.5 – Entra per sostituire l’infortunato Lyanco, con la sua esperienza dovrebbe dar maggior sicurezza al reparto, ma la solfa non cambia, anzi, peggiora.

Berenguer 5.5 – Entra per dare nuove energie sulla fascia sinistra, ma non incide mai.

Obi SV

A cura di Giovanni Sichel

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy