Pagelle Spal – Sampdoria 3-1: Antenucci e Grassi salvano la Spal! – Voti Fantamagazine

Pagelle Spal – Sampdoria 3-1: Antenucci e Grassi salvano la Spal! – Voti Fantamagazine

Con una prestazione incredibile del capitano, ma anche di tutta la squadra, la Spal riesce ad imporsi per 3-1 sulla Sampdoria con i gol di Antenucci e Grassi. Per i blucerchiati in gol Kownacki.

di Voti Fantamagazine

Pronti, via e la Spal è subito avanti: Caprari devia con un braccio il tiro di Viviani ed è rigore che Antenucci trasforma senza problemi. La Sampdoria accenna ad una timida reazione, ma la voglia della squadra di casa è superiore ed inarrestabile. Nel secondo tempo arriva prima il raddoppio di Grassi e, pochi minuti più tardi, il secondo gol di Antenucci che chiude il match. Inutile il gol di Kownacki su assist di Capezzi.

PAGELLE SPAL

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Spal

Gomis 6.5 – Non sono molti gli interventi miracolosi per lui oggi, ma uno, sull’1-0, è stato fondamentale.

Simic 7 – Il difensore croato sceglie bene la giornata in cui giocarsi la partita che vale una stagione. Dalle sue parti non si passa chiunque tu sia.

Vicari 6 – Forse il meno brillante del terzetto difensivo, ma non sbaglia nulla e si porta a casa la sufficienza.

Felipe 6.5 – Che ci crede più di chiunque altro lo si capisce quando al primo minuto

Lazzari 6.5 – Molto nervoso a causa dei diversi falli subiti, ma quello che ha fatto oggi è incredibile: dopo un recupero lampo ed insperato ha corso senza sosta per 58 minuti.

Kurtic 6.5 – Dopo diverse prestazioni altalenanti, complice forse anche un avversario troppo arrendevole, finalmente una prestazione intensa e senza cali di concentrazione.

Viviani 7.5 – A referto porta solo un assist, ma il suo zampino c’è in tutti e tre i gol: è lui a guadagnarsi il rigore, è lui a mettere la palla con il contagiri per Grassi ed è sempre lui a servire Antenucci nell’azione del terzo gol.

Grassi 7 – Sembrava uno di quelli che aveva esaurito le energie ed invece ha trovato il secondo gol consecutivo, entrando nella storia di questo club.

Mattiello 6.5 – Fa meglio nel primo piuttosto che nel secondo tempo, ma non smette mai di correre a sinistra prima e a destra poi.

Antenucci 7.5 – Il giorno della Spal non poteva che coincedere con il suo giorno. Una doppietta che fa la storia del giocatore che raggiunge quota 11 in questa stagione e per la Spal che si salva.

Paloschi 6.5 – La voglia di andare in gol è tanta e ci va vicino parecchie volte, ma Belec è bravo a dirgli di no.

Costa 6.5 – Entra al posto di Lazzari e fa subito vedere, che vuole questa salvezza come tutti gli altri. Corre e spinge come se il vantaggio fosse ancora tutto da acquisire.

Schiattarella SV

Marchegiani SV

PAGELLE SAMPDORIA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Sampdoria

Belec 7 – Assolutamente il migliore in campo fra i suoi o comunque l’unico che per tutti e 90 i minuti cerca di opporre resistenza all’uragano spallino.

Bereszynski 5.5 – Che la giornata sia storta lo si capisce da subito. Lui non sarebbe neanche fra i peggiori, spinge ogni tanto fino in fondo cercando la testa delle due punte, ma serve a poco.

Andersen 5 – Molto male per il gioiellino blucerchiato che oggi non azzecca una chiusura.

Regini 6 – Del reparto difensivo è quello che tiene meglio e che prova ad opporsi ad Antenucci e Paloschi, ma da solo non può molto.

Murru 5 – Altra ennesima prestazione assolutamente da dimenticare. Per sua fortuna questa stagione è finalmente finita.

Linetty 6.5 – A centrocampo sembra l’unico ad avere voglia di giocare questa partita combattendo su ogni pallone, ma alla fine è costretto ad arrendersi.

Capezzi 6 – Poche idee e poca intensità, ma quell’unica buona idea è vincente e trova l’assist per Kownacki.

Praet 5 – Tecnicamente sarà un giocatore prezioso, ma oggi sbaglia tutto quello che può sbagliare compreso un gol che avrebbe potuto dare un senso diverso al match.

Ramirez 5 – Come è capitato spesso nelle sue ultime uscite con la maglia blucerchiata, sembra poter essere l’uomo in più, ma finisce per sparire fra le maglie biancoazzurre.

Caprari 4.5 – Una stagione non proprio brillante che si chiude nel peggiore dei modi: rigore causato, doppio giallo e doccia anticipata.

Kownacki 6.5 – Nel primo tempo non vede mai la porta, ma con l’ingresso di Quagliarella qualcosa cambia e comincia a diventare pericoloso e trova anche il gol. Sicuramente il più pericoloso dei suoi.

Quagliarella 6 – La voglia di far bene è tanta, come la voglia di segnare è tanta e forse anche troppa. Riesce a far cambiare passo alla squadra alla fine, ma non a trovare il gol.

Verre SV

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy