Pagelle Sassuolo – Bologna 2-2: giostra di emozioni al Mapei Stadium! – Voti Fantacalcio

Pagelle Sassuolo – Bologna 2-2: giostra di emozioni al Mapei Stadium! – Voti Fantacalcio

Palacio porta in vantaggio i rossoblu, pareggia Marlon ma Mbaye segna nuovamente per il Bologna. Nel finale nuovo pareggio di Boateng su rigore.

di Voti Fantamagazine

Sotto la pioggia di Reggio Emilia, il Bologna non riesce a trovare la sua prima vittoria stagionale, riacciuffata alla fine. Amore le marcature Palacio su un errore difensivo della difesa e emiliana. Pareggia Marlon con uno splendido tira da 35 metri. Nella ripresa nuovo vantaggio felsineo con Mbaye, ma a pochi minuti dalla fine arriva il pareggio di Boateng su rigore, causato da un fallo di Calabresi su Sensi. Finisce 2 – 2.

PAGELLE SASSUOLO

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Sassuolo

Consigli 6 – Un paio di parate e nessuna colpa sui goal.

Marlon 5,5 – Trova il suo primo goal in maniera spettacolare, con un tiro da 35 metri che vale il momentaneo pareggio. Purtroppo per lui è protagonista in negativo delle due reti del Bologna, dove ha nette responsabilità.

Magnani 5,5 – Oggi dà poca sicurezza al reparto; si fa anticipare da Palacio in occasione del primo goal ospite.

Ferrari 5,5 – Pur senza grosse responsabilità, anche lui non è attento e soffre la fisicità di Santander.

Di Francesco 5 – Preferito a Lirola, gioca forse la sua peggior partita da inizio stagione. Da esterno di centrocampo è sacrificato, ma comunque non riesce a dare la qualità utile alla manovra e fatica a spingere. Inoltre, spreca una clamorosa occasione nel primo tempo quando, a tu per tu con Skorupski, invece che concludere a rete cerca il passaggio per Berardi, sbagliandolo. Esce nella ripresa per Boateng.

Bourabia 6,5 – Il campo non lo aiuta quando sbaglia qualche fraseggio, ma è tra i migliori in e gioca con sicurezza. Colpisce una traversa e offre a Matri la palla della vittoria sull’ultima azione, che però l’attaccante sbaglia.

Magnanelli 6 – Meno appariscente di Bourabia, gioca comunque un match sufficiente, attento e ordinato.

Rogerio 5 – Colpevole nel primo goal assieme a Marlon, per il resto sbaglia qualche altro tocco e fatica a dare qualità alla spinta, che non manca ma è poco concreta.

Berardi 6,5 – Attivo e pericoloso un paio di volte da fuori. Pur senza pungere tanto, gioca bene per i compagni distribuendo palloni interessanti.

Djuricic 6 – Buon primo tempo con qualche giocata di classe e un paio di spunti interessanti. Forse il campo, forse la stanchezza, cala vistosamente nella ripresa ed esce nel finale per Sensi.

Babacar 5,5 – Lui non combina molto, ma i compagni non lo cercano. Compie più lavoro di sacrificio, facendo salire la squadra e subendo diversi falli, ma poco altro. Esce nel secondo tempo per Matri.

Boateng 6,5 – Il suo ingresso sveglia la squadra, che inizia a spingere con più continuità. Dialoga bene coi compagni e trasforma con freddezza il rigore che vale il pareggio, spiazzando Skorupski.

Matri 5 – Gioca appena una ventina di minuti, ma si divora il goal vittoria ad un passo dalla porta proprio sull’ultima azione.

Sensi 6,5 – Entra a dieci minuti dalla fine e si conquista abilmente il pareggio anticipando Calabresi che lo stende in area.

Pagelle a cura di Niccolò Villani

PAGELLE BOLOGNA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Bologna

Skorupski 6 – É trafitto ancora una volta dalla prodezza balistica di un avversario, per il resto fa buona guardia della porta rossoblù

Calabresi 4,5 – spostato sulla fascia per esigenze di infermeria, svolge con onestà un lavoro non propriamente suo fino a pochissimi minuti dallo scadere, quando con un intervento scriteriato si inventa un rigore per il Sassuolo.

Gonzalez 7 – Salva un gol ormai fatto rischiando l’autogol con una sforbiciata, ma viene salvato da Skorupski; oscura Babacar; sforna l’assist per Mbaye. Super.

Mbaye 6,5 – Quando sembrava destinato all’ennesima desolante insufficienza, si fa trovare pronto sulla sponda intelligente di Gonzalez. Decisivo.

Helander 5,5 – Da continuità alla pessima prestazione di domenica scorsa, facendosi superare da chiunque gli orbiti attorno. Tenta il più goffo degli autogol.

Svanberg 6,5 – Pronti via e scarica una fiammata sulla porta di Consigli che parrebbe il viatico a una prova di spessore. Si spegne invece, salvo riaccendersi nella ripresa. Inventa e sciupa, ma è giocatore vero.

Poli 6,5 – giocatore di importanza capitale per gli equilibri del centrocampo bolognese. Non si risparmia mai, lo si trova ovunque.

Pulgar 5,5 – la nota stonata del centrocampo a 3 ospite: non fa quel lavoro di interdizione per cui è stato schierato. Soffre la dinamicità di Bourabia.

Orsolini 5 – Non può addurre giustificazioni figlie della posizione in campo: gioca nella sua posizione naturale e non la vede mai

Palacio 7 – qualità al servizio della squadra e taglio sul primo palo da attaccante vero in occasione del gol. Se ne divora un secondo, ma non importa.

Santander 6 – Si guadagna la sufficienza andando a sradicare il pallone dai piedi di Marlon, per poi servirlo a Palacio. Lotta e “scalcia” per tutto il match.

Dzemaili 6 – entra per infoltire il centrocampo ospite.

Krejci 6 – rileva uno spento Orsolini nel momento in cui bisogna difendere il risultato

Pagelle a cura di Giacomo degli Esposti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy