Pagelle Sampdoria – Napoli 3 – 0: Defrel e Quagliarella incantano il Ferraris! – Voti Fantacalcio

Doppietta nel primo tempo per l’attaccante francese, nel secondo tempo l’ex Quagliarella segna un gol pazzesco di tacco al volo.

di Voti Fantamagazine

Dopo le due emozionanti vittorie in rimonta contro Lazio e Milan, il Napoli di Ancellotti non ottiene il tris di vittorie sul campo della Sampdoria, ferita dalla sconfitta rimediata a Udine. La squadra di Giampaolo travolge con un netto 3-0 la squadra partenopea. Nel Primo tempo Sampdoria meritatamente in vantaggio grazie ad un primo tempo giocato con grande qualità e grazie alla doppietta dello spumeggiante Defrel, nella ripresa il Napoli reagisce ma un capolavoro dell’ex Quagliarella chiude definitivamente la partita.

PAGELLE SAMPDORIA

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Sampdoria

Audero 6 – Nella prima frazione spettatore non pagante, nella ripresa poco preciso e insicuro ma la sua porta resta imbattuta.

Bereszynski 7 – Temporeggia bene sul suo lato e accompagna spesso l’azione come in occasione del raddoppio e del terzo gol di Quagliarella trovando il suo primo assist in campionato.

Tonelli 6.5 – Per il difensore doriano, interventi decisi e sempre precisi.

Andersen 7 – Difende in maniera lucida e nel complesso risulta essere tra i migliori del reparto difensivo.

Murru 6 – Molto sicuro, sia in fase di copertura e sia in fase offensiva.

Linetty 6 – Tocca tanti palloni, bravo nella fase di interdizione recuperando diversi palloni.

Barreto 6.5 – La determinazione non manca, annulla Zielinski e dai suoi piedi nascono le azioni più pericolose.

Ekdal 6.5 – La sua qualità è sempre determinante per il centrocampo, la Sampdoria ha trovato il suo regista.

Saponara 6.5 – Brillante , quando si abbassa sulla trequarti si muove bene tra le linee. Peccato per aver lasciato il campo al 37’ per infortunio

Quagliarella 7.5 – Prova ad aiutare con la fisicità i compagni con giocate individuali, creando difficoltà alla difesa partenopea come l’assist per Defrel; favoloso invece il gol di tacco mettendo la palla all’angolino. Chapeau.

Defrel 7.5 – Grandissima prestazione dell’ex Sassuolo, trova due reti e insidia sovente la retroguardia azzurra con le sue accelerazioni.

Ramirez 6 – Entra nella ripresa, viene servito poco dai suoi compagni ma il trequartista è troppo lento e impreciso.

Sala 6 – Mantiene bene la sua posizione senza farsi saltare.

Vieira s.v

Pagelle a cura di Fulvio Tacito

PAGELLE NAPOLI

Redazione Voti Fantamagazine: Le pagelle Napoli

Ospina 5,5 – Non ha colpe particolarmente gravi sui gol subiti, ma appare spesso incerto e non è riuscito a regalare alla sua difesa la sicurezza di cui quest’anno sembra avere un gran bisogno.

Hysaj 5 – Come i suoi compagni di reparto oggi l’albanese è stato nullo e irriso dagli avversari blucerchiati.

Koulibaly 5 – Senza Mr Sarri il gigante d’ebano sembra tornato quel difensore distratto, incerto e combinaguai che i tifosi del Napoli erano abituati a vedere durante l’era Benitez.

Albiol 5 – Lontano parente del comandante spagnolo che nella scorsa stagione guidava il reparto difensivo con grande sicurezza. Speriamo che questa brutta prestazione possa essere dovuta solo alla presunta reazione che il calciatore sembra aver patito a seguito della puntura di una vespa.

Mario Rui 5 – Irriso dagli avversari e nullo sia sul piano difensivo che offensivo.

Diawara 5 – Schierato titolare per far rifiatare Capitan Hamsik e per dare maggiore sostanza al centrocampo azzurro e copertura alla difesa oggi ha davvero fallito la sua missione.

Allan 6 – Insieme a Ounas l’unico azzurro a salvarsi, l’unico che sembra non aver patito il passaggio da Mr Sarri a Mr Ancelotti.

Zielinski 5 – Il talento polacco, eroe della gara contro il Milan, oggi ha mostrato il suo peggior difetto, la discontinuità. Oggi distratto, svogliato, a larghi tratti irritante.

Verdi 5 – Esordio ufficiale in maglia azzurra per l’ex bolognese che però ha fallito l’occasione naufragando come tutti i compagni di squadra. La sostituzione all’intervallo è la conseguenza della prestazione negativa dell’ex bolognese nel primo tempo di stasera.

Insigne 5 – Il talento di Frattamaggiore dovrebbe essere il leader di questa squadra, ma oggi è incappato decisamente in una giornata no e la sostituzione all’intervallo ne sembra la diretta conseguenza.

Milik 5,5 – Il bomber polacco oggi è apparso uno dei “meno peggio” provando a farsi vedere creando spazi e potenziali occasioni nel primo tempo, ma nel secondo è praticamente sparito dalla partita.

Ounas 6 – Con Allan uno dei pochi a salvarsi. Il franco-algerino ha voglia e si vede, dalle sue gambe passano i pochi pericoli portati dagli azzurri alla porta doriana.

Mertens 5,5 – Entrato in campo al posto di Insigne all’intervallo al folletto belga non riesce di cambiare la partita come era riuscito a fare contro il Milan. Entrato in campo prova a farsi vedere e a creare qualche pericolo, ma si adegua ben presto al grigiore della prestazione azzurra di stasera.

Rog 5,5 – Entrato al posto di Diawara che appariva troppo nervoso e rischiava l’espulsione, ma la musica non è cambiata.

Pagelle a cura di Francesco Sperlì

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy