Pagelle Sampdoria – Milan 2 – 0: Zapata-Alvarez, Milan battuto! – Voti Fantacalcio

Brillante vittoria della Sampdoria nel lunch match della 6° giornata. Vittoria 2 – 0 dei blucerchiati contro il Milan con i gol nel secondo tempo di Zapata e Alvarez

di Voti Fantamagazine

Nel Lunch match della 6a giornata la Sampdoria gioca un partita praticamente perfetta contro il Milan giocando un match di grande intensità e tanto pressing togliendo spazi e ritmo alla manovra offensiva dei rossoneri. Gli uomini di Giampaolo non rischiano praticamente nulla e si impongono 2-0 con i goal di Duvan Zapata e di Alvarez, entrato da pochissimi secondi.

PAGELLE SAMPDORIA

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Sampdoria

Puggioni 6,5 – due uscite basse su Rodriguez e Bonucci che salvano il risultato nel primo tempo.

Bereszynski 6,5 – preferito a Sala, gioca una partita di grande attenzione e tanta corsa sulla fascia destra.

Silvestre 6,5 –  si conferma leader della difesa di Giampaolo, non è mai fuori posizione e con la sua fisicità argina gli attacchi rossoneri.

Ferrari 6,5 – non fallisce la sua prima chance da titolare limitando Kalinic e facendosi trovare sempre nel posto giusto al momento giusto.

Strinic 6,5 – tanta spinta in sovrapposizione e sempre attento sulle iniziative di Abate e Suso sulla corsia mancina.

Barreto 6,5 – solita partita da combattente, fatta di tanti palloni recuperati.

Torreira 7,5 – il migliore dei suoi, è un mix perfetto tra quantità e qualità. Guida la manovra della Samp e salva su Kessiè lanciato a rete.

Praet 7 – nel primo tempo si limita a fare il compitino ma nella ripresa cambia marcia e con le sue accelerazioni mette in difficoltà la retroguardia rossonera.

Ramirez 6,5 – l’uomo in più della Samp, le giocate più pericolose dei blucerchiati passano tutte da lui. Lascia il campo a Verre nel finale.

Quagliarella 6 – cerca il goal d’autore con poca fortuna, spesso si fa trovare un fuorigioco ma combatte su tutti i palloni come un ragazzino.

Zapata 7,5 – sempre nel vivo della manovra offensiva, nel primo tempo solo l’altro Zapata gli nega la gioia del goal. Poi è proprio il difensore rossonero a “servirgli l’assist” per il goal che porta avanti la Samp.

Verre sv.

Alvarez 6,5 – entra e dopo una manciata di secondi prende palla sulla trequarti e incrocia con un mancino perfetto che bacia il palo e fa 2-0.

Capezzi sv.

PAGELLE MILAN

Redazione voti Fantamagazine: Le pagelle Milan

Donnarumma 6 – Incolpevole sul gol di Duvan Zapata che sfonda la rete a pochi passi. Sul 2-0 è chirurgico il colpo di biliardo di Alvarez. Per il resto non compie interventi se non uno plastico sullo scatenato Zapata D. (ma era fuorigioco).

Zapata C. 4 – Anche oggi al minuto 72’ gli si è spenta la luce e con un goffo colpo di testa nell’area piccola serve un cioccolatino al suo omonimo da spedire facile in rete. Ma vuole chiudere in bellezza e lascia campo libero al neo entrato R. Alvarez. Perché accantonare Musacchio?

Bonucci 5,5 – La vita da difensore centrale nel Milan è durissima. Anche oggi fatica più del previsto a contenere gli attacchi blucerchiati. Non commette errori, ma da la sensazione di essere sempre in affanno.

Romagnoli 6 – Partita discreta di Alessio Romagnoli, tra i centrali è quello che commette meno errori. Puntuale negli interventi, tiene testa fino alla fine.

Abate 5 – L’ex capitano annaspa sulla fascia. Non riesce mai a superare la metà campo e in difesa è rividiible. Sostituito nel finale da Borini.

R.Rodriguez 6 – Il migliore della squadra rossonera. Lo svizzero ara la fascia sia nel primo tempo (meglio) che nella ripresa ma i suoi cross vanno quasi sempre a cozzare contro la difesa della Sampdoria. Nella ripresa da un suo cross arriva una delle poche conclusioni di Kalinic.

Kessiè 4,5 – Irriconoscibile oggi a Marassi. Il carrarmato rossonero cigola e perde una quantità industriale di palloni, peggiore partita da quando è in rossonero. Da un ennesimo pallone perso si avvia il vantaggio della Sampdoria.

Biglia 6 – Che fatica in mezzo al campo quando ti trovi davanti Torreira e Praet, ma non affonda, cercando di dare geometrie ma la manovra è lenta. Ripiega spesso in copertura.

Bonaventura 5,5 – La corsia mancina con R.Rodriguez è quella che funziona meglio, ma non è ancora il giocatore imprescindibile che conosciamo. Fatica a creare la superiorità numerica, pochi spunti degni di nota. A metà ripresa lascia il posto a Chalanoglu.

Suso 5 – Primo tempo confusionario, nella ripresa riesce ad entrare meglio nella manovra ma non trova mai il guizzo per accendere l’attacco rossonero. Esce a metà della ripresa per Cutrone.

Kalinic 5,5 – Fa tanto movimento ma è poco assistito. Sbatte spesso su Silvestre e non riesce mai a scaldare i guanti a Puggioni.

Chalanoglu 5,5 – Non riesce ad incidere, ma non è colpa sua, difficile entrare a partita in corsa.

Cutrone 6 – Da vivacità all’attacco nel finale, ma non basta per raddrizzare la partita.

Borini sv – Pochi minuti al posto di Abate cercando invano di creare superiorità sulla destra.

Pagelle a cura di Stefano Giustini

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy